05/02/19

Nuova Rubrica: Cucina e Pasticceria: Piccolo glossario tecnico e non solo: lettera "S" parte prima




Proseguiamo il Piccolo Glossario con la lettera "S "

"S" 


"Sac à poche" o sacchetto/tasca da pasticcere :  è un attrezzo culinario formato da una sorta di sacchetto a forma triangolare direi conica che finisce con una punta nella quale viene inserita una bocchetta (cornetto) decorativo. Viene utilizza tanto nel salato quanto nel dolce per riempire piccole preparazioni come bignè, per decorare con salse o burri aromatizzati, purè o creme dolci. Viene utilizzato anche per dare la forma a piccole preparazioni come biscotti, meringhe e simili.
Oggi la tasca per evitare che prenda il sapore dagli ingredienti viene utilizzata e poi gettata. Il materiale può essere fatta con carta da forno o simili e si trovano anche di plastica ad uso casalingo. Le bocchette nella pasticceria sono usati quelli di acciaio che vengono sterilizzati attraverso la bollitura. Esistono anche quelli di platistica ad uso casalingo.  Molti cuochi e pasticceri preferiscono usare la siringa da pasticcere molto facile da usare. 


Le immagini e le informazione tratte da Wiki.



Salamandra (in cucina) : è un macchinario che viene principalmente usato nella cucine professionali. Serve per gratinare in maniera effeicace e veloce ma viene usato anche per  terminare particolari cotture o per mantenere le pietanze ad una determinata temperatura.
Assomiglia ad un piccolo forno con grill molto potente e con i lati aperti per facilitare l'utilizzo.

 Salamandra professionale dal web con Google



Scavino: è un utensile molto pratico anche se oggi non è molto usato essendo manuale. Ha un lungo manico che termina con una parte concava simile ad un cucchiaio ma alle volte anche più concava e stretta nella circonferenza per scavare o formare delle palline e, se è ondulato lo rende anche scenografico. Esistono varie forme anche a punta, doppi, ecc. a secondo dell'uso se per frutta o altri alimenti.

Sciroppo e Sciroppare: lo sciroppo si ottiene a caldo o freddo con una soluzione di zucchero ed acqua o anche succo di frutta. Viene preparato in concentrazioni diverse per cuocere frutta, preparare sorbetti oltre a come fondo per dolci spugnosi come anche nelle macedonie di frutta. 
Sciroppare invece è una soluzione quasi finale ovvere cuocere la frutta in un sciroppo che viene anche aromatizzato e che la quantità di zucchero usato varia a secondo il gusto che si vuole ottenere o la consistenza desiderata.

Schiumare e Scremare: due cose diverse ma simili nell'azione in quanto per schiumare s'intende togliere dal liquido in ebollizione la schiuma che a secondo di quello che si cuoce sale in superficie come con certe verdure, bolliti ecc.  Scremare invece è un operazione analoga ma intesa solo per quanto consiste il "grasso" che sale anche in superficie durante la cottura di moltissimi alimenti che per allegrire è necessario togliere la parte grassa che giunge in superficie.

Sfornare e Sobbollire: non cè analogia però hanno una similitudine in quanto lo sfornare indica una pietanza cotta in forno come un dolce o un salato che deve essere tolto dal recipiente nella quale si trova per essere impiattata ovvero messo in un piatto o altro. Il sobbollire invece s'intende per a cottura di un alimento senza che il liquido nella quale è immerso raggiunga il punto di ebollizione e quindi sale (magari facendo schiuma = vedi schiumare). Si dice anche "borbottare" come per un sugo o simile.



NOTA Affluente

Ci sono altre parole in questa sezione alfabetica "S" che a mio parere sono semplici e di uso comune quali:

sbattere, setacciare, sfilettare, siringare,spianare, spolverizzare, spremere, spruzzare,stendere 

e credo che non necessitano di ulteriori delucidazioni.

Ci sono altri termini ancora degni di nota e quindi per non allungare il post ho pensato di fare una parte seconda per ampliare anche con immagini.

Piano piano sono arrivata quasi alla fine di questo Glossario  perchè alle lettere finali le definizioni non sono molte ed alcune derivano dall'inglese o sono state abbreviate in sigle.

Grazie di avermi letta fino a qui e vi auguro buona giornata.


Il link che ragruppa tutto il glossario dalla A alla Z




12 commenti

  1. Buona giornata a te e Grazie sempre!

    RispondiElimina
  2. Cara Edvige, questo fa il caso mio, sono un golosone e questo per me va bene.
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Ma belli questi post! ma pensa la salamandra non la conoscevo proprio! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io che non uso ma anche non possiedo molti diciamo robot salvo i principali piccoli e vari, di molte cose le ho scoperto scrivendo questo glossario. Ce sempre da imparare. Grazie cara buona giornata e bacioni.

      Elimina
  4. Non conoscevo tanti di questi termini, tipo Salamandra (in cucina)! Ciao cara un bacione! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai nemmeno io se non si è nel mestiere è difficile. Buon weekend cara grazie della visita

      Elimina
  5. Grazie, post molto utile ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te cara di essere passta buona domenica.

      Elimina

Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole
 Cookie Policy        Privacy Policy