Mostra delle vecchie "Signore" a 4 ruote

Mostra delle vecchie "Signore" a 4 ruote
Una vecchia Alfa Romeo che ha partecipato alle 1000 Miglia - Foto personale

06/07/12

Ancora un dolce....Albicocche ripiene al forno con spuma di ricotta

"Ueberbackene Marillen mit Topfenschaum" è il titolo di questo dolce con la frutta fresca.
E' questo il periodo delle albicocche e quindi è il momento di farlo.



Ingredienti per 4-6 porzioni
10 albicocche grandi e sode
2 chiare d'uovo/albumi
50 gr di zucchero
3 cucchiai abbondanti di ricotta magra,  se intera va bene lo stesso
2 cucchiai di noci tritate

Procedimento
Preriscaldare il forno a 180° e predisporre una teglia/leccarda con carta da forno. Lavare, asciugare e dividere le albicocche privandole del nocciolo.
Battere a neve ferma le chiare d'uovo assieme allo zucchero, mescolare la ricotta con le noci tritate ed assemblare il tutto delicatamente.
Riempire con questo composto le albicocche e porle nel forno per 10-15 minuti.
La spuma/crema deve leggermente colorarsi.

Semplice e  buonissimo.
Potete utilizzare anche le pesche ma non scegliete quelle troppo mature l'ideale sono le peschenoci più sode e facili da dividere.

NOTA
Ho provato con due aggiunte: 
- una pallina di gelato di frutta a piacere (fragola per me) 
- ho preso una busta di frutti di bosco surgelati (si trovano anche freschi) lasciati decongelare li ho conditi con zucchero e tanto limone e poi ho contornato le albicocche in piatto creando un abbinamento freddo-caldo molto piacevole.

Ciaooo a tutti

29 commenti

  1. Buonissime! periodo giustissimo e deliziose con il gelato! gnammy! buon week end!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si direi che il gelato va al massimo...ciaooo buon we

      Elimina
  2. Ciao! buonissimo questo semplicissimo fine pasto! leggero e veloce da preparare!
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della visita che ho contraccambiato buona fine settimana e bacioni

      Elimina
  3. Ciao sono corsa a vedere.....conoscevo naturalmente i canderli di albicocche (che si fanno anche qui da noi in Trentino, retaggio di quelli di pugne piu famosi di origine anch'essi tedesca)ma questa ricetta...mai vista!!!!D'altronde pesche o albicocche ripiene in vari modi sono un must dell'estate,..poi ognuno ha il suo "tocco" creativo. Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao avevo messo un PS.da te ma preciso che i canderli penso anche in trentino come a Bozen o comunque Alto Adige sono fatti col pane raffermo (Brotknoedel o Canederli) mentre i gnocchi di susine o albicocche sono fatti con le patate. Questa ricetta è al di fuori dei gnocchi è un dolce diverso più semplice meno elaborato. Ciao carissima potremo scambiarci ricette del Sued Tirol....italiano.
      Bacioni

      Elimina
    2. PS. Questo è quello che ho mangiato e ricordo da mia nonna e mamma oggi non lo so e quindi quello che ho mangiato ultimamente era quello che ho richiesto.

      Elimina
    3. Ciao carissima..lo sai che sarebbe un piacere per me scambiarci ricette!!!!sei piena di sorprese e senza dubbio una persona dalla quale imparare tanto!!!!Domani pubblicherò gli gnocchi di prugne come li fanno a Bolzano ma sai che ho la ricetta anche dei canederli (con pane) alle albicocche???Dimmi se li hai mai assaggiati!!!Vorrei farli..prima o poi, dai...mi lancio!
      PS. Sììì,certo che con le patate sono ben piu famosi!!!

      Elimina
    4. Siiiii lanciati dai. Canederli dolci con il pane confesso mai mangiati nemmeno da piccola. Forse perchè la cucina allora visto gli anni del dopoguerra non c'era molto...la frutta era cara e poca ed il pane si prestava anche quello super raffermo ammorbidito con l'acqua e quindi si faceva con cose di riciclo quello che si trovava ma questo è un altro discorso....lanciati!!!!
      Rispolvererò piccoli ricordi e cose perchè con tutti i cambi di casa e già quand'ero ancora piccole molte cose sono andate perdute.

      Elimina
  4. hai ragione in questo periodo le albicocche sono buonissime, bisogna approfittare, baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti auguro di trovarne delle buone purtroppo qui da me sanno di patate ed è un offesa per le patate....ciaooo bacioni

      Elimina
  5. Che spettacolo! Passo dopo cena per il dessert!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo ti aspetto ma tu portami qualcos'altro ovviamente scambi culinari ciaooo buon weekend

      Elimina
  6. Io invece vorrei essere al mare! Oh come ti capisco!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaooo carissima sarebbe bello andare al mare assieme ^-^, oggi preso doppio bagno di mare e di temporale ma è stato magnifico finalmente un pò d'aria in attesa di Minosse....Bacione

      Elimina
  7. D'accord ce dessert. C'est très bon et plein de saveurs.
    A bientôt

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Merci Nadij bon dimanche a bientot et merci de la visit

      Elimina
  8. Ma che bontà e che bella presentazione, complimenti! Ho tante albicocche da consumare, proverò la tua ricetta! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova magari con le varie aggiunte e sono buone anche fredde ciaoo buona domenica

      Elimina
  9. Edvige io ti adoro!!!! Nella mia casa in campagna ho un albicocco che ormai viene schiacciato sotto il peso di tutti i suoi frutti, non so più cosa farne!!La tua idea mi piace tantissimo, la proverò di sicuro :) Un bacione

    RispondiElimina
  10. Sono contenta di essere stata utile puoi provare anche una cosanon so se riesce magari prova con un albicocca...... quando è riempita surgela poi quando la vuoi usare la metti surgelata in forno ma non riscaldato a freddo che si scongela man mano che il forno si riscalda quando vedi che è pronto accendi il grill al massimo consentito. Fai esperimento poi mi sai dire ciaooo

    RispondiElimina
  11. Ciao, Edvige :-)
    Le tue aggiunte, sono le vere chicche della ricetta. Grazie :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao piacere di leggerti ogni tanto mi fa piacere che le trovi ok. buona settimana

      Elimina
  12. Piacere mio, Edvige. Non ho molto tempo, e quindi
    passo di rado da queste parti. Qui si respira un'aria davvero famigliare.
    Buona settimana anche a te ^_^
    Ciao :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No problem, quando puoi mi fai sempre piacere ciaooo :DD

      Elimina
  13. Ciao Edvige, che bella ricetta! Con questo caldo accendere il forno solo per 10/15 minuti, si può anche fare. Anche perché il risultato è davvero goloso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che a distanza di tanto tempo è arrivato questo commento con la vecchia data....ora passo da te,

      Elimina
  14. Un dessert che mi piace molto.Non tanto dolce, da provare.
    Un abbraccio, ciao!

    RispondiElimina
  15. Pova ma aspetta che rinfreschi ciaooo

    RispondiElimina

Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole