Un tramonto sul lago Woerther a Klagenfurt (Carinzia)

Un tramonto sul lago Woerther a Klagenfurt (Carinzia)
Foto personale - Giugno 2017

Dove trovarmi

mercoledì 4 luglio 2012

Parliamo di ricette.....salsicce croccanti e cocktail verde

In Austria sono veramente fuori di "testa" per il barbeque o grill praticamente quasi ogni giornale propone e ripropone mille ricette per marinare e non solo i vari pezzi di carne, salsicce ma anche verdure per le famose grigliate  all'aperto, in  giardino di casa loro o altro loco predisposto ....sono molto ligi!!!!

Un piccolo trucco per le salsicce fresche, wurstel o altro insaccato per renderlo "croccante"....

- riempite di abbondante farina un sacchetto di carta e prima di mettere gli insaccati sulla griglia gettali nel sacchetto, chiudete l'estremità e scuotetelo energicamente in modo che la farina si attacchi alle salsicce ecc. 
Poi mettetele sulla griglia e saranno super croccanti. Il perchè risiede nel fatto che al calore il grasso che fuoriesce e viene viene assorbito dalla farina che a sua volta diventa tutt'uno con la pelle e mooooolto croccante. Provare per credere!!!!

Ora la ricetta 
 Cocktail ai cetrioli

Ingredienti per 2-3 porzioni
- 1 cetriolo medio oppure 2 piccoli (se trovate quelli dalla buccia quasi bianca)
- 1 piccola cipolla (quella di Tropea dolce)
- 1 spicchio d'aglio (togliete l'anima verde se non è aglio nuovo)
- 500 gr di latticello "Buttermilch"  *(vedere sotto)
- 125 gr di panna fresca o crema di latte
- 1 cucchiaino di aneto se lo trovate fresco anche surgelato oppure mezzo di quello secco
- sale e pepe q.b.

Lavare e pelare il cetriolo, ridurre e pezzetti aglio e cipolla e metterli in un mixer (frullatore) assieme alla crema di latte/panna fresca, il laticello, sale e pepe e far andare il frullatore per pochi secondi in modo che il tutto si amalgami e diventi liquido ma che restino ancora dei pezzettini.
Mettere il tutto in bicchieri, guarnire con l'aneto o una fettina di cetriolo che avrete lasciato da parte.
Se non sufficientemente freddo, prima di dividerlo nei bicchieri mettete il tutto per un ora o più nel frigo. E' un ottimo dissetante e accompagna bruschette.....o anche carne / pesce.


(Clic sulla foto e diventa più grande)
*
Latticello ovvero "Buttermilch" è il risultato della lavorazione del burro che è magrissimo alla quale vanno aggiunti dei fermenti lattici come quelli usati per lo yougurt.
In Austria si trovano ovunque, sono molto usati anche per berli cosi come un yougurt nostro diluito con il latte magro.
Un volta di trovava anche da noi lo faceva una linea di latte della mia regione ma ora è molto difficile trovare ma si può farla anche in casa in due modi....

1.
Miscelare 250 ml di latte fresco scremato ed aggiungere 15 ml di succo di limone.
Lasciare per 15 minuti affinchè il latte così inacidito si ispessirà leggermente.
Il prodotto è pronto da consumare.

2.
Mescolare in eguali parti yougurt magro non quello greco troppo compatto assieme a del latte fresco scremato. Lo yougurt conferisce la sufficiente acidità ed il risultato sarà magnifico. In questo caso per 500 ml dovrete utilizzare 250+250 di ciascun ingrediente.

A voi provare per scegliere quello che a sapore vi piace di più.

NOTA
Il prodotto così realizzato può essere utilizzato in tantissime ricette orientali o dell'est che richiedano la creme fraiche o panna acida. La differenza consiste solo nella maggior densità di quella richiesta per il "Buttermilch".
Assieme a della frutta dolce è un ottimo e fresco dessert, aggiunto a frullati li conferisce un sapore fresco e stuzzicante aggiugendo anche delle zenzero fresco molto piccante o altro secondo vostra fantasia....resta solo da provare.

Ciaoooooo

Stampa il post

12 commenti:

  1. Consiglio utilissimo! non lo sapevo della farina, da provare sicuramente, intanto mi prendo un cocktail rinfrescante!!! buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho provato e funziona anche su quella che si usa per bistecca o altro ai ferri sul fuoco a gas, croccantissimo ciaooo e buona giornata anche a te

      Elimina
  2. il cocktail deve essere molto buono, lo farò :)
    Edy(ta)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao quasi omonima è un piacere vederti buona serata

      Elimina
  3. Oggi da te ho imparato due grandissime cose!!! Evviva...grazie per la condivisione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio con tutte le cose che imparo da te questo è pochissimo buona serata ciaooo

      Elimina
  4. Quel cocktail lì me lo bevo molto volentieri,mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm,dev'essere gustoso!!!! ^_^ Ciaoooooooooooooooooo Edvige!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provalo io l'ho fatto ieri sera. ciaoooo

      Elimina
  5. Non sono un'esperta della griglia anche se mi piace molto mangiare la carne cotta alla griglia. Questa idea della farina per fare la crosticina croccante mi sfizia un sacco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho provato avendo salsicce a casa ma fatte in padella e sono riuscite croccanti sfiziose ciaoooo

      Elimina
  6. consigli utilissimi che non conoscevo, baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben contenta di essere stata utile da voi s'impara tanto questo è pochino.....bacioni

      Elimina