Un tramonto sul lago Woerther a Klagenfurt (Carinzia)

Un tramonto sul lago Woerther a Klagenfurt (Carinzia)
Foto personale - Giugno 2017

Dove trovarmi

martedì 19 marzo 2013

Il Riso ...le sue varietà e Riso alla Cantonese

Il riso ovvero Oriza sativa  è una graminacea che appartiene al gruppo dei cereali ovvero piante che producono chicchi o semi adatti all'alimentazione. E' di origine asiatica ed i cinesi la coltivavano a scopo alimentare già nel VI millennio a.C., così come testimoniato da diversi siti del neolitico e nella parte orientale della Cina stessa. Si diffuse poi in Mesopotamia, Persia, Egitto ed infine in Europa.
Assieme alla Oriza glaberrima dal pericarpo pigmentato rosso che si coltiva in Africa, sono le due piante dalla quale si produce il riso. La Oriza sativa viene coltivata su circa il 95% della superficie mondiale. E' alla base dell'alimentazione di moltissime popolazioni e rappresemta un cibo importante in quasi tutte le cucine mondiali.
Come detto, la Cina coltivava il riso da millenni con tecniche che si sono evolute nel tempo. Diversi passaggi però ancora oggi vengono effettuati manualmente.

I cinesi sono anche maestri nel trarre dal riso diversi prodotti quali:

- l''acqua di cottura nell'epoca Ming era utilizzata come malta e come rinforzante per le mura.
- dalle foglie macinate si otteneva la cosidetta carta di riso che poi tinta era utilizzata in vari modi.
- i baccelli sono utilizzati come fertilizzante oppure materiale d'imballaggio o cibo per gli animali.
- dalla farina di riso si ottengono gli spaghetti molto presenti nella tradizione culinaria cinese
- dal riso si ottiene anche l'aceto ed il vino.

Famose sono le coltivazioni terrazzate.
Viene coltivato oltre che in Cina (maggior produttore), anche in India, Indonesia e altri della stessa area con quantità inferiori.
Anche l'Italia ha coltivazioni importanti ed è il principale produttore europeo ed il ventisettesimo a livello mondiale. La coltivazione è concentrata principalmente nelle regioni Piemonte e Lombardia, nel triangolo  Vercelli, Novara, Pavia ed in Veneto nella Bassa Veronese oltre che in Sardegna nella valle del Tirso.

Dal web e wikipedia traggo queste  foto


Oriza sativa

Oriza sativa

Oriza glaberrima (rossa)

Ci sono moltissime varietà a secondo di dove avviene la coltivazione soprattutto del riso diciamo bianco come pure in Italia ne abbiamo di tipi diversi quali il vialone nano, arborio, carnaroli giusto per citarne qualcuno. Come sempre le mie informazioni le ho tratte da Wikipedia e da altre varie letture sull'argomento.

Il riso nonostante sia un prodotto versatile e facile da utilizzare nell'ambito della cucina prestandosi  a mille preparazioni e, non dimentichiamo, i suoi apporti nutrizionali non ultimo la facile digestione,  è ancora poco utilizzato.
Credo che il più famoso piatto, vista la Cina come maggior produttore monadiale, sia  "Riso alla Cantonese" e mi permetto di passarvi una ricetta che credo sia quasi l'originale che ho avuto durante il mio periodo di lavoro da un cuoco di bordo cinese....

(foto da immagini di Google)

Riso alla Cantonese

Ingredienti per 4 persone
- 250 gr di riso basmati (non assorbe molto ma potete usare anche riso di produzione italiana) 
- 1 cipolla media finemente tritata
- 6 cucchiai di olio di semi (arachidi di preferenza)
- 250 gr. di piselli (surgelati o anche in scatola)
- 60 gr di gamberetti (facoltativi)
- 1 cucchiaio di salsa di soia
- sale q.b.
- 3 uova

In un recipienta graduato mettete il riso e misurate la stessa quantità d'acqua e versate il tutto in una pentola. Fate cuocere il riso a fiamma molto bassa fino a che l'acqua non sarà completamente assorbita dopodichè spegnete il fuoco, coprite e lasciate riposare per mezz'ora.
Mettete nel frattempo l'olio in una padella (il famoso WOK sarebbe l'ideale), fate saltare la cipolla, i piselli (cotti se erano surgelati freschi), i gamberetti se scelti, la salsa di soja e poco sale.
Sbattete le uova, salatale e strappazzatele ed in un tegame con un pò d'olio fatele cuocere e dopo in un piatto spezzettatele se sono rimasti pezzi grossi.
Incorporate alle uova quanto prima preparato (cipolla, piselli.ecc.) aggiungete il riso e mescolate il tutto in modo che comunque il composto rimanga diviso senza formare dei grumi compatti.

PS.
La versione più conosciuta prevede l'uso del prosciutto cotto a quadretti, ma viene anche utilizzato la polpa di granchio. Nella grande distribuzione nel settore Alimenti etnici confezionati freschi, il riso alla cantonese è sempre e soltanto con il prosciutto cotto.


Buon appetito e ciaoooo
Stampa il post

30 commenti:

  1. quante cose non sapevo!
    e la ricetta me la salvo assolutamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anch'io imgnoravo ma sono molto curiosa e cercando una cosa trovi un altra... ciaooo

      Elimina
  2. Qui da te quante cose si imparano cara Edvige, questa del riso non lo sapevo per niente, veramente una bella ricetta.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie caro Tomaso ma anch'io imparo in questo modo. Buona giornata

      Elimina
  3. Splendido post Edvige!!!! Noi mangiamo più riso che pasta, quanto ci piace!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io sono una mangiatrice di riso al contrario di maritozzo anche sepmlicemente lesso all'inglese. Ciaooo

      Elimina
  4. Il riso alla cantonese è uno dei miei piatti preferiti. Quando è fatto bene (e la tua ricetta promette bene) è davvero ottimo!
    Haloaaa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io la faccio sempre cosi perchè mi piace da matti. Haloa cara

      Elimina
  5. Edvige, io adoro il riso, credo di preferirlo alla pasta sai.. ottima la tua ricetta, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo preferisco da sempre alla pasta con sommo disaccordo di maritozzo...ciaooo

      Elimina
  6. Probabilmente ti ho già scritto altre volte che mio marito ed io adoriamo il riso. Oggi a pranzo ce lo siamo goduto al ristorante giapponese.
    Bellissimi i riccetti della foto in alto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il riso al salto o fritto come fanno loro che buonoooooooo ciaoooo

      Elimina
  7. Pensa che avevo anch'io in cantiere un post sul riso! Ma hai detto tutto tu: cambierò argomento!
    PS: da brava milanese io adoro il riso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lella scusa l'avevo in cantiere da tanto ma non lo trovavo più...nn son milanese ma adoro il riso metti una bella ricetta del riso alla milanese qualcosa di veramente doc... ciaoooo

      Elimina
  8. ottimo post.
    Io l'ho sempre mangiato anche con la frittata di uva...e il prosciutto,naturalmente.
    Comunque è buono in qualsiasi versione
    Lu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si il riso lo adoro non ha importanza come fatto ovvio un risotto doc è il massimo. Ciao cara buona serata

      Elimina
  9. Mmmmhhh mi piace questa ricetta! :P
    Buona serata! baci

    RispondiElimina
  10. Nata dove il riso la fa da padrone, mi piace fatto in ogni modo. Buona serata Edvige.
    Un bacione
    Ele

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh buonooooo avevo degli amici che ogni anno quando venivano a Trieste mi portavano un sacchetto di riso del nuovo raccolto il migliore una bontà. Bacioni cara Ele buona serata

      Elimina
  11. Ciao cara scusa se non sono in tema di ricetta ma volevo i una cosa.....sul mio blog in alto a destra in home page compaiono due scritte rosse una scritta in tedesco ed una in francese che non riesco ad eliminare ...tu sapresti come aiutarmi?....Ciao cara e grazie so che sei esperta un bacione Lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lia io vedo francese e polacco non è tedesco la prima parte presumo che tu abbia capito cosa dicono parlano di una Avviso SICUREZZA: trattare l'URL qui sotto come una password e non condividere con nessuno.
      Io non vedo questa URL la potresti vedere tu ma stai attenta per me hai un amico infiltrato e dovresti fare una scanarizzazione con un programma che si chiama Malware...è gratuito se vuoi ti dico come scaricare. Fare anche una pulizia con CCLeaner e anche qui ti do la dritta di come fare e prendere il programma sono tutti gratuiti.
      Se invece vedi l'url clicca sopra ma apri in altra pagina...vedi tu comunque io da qui posso fare ben poco.
      Vai a vedere anche nei commenti e spam se per caso togliendo qualche commento strano e la spam non va via.
      Oppure fai ancora una cosa non è detto che vada bene se si è installato vai su programmi/Utilità di Sistema/Ripristino configurazione e vai indietro alla data che non avevi il problema e poi riavvi il pc. Ma se si è insediato lo rivedi di nuovo.
      Al caso scrivimi con messaggio email.
      Ciaooo

      Elimina
  12. Ciao cara, amo anch'io il riso in tutti i modi... Un paio di volte l'ho fatto anche con il prosciutto e lo trovo molto buono.
    Non per fare la campanilista, ma in Italia si coltivano dei risi fenomenali che non hanno nulla da invidiare a quelli cinesi. Abbiamo da poco scoperto un'azienda che vende solo online o da eataly. Se ti interessa ti mando più info.
    Un bacione e buona settimana
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono pienamente d'accordo con te. I risi orientali sono diversi perchè diverso è l'uso che ne fanno. Le coltivazioni a terrazze in Cina sono strepitose ma bisogna pensare che loro ancora oggi vivono con una tazza di riso. Noi non abbiamo mai vissuto con il riso con la pasta siiiiiiii
      Io uso sempre il carnaroli perchè per i risotti lo trovo splendido ma anche mangiarlo all'inglese. Quelli orientali in genere mi piacciono come cosa diversa con la loro varietà di profumo come pure il riso selvaggio che in realtà non è tale e poi perchè per certi piatti vanno egregiamente essendo la maggioranza parboiled. Anche ora in Italia si trovano risi parboiled ma il tipo di riso usato quello che ben conosciamo per me è un ibrido non si adatta molto.
      Ti ringrazio mandami pure maggiori informazioni usualmente non acquisto mai online non mi fido ma ho piena fiducia in te e quindi sei una garanzia. Attendo notizie la mi email è facilmente trovabile. Buona giornata cara un abbraccio.

      Elimina
  13. Il riso alla cantonese mi piace un sacco, devo prepararlo pure io :-) Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me il riso alla cantonese è un piatto completo ha gli amidi del riso carboidrati poi la verdura con l'apporto di piselli e una piccola parte di proteine anche se di solito carboidrati e proteine non andrebbero mai mangiati assieme. Ma essendo riso va anche bene. Bacione cara e buona giornata.

      Elimina
  14. buonissimo! lo preparo raramente è un peccato perchè è ottimo, un piatto completo e perfetto! ciaoo

    RispondiElimina
  15. Adoro il riso, ma mio figlio lo detesta...però ho notato che se ci metto la salsa di soia mangia qualsiasi cosa, quindi quasi quasi....
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maritozzo non ama il riso però i miei risotti in proporzione 80% verdura carne o pesce e 20% di riso per cui quasi manco lo vedi ma senti...e lui cosi lo divora prova con tuo figlio.... Ciaooo bacioni

      Elimina