Il riposo della guerriera "Ciccia"

Il riposo della guerriera "Ciccia"
Troppo stanca deve riprendersi per fare la ronda stasera - Foto personale

28/02/13

Polpette cotte in brodo con salsa al vino bianco

Si, non ho sbagliato il titolo sono effettivamente delle polpette che anzichè friggere o in forno vengono cotte in brodo. Sono gnocchi tedeschi ma di carne e si chiamano "Klopse" in questo caso "Mini"....piccole.
Vengono accompagnate da una salsa al vino bianco e come contorno con patate lesse. Tutto molto leggero e penso che possano rientrare magari senza patate in un contesto di DIETA.


Ingredienti per 4 persone

- per le polpette
1 cipolla
1 cucchiai di burro (potete usare il tipo a basso contenuto di grassi oppure anche quella vegetale)
500 gr di carne macinata mista (vitello-manzo-maiale, oppure una sola qualità a vostra discrezione)
1 a 4 cucchiai di pane grattuggiato
1 uovo
2 cucchiai da tè di senape  (a vostra scelta Medio o Forte)
sale e pepe macinato bianco

- il brodo
2 lt di brodo (può esseredi carne se per caso lo avete oppure anche di dado di pollo-verdure o altro)
2 cucchiai da tè di pepe bianco in grani non macinato
1 foglia di alloro
3 cucchiai di succo di limone
Potete anche utilizzare un brodo fatto con un dado di pollo, manzo o verdure però aggiungete l'alloro, il pepe ed il succo di limone.

- per la salsa
3 cucchiai di burro (potete usare il tipo a basso contenuto di grassi oppure anche quella vegetale)
100 ml di Vino bianco
200 gr di panna fresca

- contorno
1 kg di patate
1 mazzetto piccolo di prezzemolo.




Preparazione

Tagliare a piccoli pezzi la cipolla e farla saltare in una padella con il burro non lasciare che annerisca.
Lasciar raffreddare e poi aggiungerla alla carne macinata assieme al pane grattuggiato, la senape, sale e pepe e l'uovo ed impastare il tutto e formare circa 30 polpette
Preparare il brodo come indicato e quando pronto passarlo per togliere i grani di pepe oppure potete metterli in una garzetta legata in questo modo basta toglierla quando il brodo è pronto.
Cuocere le polpette nel brodo bollente  per 15 minuti e poi li scolate con la schiumarola e li  mettete da parte
Io consiglio di provare con uno per vedere se tiene la cottura al caso aggiungete un po di farina.
Pelate e tagliate a metà le patate e cuocetele in acqua leggermente salata per circa 20 minuti poi scolate.
Preparate la salsa scaldando un po  di burro in una padella e aggiungete la farina e lasciate cuocere 1 minuto circa fino a che la farina ha assorbitoil burro.Aggioungete un pò di brodo della cottura delle polpette, il vino e la panna fresca e lasciate cuocere che si addensi per circa 5 minuti o anche qualcosa di più la salsa deve risultare densa ma non troppo.
Impiattate le polpette, versate la salsa e mettete vicino le patate lessate sulla quale distribuirete del prezzemolo tritato

E' una ricetta che leggerla sembra difficile ma è facilissima da fare e potete anche cambiare tipo di salsa a vostro gradimento come pure sostituire le patate con altre verdure ecc.
In questo modo sono  molto leggere.
E' una vecchia ricetta di mia cognata e quando l'ho fatta non ho pensato di fotografare e quindi la foto è del suo piatto.

Ciao a tutti. 
  

38 commenti

  1. Una coccola che mi ricorda tanto l'unico cibo che mi preparava mia nonna e mi piaceva un sacco.
    Vero confort food.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene sono contenta cosi ritorni con una coccola... ciaoooo

      Elimina
  2. ma che buona questa ricetta. da provare.
    baci
    alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, avevi visto la Farina di Amaranto anche per i celiaci????? spero di si ciaooo

      Elimina
  3. HO L' ACQUOLINA HI HI HI !!!!!
    LA PROVERO'!!!
    GRAZIE EDVIGE
    BACI
    NUNZIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provali sono molto leggeri. ciaoooo bacioni

      Elimina
  4. quella salsina la faccio mio...la trovo deliziosa!
    bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si la salsina è veramente buona e ci puoi condire anche una pasta oppure qualche altro tipo di carne. bacione

      Elimina
  5. Risposte
    1. Approvo la stessa cosa per me ciaooo

      Elimina
  6. Cara Edvige credo che la foto non dia abbastanza di questo magnifico piatto!!!
    Buon appetito a tutti.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tomaso gentile come sempre. ciaooo

      Elimina
  7. Sai che sei un genio? Io detesto friggere, ma anche accendere il forno ogni volta è costoso, quindi rinuncio regolarmente alle polpette, che invece adoro. Ottima l'idea di cuocerle nel brodo, come se fossero canederli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha quasi quasi vorrei dire che l'ho fatto per te......

      Elimina
  8. Che piatto invitante!!!!! i miei adorano le polpette e di sicuro le proverò :-)
    Ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si sono buone e sopra tutto leggere ciaooo

      Elimina
  9. La salsa al vino bianco mi stuzzica molto. La proverò.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' buona e puoi usarla anche sulla pasta o su altri tipi di carne ciaooo

      Elimina
  10. wow....mi sembra fantastica questa ricetta!grande edvige!

    RispondiElimina
  11. RISPOSTA SULLA MUCCA VIOLA

    Mah! potrei fare il portapane con la mucca viola.
    Sai com'è a colazione con le tazze piene di caffè latte il pane ci vuole ... poi magari ci aggiungiamo anche un bel pezzo di cioccolato, che ne dici?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mica male come idea vedi che hai fantasia....ciaooo baciotto

      Elimina
  12. Che bella ricetta Edvige, ed è perfetta si per la dieta!! Non ho mai provato a cuocere le polpette nel brodo ma l'aspetto è invitante, devo provare..anche perchè sarebbe un modo diverso per gustarle e io le polpette le adoro, quasi più di quando ero piccina!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi dieta ok. puoi naturamnte usare l'idea anche per polpette di carne con carni diverse ecc. insomma inventi la tua polpetta. ciaooo

      Elimina
  13. ma buone! mai provate ma già mi piacciono :) brava brava! buona serata :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie poi tu che sei bravo puoi trovare varianti ciaooo

      Elimina
  14. Mi è venuta voglia di prepararle, sarà perché è anche ora di cena!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e quando li leggono ricette prima di cena viene fameeee ciaooo

      Elimina
  15. Basta Edvigeee..tu mi fa venire appetito!! O_O
    Altra ricettina sfiziosa. Brava. Bacione

    RispondiElimina
  16. Edvige qui bisogna fare la dieta che ricette golose mi combini.....poi devo correre per smaltire la ciccia...ciao cara un bacione Lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma guarda queste sono anche per dieta...no fritto no forno ma bollite un filino di qualcosa di grasso a scelta verdura fresca evviaaaa dieta osservata. ciaooo bacione

      Elimina
  17. Buonissime!!! Sarebbero proprio da fare (anche se io evito la carne, ma magari ai miei ometti farebbero piacere)!
    Un bacino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non la eviti tutta puoi usare carne bianca meno d'impatto e più leggera. Baseto

      Elimina
  18. Edvige, diciamo che la evito tutta perchè mi dà problemi, ma qualche sgarro ogni tanto ci sta... come si può resistere a questa bontà?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusami pensavo che non ti piacesse e qualche volta la rossa non è amata...ma se ti fa male allora bandiscila fai con le verdure...ciaooo bacione.

      Elimina
  19. Ciao Edvige, una bellissima idea queste polpette, molto diverse dal solito e dall'aspetto appetitoso vista la salsa d'accompagnamento. Veramente da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti assicuro che la salsina è super anche per altre cose... ciaoo buona domenica

      Elimina

Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole