Mostra delle vecchie "Signore" a 4 ruote

Mostra delle vecchie "Signore" a 4 ruote
Una vecchia Alfa Romeo che ha partecipato alle 1000 Miglia - Foto personale

15/04/13

Burritos per la mia Pasqua

Mio nipote 14 anni mi ha chiesto per Pasqua di fargli un piatto messicano e precisamente i burritos. Siccome non ha mai chiesto niente nel campo magereccio visto che per lui mangiare è un opzional, ho cercato di accontentarlo ma.....poverino non ha potuto mangiare nulla per stava male è dovuto rimanere a casa con febbre. Per fortuna cosa passeggera perchè il giorno dopo si divorava i burritos che gli avevo portato.

La cucina messicana come la mista tex-mex mi piace molto per l'insieme dei sapori oltre al fatto di essere piccante. Qui non ho potuto farla tanto in quanto a parte nipote, me nessun deve e può mangiare, a parte IO, il piccante.

Bando alle "ciacole" vi passo la mia ricetta.

Ingredienti per 5 persone
500 gr carne macinata
2 peperoni medi (io giallo e rosso)
1 barattolo di fagioli rossi  (400 gr.)
1 barattolo di pomodori  /400 gr.)
1 cucchiaino di cumino in polvere
2 cipolle medie
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 peperoncino secco oppure gocce di Tabasco q.b.
250 ml di brodo (dado verdura o altro a piacere)
olio - sale 
150 gr di formaggio che si fonde tipo cheddar o altro a vostro piacere
1 confezione di tortillas di frumento o se preferite quelle di mais (usualmente confezione 8 pezzi)








Preparazione
In una casseruola grande fate soffriggere in un pò d'olio la cipolla tagliata fine. Aggiungete poi i peperoni tagliati a pezzi piccoli e fate andare il tutto per 15 minuti circa in modo che si appassisca tutto bene.
In un altra padella scottate la carne macinata e sgranatela bene.
Poi aggiungetela alla cipolla e peperoni e fate andare il tutto ancora amalgamando bene per 10 minuti.
Aggiungete il barattolo di pomodoro, quello concentrato e il brodo caldo e cuocete piano piano per 1 ora e mezza. Se vedete che diventa troppo secca aggiungete dell'acqua calda.
Passato il tempo aggiungete i fagioli, il cumino e cuocete ancora per 30 minuti.
Assaggiate per il sale e spolverate con il peperoncino oppure il Tabasco quelòlo che vi piace e se lo volete piccante.
Scaldate in una padella senza ungerla antiaderente le tortillas.
Riempitele con il preparato caldo, avvolgetele come delle crepes e mettetele sulla leccarda coperta da carta per forno allineate. Cospargete il formaggio, accendete il grill del fornoe e lasciate  fino a quando il fomaggio non si sarà fuso ed avrà una bella crosticina.
Impiattate tagliata a metà sara poi più facile da mangiare.

NOTA
Mi dispiace ma questa volta foto del riempimento tortillas ecc. non l'ho fatto perchè come scritto nipote è rimasto a casa perchè stava male. Mia figlia ha portato via tutti gli ingredienti per fargliele non appena stava bene. Potrei prendere una foto dal web però credo che tutte abbiate compreso come riempire.

Un caro abbraccio e buona giornata a tutti.


Menu della mia Pasqua 2013

Tuorlo d'uovo fritto e .....
Gnocchi al nero di seppia e.....
Piccolo veloce antipasto....

20 commenti

  1. Non li ho mai preparati, però mi hai fatto venire voglia di sperimentarli! :)
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si ho dato tutto a mia figlia che gli faccia al povero nipote ammalato....
      Provalo non è difficile e quello che rimane del ripieno ci puoi condire una pasta. Bacione e buona settimana.

      Elimina
  2. pensavo fosse più complicato prepararli, voglio farli anch'io perchè la cucina messicana mi piace. Grazie. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è molto buona a me piace il piccante e se ti piace un piccante forte trova i peperonicini messicani jalapegno (scrivo come si pronuncia) sono anche in tubetto se non trovi freschi. Ciaoo buona settimana.

      Elimina
  3. la cucina messicana mi piace moltissimo, e mi piace questa tua versione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara detto da te un abbraccio e buona settimana

      Elimina
  4. Dev'essere un piatto molto appetitoso! Piacerebbe senz'altro a mio marito e a mio figlio, amanti dei fagioli, e a me che amo i sughi col pomodoro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lella io adoro i fagioli specialmente questi rossi che in Austria usano tantissimo e li chiamano "indianer bonen" ovvero fagioli indiani riferendosi ai pellerossa...
      Buona settimana.

      Elimina
  5. Carissima Edvige, domenica 21 alle 15,30 circa ci ritroviamo con un bel gruppetto di foodblogger friul-triestine in piazza unità a TS. Ti va di unirti a noi?
    A tutte farebbe molto piacere ;)
    Bacioni
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tiziana ti ho mandato un email troppo lungo qui. Un abbraccio bacioni
      Edvige

      Elimina
  6. ciao cara complimenti hai un blog carinissimo...unita ai tuoi lettori...ricambi?mi farebbe tanto piacere kiss
    karina :-)

    http://assaggi-incucina.blogspot.it/
    http://karinacosmetic.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao nel tuo ci sono anch'io su assaggi in cucina. Buona settimana.

      Elimina
  7. Risposte
    1. Grazie benissimo il giorno di Pasqua sembrava dovesse morire....con 39 e male di stomaco....il giorno dopo si è sbranato i burritos...io l'avrei lasciato digiuno...roba da ragazzi ??? o..... ciao Kika cara un abbraccio e buona settimana.

      Elimina
  8. Come mi piacerebbe provarlo!!!! Ottimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh fallo non è mica complicato...buona settimana.

      Elimina
  9. che splendida visione Edvige, li adoro!!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. Mi piace la cucina messicana, questa ricetta è veramente deliziosa! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...è semplice e riducendo le dosi puoi fare solo per te... buona settimana.

      Elimina

Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole