Un tramonto sul lago Woerther a Klagenfurt (Carinzia)

Un tramonto sul lago Woerther a Klagenfurt (Carinzia)
Foto personale - Giugno 2017

Dove trovarmi

domenica 14 febbraio 2016

Intermezzo domenicale !!! "San Valentino " Festa degli Innamorati

Oggi 14 febbraio domenica si festeggia San Valentino la festa degli innamorati per eccellenza anche se ci si dovrebbe ricordare anche durante l'anno delle persona alla quale si vuole bene.
Di San Valentino ho parlato ormai quasi ogni anno e dire cose nuove ormai sono impossibili quindi ho pensato di riproporvi questi piccoli disegni dello scomparso Raymond Peynet il vero disegnatore degli innamorati.

(Foto da adriaticus-confidential)
Tutti sanno che la festa degli innamorati cade il 14 febbraio giorno dedicato a San Valentino patrono appunto degli innamorati.
Forse non tutti ricordano la figura di Raymond Peynet il disegnatore degli innamorati.
La storia di questo personaggio la trovate QUI


(Foto da alimentipedia)

(Foto da ancorainviaggio)


Deliziosi vero...... ci sono ancora altri dal sito ufficiale dell'autore ma purtroppo non si possono postare o prendere anche dando i credits perchè sono in vendita.

Esiste anche il rovescio della medaglia nel senso che questa ricorrenza ricorda anche una pagina di sangue che parla di mafia anche se di anni ne sono passati tanti.  Forse pochi sanno o non ricordano che questo giorno è ricordato anche come il giorno della "Strage di San Valentino" del 14 febbraio 1929, ovvero il regolamento di conti più crudo tra la mafia italo-americana e quella irlandese per il controllo dei traffici di alcoolici a Chicago nel periodo del Probizionismo.
Quel giorno il luogotenente di Al Capone, Fred Burke, assieme ad altri quattro compari si travestirono da poliziotti e fecero irruzione nel garage, ove la banda della North Side Gang, capeggiata da George "Bugs" Moran, gestiva l'attività. Con il pretesto di perquisire gli uomini li sorpresi, Burke a sangue freddo e sparando loro alla schiena diede luogo ad una vera e propria esecuzione.
Quest'episodio e narrato magistralmente nelle prime scene del famoso film "A qualcuno piace caldo" del 1959, Premio Oscar girato da Billy Wilder i cui protagonisti erano Tony Curtis e Marilyn Monroe.
Purtroppo tantissime ricorrenza hanno una nota negativa ma ciò non toglie nulla alla nota gentile di questo giorno.
Sono ancora romantica e quindi eccovi il gatto tremendo che vi offre una rosa con uno sguardo..assassino. L'ho copiato da un mio vecchio post del 2010.

 BUON SAN VALENTINO





Gif amore 

Forse non è proprio un intermezzo ma quasi :D :D :D


NOTA Affluente 

  • Forse non moltio ricorderanno ma negli anni molto addietro era stata coniata una medaglietta all'inizio solo rettangolare e poi tonda ed anche a forma di cuore. Non ricordo chi aveva cesellato questa medaglietta ma ho trovato ora una rotonda della UNOAERRE trovata sul web immagini ed il segno "più" con il "meno" significavano

"ti amo piu di ieri e meno di domani"

  • e qualcuno molto spiritoso diceva "croce di ieri e tomba di domani" :D :D :D
Stampa il post

19 commenti:

  1. Molto carino questo post Edvige ,questo gatto innamorato con la rosa x il suo amore fa tenerezza.
    Tra poco mio marito mi porta fuori a pranzo per
    festeggiarci . A te auguro un BUON SAN VALENTINO !!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura e buon pranzo , buona giornata anche a te.

      Elimina
  2. Bello il tuo post...ricordo bene i vari episodi legati a questa festa...
    concordo con te quando dici che ci
    si dovrebbe ricordare sempre di chi ami..
    Quella medaglietta la regalai al mio fidanzato..
    tantissimi anni fa..(mio attuale marito)..ed ancora
    la conserviamo gelosamente..
    un abbraccio e felice San Valentino!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si la medaglietta era molto bella e la battuta era di nata quasi con la medaglietta dove e chi l'avesse detta non ricordo. Buona serata ciaooo

      Elimina
  3. a me piacciono molto i disegni di Peynet, ti ringrazio per averli inseriti nel tuo post. Non ricordavo la strage di San Valentino, purtroppo questo giorno è anche questo!!! un abbraccio cara, buona serata,

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara a me piacciono moltissimo ma pochi si ricordano di Peynet ormai sono obsoleti più che vintage.
      Buona giornata.

      Elimina
  4. Di Peinet sono sempre stata innamorata, grazie.
    Buon pomeriggio
    Mandi

    RispondiElimina
  5. Io arrivo ai post sempre con santa calma, ma non potevo non incantarmi per l'ennesima volta dinanzi ai disegni di Peynet....

    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma vai tranquilla nessuno da urgenza quando si può e si vuole la visita è sempre gradita. Buona serata ...piove e bora di nuovo :( ciaooo

      Elimina
  6. Cara Edvige,mi sono persa questo post in quanto non è comparso nella bacheca blogger...meno male che l'ho visto ora:)).
    I disegni degli innamorati di Peynet li ricordo da tantissimi anni e ciò che mi hanno sempre trasmesso è stato un senso di pace,di serenità,un ingresso in un mondo puro fatto solo di fiaba e di infinita dolcezza...
    Ignoravo che tale ricorrenza viene ricordata anche per un fatto così efferato...in quanto accaduto il giorno di san Valentino...
    Io,se devo essere sincera,non tengo particolarmente a tale ricorrenza in quanto sono convinta che l'amore va coltivato e dimostrato giorno per giorno e non bisogna ricordarsi di chi amiamo solo una volta l'anno...inoltre tale ricorrenza (come tante altre del resto)è diventata emblema del consumismo..per mio marito poi si tratta di una data triste in quanto anni fa proprio il giorno di tale ricorrenza è venuta a mancare sua nonna alla quale era molto legato...per quanto riguarda la medaglietta..sai che non l'avevo mai vista?O perlomeno non ricordo di averla mai vista...davvero molto curiosa e particolare:)).
    Un bacione e grazie mille per il post cara Edvige:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le medagliette si trovano ancora oggi ma non sono molto seguite ormai altre sono le cose da "business".
      Mi fa piacere che ti sia piaciuto buona giornata.
      :k :k

      Elimina
  7. Questi disegni sono veramente bellissimi. Non conoscevo la strage di San Valentino, grazie per avercela raccontata! Questa medaglietta me la ricordo benissimo, quei tempi era molto di moda! Bravissima come sempre!
    Un dolcissimo abbraccio e felice serata!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della visita e dele gentili parole un bacione

      Elimina
    2. Grazie della visita e dele gentili parole un bacione

      Elimina
  8. Bellissimi questi disegni, non conoscevo la strage di S.Valentino! La medaglietta la ricordo molto bene, l'ho ricevuta anch'io tanti anni fa, era il simbolo degli innamorati! Buona serata, ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si infatti un veccjhio simbolo. Buona fine settimana.

      Elimina
  9. ciao
    belli questi disegni. Io avevo il diario Raymond Peynet

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ricordo era di moda. Buona fine settimana.

      Elimina