Un tramonto sul lago Woerther a Klagenfurt (Carinzia)

Un tramonto sul lago Woerther a Klagenfurt (Carinzia)
Foto personale - Giugno 2017

Dove trovarmi

venerdì 18 gennaio 2013

"Fritole" carsiche salate

Avevo messo questa ricetta particolare di frittelle "Fritole"  salate trovate su delle pagine provenienti da un vecchio ricettario triestino. Dato che siamo nel periodo di carnevale ho pensato di riprendere questo vecchio post  che iniziava  cosi......

" Da un libro "Come mangiavamo" che parla di cibo e sapori del passato della mia regione Friuli Venezia Giulia ho trovato alcune ricette dimenticate...troppo indietro nel tempo. Non so indicarvi l'editore o altro perchè ormai mi sono rimasti pochissimi fogli.
Dalla sezione "cucina carsolina" ho tratto questa ricetta rilasciata da una ristoratrice dell'altopiano carsico.
Sull'altopiano carsolino della mia zona viene parlato oltre che l'italiano anche lo sloveno. Città di confine (anche se non esistono più) le genti provengono indietro nel tempo per una miriade di cause da quelle zone  e quindi tra parentesi ho messo il loro nome in quella lingua" .... e continua  FRITOLE CON L'ANIMA ....

Purtroppo non ho alcuna foto del piatto e dal web immagini non trovo nulla di simile e quindi vi metto una foto dell'altopiano carsico di Trieste fatta dal mio terrazzo...






quella specie di "buco bianco" è una vecchia cava in inverno si vede cosi in estate è abbastanza nascosta dagli alberi che vivono in un terreno pietroso "carsico". Se volete curiosare  QUI  ci sono ulteriori notize.

NOTA
Il ripieno ovvero la cosidetta "anima" può anche essere variata. Potete usare un impasto di prosciutto cotto e mozzarella, formaggio semiduro tipo emmentaler o simile, un impasto di salame dolce e/o piccante amalgamato con un pò di stracchino, ecc. a vostro fantasia e piacere.
Siccome le "fritole" cuociono veloci è difficile che il ripieno esca.
Ad ogni modo se usate la friggitrice con il cestello rotante, levatelo in quanto le frittole rischiano di attaccarsi e poi devo cuocere nella stessa quantità di olio. Se invece avete il cestello fisso allora non vi sono problemi ed usate la temperatura 170° per 5/6 minuti.

Un abbraccio.
Ciaoooo


Stampa il post

38 commenti:

  1. Cara Edvige ora che arriva il carnevale è il tento
    del frittelle di svariati modi!
    Sempre buone le frittelle, se salate non le ho mai provate. ciao e buona giornata.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tomaso buona giornata anche a te.

      Elimina
  2. Mai fatte le frittelle, ho sempre paura che mi impuzzolentiscano la casa.
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh se poi apri la finestra e chiudi la porta della cucina....ciaoo

      Elimina
    2. La mia cucina è a vista :) niente porte

      Elimina
  3. Le frittelle già semplici sono buonissime figuriamoci con l'anima...
    Un bacio e buon we
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola buona fine settimana anche a te

      Elimina
  4. come si dice anche a Carnevale il fritto vale...ricetta da acquolina amica mia,ma che te lo dico a fa???...baciottoni:)

    RispondiElimina
  5. Buonissime...come si fa a dire di no alle fritole, specialmente se ripiene! Ciao e buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona fine settimana anche a te grazie-

      Elimina
  6. Bella Trieste ci sono stata per ben 6 mesi 23 anni fa, peccato aver passato lì i mesi invernali, ma l'ho girata in lungo ed in largo. Mai mangiate le frittole salate, da provare salate

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovevi andare sull'altopiano li le avresti trovate ciaoooo...

      Elimina
  7. si il fritto è proprio uno dei simboli del carnevale... e meno male :D ciao cara buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uno a tantum mi ci affogo anch'io :DD grazie e buona fine settimana carissimo.

      Elimina
  8. Risposte
    1. ..hai perfettamente ragione ed un paio di volte all'anno me lo concedo buona fine settimana

      Elimina
  9. Ciao cara Edvige che bella ricetta ....il fritto a chi non piace?
    Il ponte del tuo amico è bellissimo...guarderò con calma da dove proviene....non ho avuto ancora tempo questa settimana di guardare perchè sono presa siamo sotto scrutini del primo quadrimestre.Con calma, grazie alla tua mail, cercherò i luoghi di questi ponti bellissimi...un abbraccio e buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara non ce nessuna fretta buon lvoro e buona fine settimana

      Elimina
  10. Le frottole sono buone tutto l'anno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Volevo dire frIttole hihihi

      Elimina
    2. ahahahaha si l'avevo capito grazie e buona domenica

      Elimina
  11. Sono curiosa di queste frittelle...
    Anche la foto di sopra, di ponte è bellissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Titti cara provale sono buonissime e per l'anima puoi mettere quello che vuoi ciaooo

      Elimina
  12. Ho letto la ricetta..curiosissima e buona. Dicono che l'acquavite serve a far si che le "fritole" non assorbano troppo olio..è così? Bacione e buona domenica! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siinfatti se metti alcool oppure anche ad esempio nella pastella delle nostre crepes un pò di burro fuso non serve ungere la padella. Ciaooo buona domenica

      Elimina
  13. è tanto che non magio delle belle frittole, magari venire dalle tue parti per provarle

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma di frittole ne trovi tantissime qui a Trieste ma queste non lo so se qualcuno sul carso le fa ancora....buona domenica

      Elimina
  14. Ma lo sai che queste non le conoscevo? Sarà che friggo poco...un po' di più ultimamente perchè con il forno guasto ho meno alternative, comunque mi ispirano, mi sa che per un apertivo sono strepitose! (Adoro gli aperitivi...)
    Un bacio dall'altra parte della Cava Faccanoni....
    Tatiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehehehehe ogni tanto il fritto ci vuole chi non lo adora....bacione cara amica e buona domenica.

      Elimina
  15. quando arriva carnevale le frittelle vanno a ruba,queste non le conoscevo.Devo rimediare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh fai conoscere qualcosa di diverso. Noi nelle nostre fritelle triestino penso anche altri mettiamooltre all'uva passa anche pinoli
      Buona domenica cara

      Elimina
  16. Ciao Edvige, xe cava fa cannoni? Ma ora vado a vedere le fritole con l'anima che m'interessano assai ;-) Bacione, ancora uno si :-D

    RispondiElimina
  17. ciao cara, buona settimana :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao tesoro buona settimana anche a te

      Elimina