Una libera versione grafica dell'amica Greis - click immagine per la sua pagina

Una libera versione grafica dell'amica Greis - click immagine per la sua pagina
Immagine rielaborata da http://www.xenascreations.org/TRADUZIONI/CREALINEGRAPHIC/Penelope/Penelope.htm

Dove trovarmi

venerdì 20 dicembre 2013

Stille Nacht Heilige Nacht - Silent Night Holy Night - Astro del Ciel

 
Cappella di Oberndorf dove nacque Stille Nacht...


Chi non conosce forse la più famosa e anche antica canzoni di Natale tradotta in ben più di 300 lingue. 
Personalmente io la conosco dall'infanzia. La nonna ungherese che parlava il tedesco ed ovviamente la sua lingua me la cantava sempre. Dove ho vissuti nei primi anni della mia vita, una comunità che oggi si potrebbe definire multietnica anche se proveniva solo dall'Europa, la si cantava tutti assieme alla Vigilia di Natale ed ognuno cantandola si perdeva nei ricordi della loro terra che hanno dovuto lasciare ma con la speranza di ritornarci in un prossimo futuro. Era un momento toccante, la diversità di provenienza e le lingue parlate si fondevana in un unica melodia e non dava alcun disturbo le parole espresse nella loro lingua d'origine. Erano mormorate sottovoce e la musica forte le copriva completamente. Raccontare così forse non si riesce ad immaginare ma io a ormai oltre 60 anni passati la sento ancora nel cuore e nelle orecchie e riesco a ricordare anche le loro facce non tristi, ma sorridenti con gli occhi sicuramente in un immagine della loro vita passata.



 Questo video è del coro di St.Thomas, mi sembra molto bello  e l'ho scelto tra tan te versioni preferivo mettervi un  coro di bambini che tenori e bassi navigati nella ...musica

L'autore delle parole sono del reverendo Josehp Mohr nato a Salisburgo l'11 dicembre 1792 da una ricamatrice, Anna Schoiberin, e da un soldato mercenario, Franz Mohr, originario di Mariapfarr. La madre abbandonata ancora prima della sua nascita, continuò a vivere con i suoi quattro bambini illegitimi nella casa ribattezzata Noestlerhaus alla Steingasse 31.
Nel 1816 allora assistente  parocchiale presso la località di Mariapfarr nel Lungau scrisse questa poesia prima che divenne canzone dopo e fu composta da Franz Xaver Gruber, insegnante ad Arnsdorf nonchè organista ad Oberndorf per la vigilia di Natale del 1818.
Esattamente il 24 dicembre di quell'anno, Mohr chiese a Gruber di musicare il brano per sole due voci soliste, coro e chitara. Il perchè di questa richiesta non è ufficialmente nota ma si pensa che essendo l'organo della chiesa di San Nicola guasto abbia optato per la chitarra.
A parte le numerose storie e narrazioni in merito alla stesura del brano, Gruber fece vedere la partitura a Mohr che l'approvò il tutto.
La prima esecuzione pubblica avvenne nella notte del 24 dicembre 1818 durante la Messa di Natale nella chiesa di San Nicola di Oberndorf, presso Salisburgo e venne eseguito dai suoi due autori con Mohr che cantava la parte del tenore ed accompagnava con la chitarra Gruber che intonava la parte del basso. Forse non tutti sanno che la versione italiana "Astro del ciel", ormai diventata popolare anche a livello internazionale, in quanto non è una traduzione del testo tedesco bensì un testo originale scritto con una nuova creatività poetica dal prete bergamasco Angelo Meli (1901-1970) e pubblicata nel 1937 dalle Edizioni Carrara di Bergamo.

Troverete altre informazioni, la foto della partitura originale ed il testo della canzone sia in tedesco che la versione italiana QUI  mentre altre  informazioni sulla vita di Mohr  QUI. 




Ho trovato un belissimo video sottofondo all'interpretazione di Nana Mouskouri.


Non voglio appensatirvi ulteriormente con altre interpretazioni, ciascuno potrà ascolta la sua in quanto basta cliccare su YouTube per andare in una lista infinita di interpretazioni incluse mi sembra anche di cantanti del passato come Frank Sinatra, Boccelli e tanti altri. Famosi i concerti di Vienne ed anche in America.
Ci sono anche interpretazione di Pavarotti, Placido Dominguo ecc.

Spero che questa bellissima canzone vi piaccia e vi rimanga un pò nel cuore. Io ogni volta che la sento la canto e mi commuovo a tanti ricordi del passato di cui la mia memoria riporta solo quelli belli.

Buona Natale ovunque nel mondo voi siate un abbraccio.



Stampa il post

39 commenti:

  1. Auguri emozionanti i tuoi.

    Grazie!

    Ti auguro che ogni tuo sogno si avveri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Gianna altrettanto a te Buon Natale Felice 2014 assieme a tutti i tuoi cari. Buona giornata

      Elimina
  2. Molto bella! Grazie. :)
    Tanti Auguri Edvige, un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara tanti aiguri anche a te e Famiglia un bacione.

      Elimina
  3. Le canzoni di Natale mi affascinano tanto, mi si forma sempre un nodo alla gola, mi commuovo nel sentirle! Astro del ciel in particolare è tra le più belle! Grazie per averla condivisa! Buon Natale anche a te, baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa per me in modo particolare la cantavo da piccola in lingua originale...ciao cara grazie del commento. Buona Natale anche a te bacioni

      Elimina
  4. Cara Edvige, con questo post, ci hai portato il vero clima natalizio!!! Grazie cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Tomaso buona giorn ata.

      Elimina
  5. Anch'io la conosco ,la cantavo in sloveno sin da piccola!Buona serata e notte da Olga.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è una canzone tradotta in quasi tutte le lingue e rimane sempre stupenda. Buona giornata cara Olga.

      Elimina
  6. buon Natale Edy!!! anche a marito!!! ♥ :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a te altrettanto. Buona giornata

      Elimina
  7. Auguri cara amica, passa un felice Natale con il maritozzo e tutta la famiglia.
    Un abbraccio
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie carissima Tiziana un augurio anche ad Alessia un abbraccio ad entrambe e Buona Natale e Felice 2014 che vi porti salute e tutto quello che desiderate.

      Elimina
  8. Sai comincio anche io a andare a caccia di ricordi di natale... e mi piacciono tanto, come questa splendida canzone e interpretazione... Abbraccio grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elly un abbraccio fortissmo e un bacione anche a te. Buone Feste tutte a te ed ai tuoi cari. Scivolate bene nell'anno nuovo.Buona giornata.

      Elimina
  9. Ciao Edvige!! L'atmosfera del Natale è magica.
    E non è solo un fatto spirituale.
    Questa canzone di Natale mi porta a quando...,da bambina,
    in un grande spazio condominiale ci si riuniva e si cantavano i canti di Natale e la Novena al bambin Gesù...
    Che grande emozione tornare indietro con la memoria. Grazie e ti auguro di passare un bellissimo Natale, Assunta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si certi ricordi fanno bene a pensarli ci si ritrova in un atmosfera perduta. Un abbraccio crissima Buona Natale a te e Famiglia.

      Elimina
  10. Amo moltissimo questa canzone, grazie per avercela dedicata! Un abbraccio e buon we, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te di essere passata. Buon Natale un abbraccio.

      Elimina
  11. Ho imparato questa canzone da ragazzina quando ero alle Prime armi con il tedesco. Cara amica, mi hai fatto emozionare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho imparata perchè il tedesca era la sola lingua di quel momento che io sapessi e la ricordo ancora. Buon Natale cara amica un bacione e ti seguo su FB. ciaooo

      Elimina
    2. Grazie x seguirmi su fb, lo so che lo fai e te ne sono grata....

      Elimina
  12. Bellissimi i tuoi ricordi, sono preziosi per tutti noi. Questa stupenda canzone non lo posso sentire ora....maritino guarda un film. Torno domani ^_^ Buon Natale cara Edvige, felice e sereno per te e la tua famiglia. Un abbraccio grande ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh la sentirai quando avrai la postazione libera :) un abbraccio e Buona Natale anche a voi. Bacione

      Elimina
  13. Ciao Edvige! Sono passata per fare gli auguri a te e alla tua famiglia. Buon Natale!
    Annalisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima amica auguri di Buone Feste anche a te e Famiglia. Bacioni.

      Elimina
  14. molto bella e mai monotona.
    Un bacio
    lu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima Lu un abbraccio e bacione dimmi dei pelosi tutto ok e tu....ciaooo

      Elimina
  15. Che belli questi auguri! Grazie Edvige, grazie di cuore.
    Buone Feste! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buone Feste anche a te e Famiglia ciaooo

      Elimina
  16. bellissima certo! :) guarda sn alle prese con ciambelle panettoncini e panettosi -.- da stress proprio e questo è niente.. mi riposo il 26 :) ciao cara ricambio se nn ci sentiamo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non t'invidio ma per quanti.....io invece non sono affatto sotto stress ho solo da fare la cena di Natale per 5 tutto in famiglia per il resto nessuno di noi ha parenti vivi o vicini ed i consueceri non festeggiano mai.... Buona domenica.

      Elimina
  17. Carissima Edvige, sono passata per augurarti buone Feste!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara buone Feste anche a te e Famiglia un abbraccio.

      Elimina
  18. Bravissima amica mia, mi si è allargato un orizzonte e sono felice di conoscerne la storia.
    Grazie cara, Buone Feste a te e famiglia.
    Un forte abbraccio
    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima di essere passata buon Natale a te e Famiglia e ti penso magari davanti un camino acceso è il mio sogno....
      Un abbraccio stretto
      Mandi

      Elimina
  19. Che bel post Edvige, non mi ero mai chiesta l'origine di questa poesia poi musicata. Anch'io, pur non avendo il tuo vissuto, quando la sento non riesco a non emozionarmi.
    Grazie. Lorena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ne resto affascinata sempre ridivento bambina. Buona serata grazie.

      Elimina