Un tramonto sul lago Woerther a Klagenfurt (Carinzia)

Un tramonto sul lago Woerther a Klagenfurt (Carinzia)
Foto personale - Giugno 2017

Dove trovarmi

mercoledì 11 settembre 2013

Crepes fritte

La scorsa settimana avevo il nostro solito amico di vecchissima data ospite a Trieste, lui vive a Venezia e quindi oltre a mangiare in ristorante mi dedico anch'io alla cucina.
Ho deciso quindi per una serata che ho definito "happy crepes evening" salate e dolci.
La pastella per le crepes è inutile che la metta perchè tutti sappiamo come fare l'unica raccomandazione che vi faccio non usate per la pastella tante uova.
Ho notato nel web che le crepes oppure le famose palatschinken austriache usate tantissimo a Trieste per 500 gr di farina ci sono sempre 2-3 uova.
La pastella può anche essere fatta senza uova,  la differenza non stà nella consistenza ma nel colore perchè rimangono più bianche. Troppe uova secondo me andiamo sulle "omelette confiture o salate" francesi che non sono altro che frittate con farina e latte.
Le crepes devono essere sottili e sciogliersi in bocca e se sono piccole è più facile mangiarle e diventano come le ciliege una tira l'altra.
Quindi le ho fatte piccoline ed io la pastella la faccio ad occhio;  parto da un certo numero di cucchiate di farina abbondanti a secondo di quante circa voglio fare e poi pian piano aggiungo il latte facendo attenzione a non fare grumi, poi l'uovo intero e continuo con il latte fino a quando la pastella non è diventata molto fluida in questo modo le crepes risulteranno sottili. Nel padellino uso un piccolo pestolo giusto per il quantitativo del mio padellino. Un piccolo cucchiaino d'olio eviterà che assorbano troppo burro che sarà sempre poco in quanto consiglio di usare una padellina antiaderente di 16 cm.

Le ho riempite,  quelle salate,  con spinaci al burro e ricotta saltati in padella e poi sopra una volta arrotolate, una salsina a base di gorgonzola dolce e un pò di panna.

Quelle dolci invece le ho riempite con confettura di albicocche resa più fluida da whiskey (potete usare quello che volete) ed una meravigliosa marmellata di arance amare oltre alla mescolanza confettura e crema pasticcera che piace tanto al mio maritozzo!!!! la cui crema l'ho fatta io e la vedete nella foto qui sotto.

Ora passiamo alle crepes fritte....



Procedimento
Riempite la crepes con una fetta di prosciutto o altro di vostro gradimento della stessa grandezza della crepes ma che non trasbordi anzi che non arrivi proprio all'orlo.
Aggiungete una bella fetta di formaggio a fette quella di vostro gradimento,  io consiglio un formaggio semi-molle che non si sciolga subito ed a secondo della grandezza se le fate più grandi, potete  mettere anche 2+2 fette oppure usare solo prosciutto o solo formaggio a vostro piacere.
Ripiegatela a mezza luna, passatela nella farina, uovo e pane grattugiato pressando bene i bordi affinchè non si aprono. Se fate crepes grandi del diametro di 20 cm. o più potete mettere a chiusura uno stecchino grande di legno.
In una padella non con tanto olio ma caldo fate friggere da ambo le parte girandola delicatamente fino a doratura e poi su carta per assorbire l'eccesso di grasso.
Le potete gustare cosi calde oppure aggiungere una salsina a parte,  tipo quella allo zenzero che trovate  QUI  e che può essere gustata sia calda che fredda.

E' un modo un pò diverso di presentare  queste "frittatine".

Buona giornata a tutti.

PS.
Devo mettere a posto le foto di un altra cena a ...presto.

Stampa il post

36 commenti:

  1. Ciao Edvige! Hai fatto delle ottime considerazioni sulla pastella delle crepes, condivido la questione dell'uovo.
    Per quanto riguarda le crepes fritte devono essere buonissime, se ci pensi i famosi sofficini sono proprio simili e una nota casa di surgelati ci ha fatto una fortuna.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si hai ragione non mi sono ricordata di loro che il principio è lo stesso....queste molto più grandi le aveva presentate tanti anni fa ad una trasmissione tedesca me ne sono ricordata e le ho fatte ad anni di distanza. Diciamo che sono un pò strong ma buonissime. Sono contenta che sei d'accordo con me e si noi ci intendiamo di crepes e affini... Buona giornata a te anzi a voi.

      Elimina
  2. wow che bontà! grazie per i consigli per queste crepes, sembrano davvero deliziose! ciao Andrea

    RispondiElimina
  3. Edvige mi hai fatto venire una fame ed una voglia di crepes che metà basterebbe !
    Verissima la tua considerazione sulla pastella - troppe uova nella pestella non le rendono più crepes ma frittatine alla francese ;-)

    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie non volevo farti fame.... bacioni

      Elimina
  4. Cara Edvige, rieccomi che riprendo il mio solito giro per farvi il mio saluto!
    Vedo che ti cimenti anche in cucina, credo che siano veramente buone queste crepes fritte.
    Ciao e buon pomeriggio cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh per cucinare quanto basta per vivere, pasticciare solo quando ho amici o la mia faniglia a cena perche non pranziamo mai a parte qualche verdurina o frutta...abitudine.
      Buona serata.

      Elimina
  5. mmm che buone! SPECIE quelle dolci (sono golosissima).
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piaccio di solito quando le faccio non spesso ceno solo con quelle ma prendo la confettura senza aggiunta di zucchero non è che siano tanto buone ma purtroppo....buona serata cara.

      Elimina
  6. Cara Edvige, brava,anche a me le crepes piacciono molto sottili e mi piace farle soprattutto, oltre che mangiarle. Adoro le crepes suzettes! ma anche quelle salate! Tutto insomma.
    Un bacione a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si le crepes sono favolose salate o dolci e le mangio anche senza niente con la scusa che sono venute male...ahahaha
      cia buona serata

      Elimina
  7. Ciao Edvige,
    queste delizie sono proprio delle vere tentazioni, complimenti.
    Non sono esperta di crepes, ma mi hai fatto venire una gran voglia di provare!Ti farò sapere:)
    Marilena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provale risolvi facilmente con poco una bella cena le riempi di cosa vuoi e hai in casa.
      Aspetto, buona serata.

      Elimina
  8. Ciao Edvige! Ma che buono! Adoro le crepes. Ciao!

    RispondiElimina
  9. Ciao Edvige,
    non le avevo mai provate fritte. Deliziose!
    Sicuramente le sperimenterò.
    Ciao Leonardo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. provale sono pesantine ma buone...buona serata ciaooo

      Elimina
  10. Le creps sono un piatto molto versatile,ottime sia salate che dolci. Non saprei dire quale versione mi piace di più. Brava Edvige, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me piacciono tutti buona serata cara

      Elimina
  11. Ciao Edvige, non ho letto attentamente il post,(perdonami) ma volevo salutarti in questi pochi minuti che resto al pc,un abbraccio, Assunta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti preoccupare non ce problema anzi grazie che sei passata buona serata cara un bacione

      Elimina
  12. io adoro le crepes, mi piace molto la tua versione, è davvero particolare!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara un abbraccio e buoa serata

      Elimina
  13. Mi prenoto la crepe con la marmellata d'arance!!!! Un abbraccio buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se fossimo vicine le avresti subito a disposizione. Un abbraccio buona serata

      Elimina
  14. ciaooooo amica,come stai?ogni volta mi prendi per la gola,ogni volta....sai,è una vita che nn mangio le crepes ripiene,il tuo è una goduria....baci,felice serata <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara sto bene e se non riesco a prenderti pr la gola....contraccanbia ahahahah cia buona fine settimana

      Elimina
  15. Risposte
    1. Grazie cara domani ce l'altra trance bacioni

      Elimina
  16. Risposte
    1. Sono proprio snodabili assume delle posizioni come quelle che lavorano nei circhi buona fine settimana

      Elimina
  17. Prima di tutto mi piace tantissimo la tua ciambella pelosa che hai messo sul Blog ;)
    Io adoro le crepes sia dolci che salate. Io uso per 20 crepes circa solo un uovo, se piccolini due. Le faccio sottilissime e gli ingredienti non li calcolo più, ormai c'è la pratica. Mi piace molto la vaniglia, per cui ci metto sempre una fialetta della Cammeo, il profumo che emanano quando friggono è delizioso come il gusto.
    Grazie per la tua ricetta e l'idea dello stecchino grande.
    Bacioni e buon fine settimana :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ne ho ancora altre da grandi yogista....Anch'io ormai con le crepes vado ad occhio le facciamo ormai da anni ma non avevao pensato alla vaniglia specialmente se doli per le salate non starebbe bene.
      Grazie e buona fine settimana.

      Elimina