Una libera versione grafica dell'amica Greis - click immagine per la sua pagina

Una libera versione grafica dell'amica Greis - click immagine per la sua pagina
Immagine rielaborata da http://www.xenascreations.org/TRADUZIONI/CREALINEGRAPHIC/Penelope/Penelope.htm

Dove trovarmi

mercoledì 30 gennaio 2013

Parole "ONOMATOPEICHE"

Che parola difficile direte care amiche ma l'ONOMATOPEA" è balzata alle mie orecchie casualmente.
Ero seduta assieme a mio marito in una gelateria quando in un discorso è venuta fuori la parola "bubbone" e mio marito mi fa notare che trattasi di una parola "onomatopeica" in quando già pronunciandola si ha l'idea del suo significato.
La lingua italiana è piena di queste parole il cui significato è recepito immediatamente come altra parola che imita il suono come quello della tromba ad esempio "perepepèpè"oppure "scroscio" che da la sensazione di sentire cadere la pioggia, ecc.
Potevo esimermi dall'andare alla ricerca di maggiori informazioni o input per dirla in termini informatici.... e  sul web come ho detto sempre si trova di tutto e di più.

Prima informazione......(ho fatto un piccolo riassunto da  http://www.galassiaarte.it )   
Il fenomeno dell'onomatopea rientra nei fenomeni fonetici ed imitano suoni esistenti in natura formando così espressioni linguistiche complete ma complesse.
Queste parole riproducendo dei suoni estranei al sistema fonetico morfologico della lingua di appartenenza, rende immediata però la cmprensione simbolica di ciò che riproduce. Rumori come qualcosa che si rompe "crac", il verso di un animale, al riproduzione di una risata "ah ah ah", ecc. Anche nei fumetti vengono usate parole onomatopeiche anche di derivazione inglese e francese come lo sparo "bang" o il bacio "smack" oppure il crollo di qualcosa "crash" ecc.
Queste voci nella loro lingua madre riconducono il loro etimo a dei verbi.

Da    WIKI   ne riporto alcune  il resto vi consiglio di leggerlo direttamente........
L'onomatopea è una figura retorica che riproduce attraverso i suoni linguistici di una determinata lingua, il rumore o il suono associato a un oggetto o soggetto a cui si vuole fare riferimento mediante un procedimento iconico tipico del fonosimbolismo.
Ad esempio : gracchiare, strisciare, bisbiglio, ecc. e alcuni versi di animali come "bau bau" del cane,  "miao" del gatto, "pio pio" del pulcino, ecc.
Esiste un breve racconto di Jules Verne dal titolo "Frritt-Flacc" che è un onomatopea del suono della pioggia sul suolo.


File:Clocks no tic tac.JPG
Tic Tac


Non poteva mancare un resoconto dettagliato sul sito dell'  Accademia della Crusca  per chi fosse interessato ad approfondire l'argomento o come una piccola curiosità sul popolo giapponese alla quale piace moltissimo l'onomatopea delle parole per esprimere sensazioni  Arigatò e ancora da questo sito Considerazioni onomatopeiche...... che trovo molto divertente.

Mi auguro che qualcuno trovi interessante il post anche se l'argomento non è uno dei più facili ma quando diremo ...bau bau, miao, pio pio potremo dire a chi ci ascolta che ci siamo espressi con parole onomatopeiche.

Cioaooooo a tutti.
Stampa il post

22 commenti:

  1. interessante scoprire sempre cose nuove sulla nostra lingua!
    ne conosco molte anche io di queste parole!!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si anchio ma non sapevo fosero onomatopeiche......bacione cara grazie di essere passata

      Elimina
  2. Argomento molto interessante!!!
    Smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e buona giornata mia cara doppio smack

      Elimina
  3. Veramente interessante cara Edvige.
    ogni giorno impariamo qualcosa di interessante.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come dice mio marito l'importante è ricordare...ciaooo buona giornata caro Tomaso

      Elimina
  4. Coccola la sveglia con la scritta No tic-tac !!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti l'ho fermata non volevo mica che sevgli il blog....ahahahahahaha :)
      Ciaoooo

      Elimina
  5. Sera! Caspiterina quesrta cosa mi mancava -.-
    :) un abbraccio buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh mancava anche a me fino a quando....ciaooo buona giornata

      Elimina
  6. Ciao cara eccomi da te, scopro con piacere che sono nella tua lista dei blog che leggi, ricambio subito, mi sono iscritta. Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara è stato un piacere buona giornata

      Elimina
  7. amica,ho imparato una cosa nuova,grazieee:)
    ma quanto è bello il nuovo header?quel cane somiglia tantissimo al mio Buddy...baciotti,felice serata:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaoo non è mai troppo tardi per apprendere ed io apprendo ancora. Buona iornata...si il cagnetto è proprio carino

      Elimina
  8. Ciao Edvige! Eccomi! dovevi dirmi qualcosa? Ciao e buona serata :) mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, si volevo dirti di passare da me domani cioe oggi ho un dono per te ciaoooo

      Elimina
  9. Ciao cara post sempre interessante vedi il premio te lo meriti proprio per questi spunti di cultura che sai inserire nel blog senza appesantirlo....brava Edvige oggi meriti 10 con lode! ..raramente ho dato dei 10......smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie quasi quasi la matematica comincia a piacermi ehehehehe...Bacioni cara Lia e buona giornata

      Elimina
  10. Meno male cara Edvige che sono passata da Cavaliere Oscuro per scoprirti...
    Blog originale, curato, interessante, e non è la classica sviolinata perchè sono ligure e diretta...
    Risponderò alle tue domande con più tempo perchè vado di fretta senza prima farti però i miei sinceri complimenti.
    Sarei onorata ti iscrivessi al mio http://rockmusicspace.blogspot.it/, per averti sempre sott'occhi...
    Grazie infionite e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio andrò a curiosare senz'altro ciaoo e buona giornata a te,

      Elimina
  11. Edvige cara, anche questo tuo post mi solletica interesse e curiosità - insomma: I like you :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro come stai tutto bene...penso di si solo oberata di lavoro, grazie cara buona settimana and I like you too. ciaoo

      Elimina