Il riposo della guerriera "Ciccia"

Il riposo della guerriera "Ciccia"
Troppo stanca deve riprendersi per fare la ronda stasera - Foto personale

23/12/13

"KARELA" alias "MOMORDICA CHARANTIA" ....Cetriolo amaro o melone amaro ... CURA e SAZIA


Il nome scientifico "Momordica Charantia" mi era noto e sapevo che trattavasi di un frutto tropicale e che dai suoi semi immaturi venivano estratte le sostanze che contribuiscono ad abbassare il livello di zucchero nel sangue perchè il polipetide contenuto e simile all'insulina.
Datochè sono un soggetto allergico alla medicina allopatica (tradizionale) devo utilizzare quanto di sostitutivo e naturale io possa trovare aggiornandomi sempre  alle novità che conseguono ai sempre nuovi studi in queste soluzioni alternative.
Questo frutto (anche se non trattasi di frutto nel vero senso della parola) contiene tra altre cose anche le saponine definite carantine che combinate stimolano le cellule beta del pancreas riducendo, ed è stato anche provato,  la concentrazione di glicemia nel sangue e nell'urina.
Contiene inoltre anche la gurmarina che è anche un polipeptide sempre utile per regolare il livello degli zuccheri nel sangue.
Di conseguenza partendo dal nome trovato "KARELA" ho scoperto che questo altro non è che la  momordica ch. scoprendo che il ..frutto... maturo è commestibile, è tropicale ed anche  sub-tropicale appartiene alla famiglia cucurbitaceae diffusa in Asia ed Africa. Commestibilmente parlando assomiglia ad un cetriolo da insalata che acerbo è di colore verde, giallo quando è maturo e si apre per liberare i semi.
Viene chiamata in molti modi a secondo delle località.....goya (nel linguaggio indigeno di Okinawa) e karavella (dal sanscrito) che sono anche i nomi più diffusi nella lingua inglese comune. 

Come spiegato, identificato come "karela" si presenta con una scorza spinosa ma è poco conosciuto. Viene definito anche come "melone amaro" 
E' molto usato in India come "momordica charintia" in quanto come ben saprete la medicina ayurvedica e non solo si affianca a quella allopatica in tutti gli ospedali indiani.  Di conseguenza anche come alimento ha la sua importanza ed al suo sapore particolare, dicono, ci si abitua facilmente dipende come viene presentato.
Per renderlo appetibile e meno amaro bisogna lasciarlo in acqua salata o sotto sale direttamente per almeno un ora. Esistono vari modi per cuocerlo......si puo farlo ripieno, stufato e fritto. 
Nel caso che lo troviate e vorrete provarlo, troverete il modo di cuocerlo facilmente con una ricetta strepitosa  andando a questo   LINK 



Immagine dallo stesso link sopra


Non vi abbandono e vi ho trovato anche un un sito che riporta una bellissima ricetta con questi "karela" con immagini passo passo della pietanza preparata e la trovate Cuciniamo insieme  e vi aggiungo anche alcune foto di questi "karela" che ho trovato con web immagini.

 




Forse vi viene voglia di provarli semprechè siano reperibili come detto sul mercato. Forse in qualche negozio di frutta e verdura esotica potreste trovarli credo meritino di essere provati sarà un modo inusuale per un antipasto.

Un abbraccio e buona giornata.

PS.
Se li trovo li faccio e vi posto la mia ricetta.

40 commenti

  1. sempre interessanti i tuoi post con novità particolari e curiose!!! ciaoooo

    RispondiElimina
  2. Ciao Edvige, il sapore di questo frutto così come ben descritto incuriosisce molto. Grazie per tutte le utili informazioni a riguardo.
    Un abbraccio e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e ti assicuro che per la glicemiaè veramente un toccasana naturale. Buon Natale a te e Famiglia.

      Elimina
  3. Ma tu pensa... assomiglia alla luffa! Dove le scovi tante curiosità ogni giorno? Sei un vulcano!
    Bacini!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro si solo che la luffa si usa come spugna questa invece ti abbassa la glicemia...ahahaha ciaoooo bacione.

      Elimina
  4. Ricambio di cuore gli auguri cara Edvige, che sia un Natale sereno e pieno di allegria! Grazie dei tuoi complimenti! Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te carissima un abbraccio e ancora Buon Natale.

      Elimina
  5. Interessante!Informero' mio papa' visto che è diabetico! Ti faccio i miei altrettanti auguri di Buone Feste e Buon Natale a te e alla tua famiglia! un abbraccio Annalisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vai tranquilla è un aiuto senz'altro il prenderlo anche assieme con la me4dicina allopatica non interferisce anzi si può forse ridurre il medicinale a me tiene sotto controllo mooolto bene la glicemia. Buon Natale cara un abbraccio.

      Elimina
  6. Ancora tanti auguri di buone Feste. Edvige carissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara altrettanto a te e Famiglia.

      Elimina
  7. Tantissimi auguri di buone feste, un bacione !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiaretta un abbraccio e Buona Natale a te e i tuoi cari. Ciooo

      Elimina
  8. Ho letto con attenzione, proverò a cercarlo!!
    Tantissimi Auguri di Buon Natale ed un abbraccio stretto!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come frutto non so se lo trovui come rimedio anti glicemia si in farmacia. Buon Natale un bacione.

      Elimina
  9. Risposte
    1. Auguroni anche a voi Buone Feste anche alle vostre Famiglie. ciaooo

      Elimina
  10. Non conoscevo affatto questo frutto, mi incuriosisce molto! Auguri di un felice Natale, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno io solo il prodotto aletrnativo per la glicemia che deriva da questo frutto. Buon Natale a te Famiglia

      Elimina
  11. Ci siamoooo...poche ore ci separano al santo Natale. Auguri sinceri Edvige a te e famiglia, a presto Ele

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Auguri anche a te carissima Ele ed ai tuoi Cari. Bacioni

      Elimina
  12. Passare da te è sempre un grande piacere, adoro scoprire le novità che puntualmente e con grande cura proponi nei tuoi post!! Complimenti Edvige!!
    Un bacione e ancora auguri
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara cerco di condividere al meglio e sono sempre più curiosa fino a che la testa tiene. Buon Natale a te e Famiglia.

      Elimina
  13. Lo sai che è la prima volta che li vedo ???
    Ciao cara, di nuovo buone feste.
    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo in due mai visti nemmeno io ma sono partita dal medicamento omeopatico poi ho scoperto il resto. Buone Feste cara
      Mandi

      Elimina
  14. Grazie Edvige. Tantissimi auguri di Buon Natale a te e ai tuoi cari!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara altrettanto a te e Famiglia.

      Elimina
  15. Cara Edvige, Tanti auguri per un Natale sereno e ricco di gioia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima altrettanto a te e Famiglia.

      Elimina
  16. Carissima Edvige, ti faccio tanti tanti auguri di buon Natale, a te e a tutta la tua famiglia!
    Che sia sereno e pieno di amore.
    Ti abbraccio fortissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara un abbraccio fortissimo nche da me un bacione e Buon Natale e Felice 2014 a te e Famiglia.

      Elimina
  17. Questi vegetali non li conoscevo proprio: grazie per la segnalazione e per le interessanti informazioni che ci hai dato! Un carissimo saluto e tanti Auguri di Buon Natale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E pensare che sono partita dal Mormordica...c he prendo per la glicemia e scopro tante altre interessanti cose... Ciao grazie e Buon Natale anche a te e Famiglia.

      Elimina
  18. Mai visto e mai mangiato, ma dove le scovi queste cose? :)
    Un bacione grande cara Edvige, non potevo non passare da te per augurarti un felicissimo Natale e uno strepitoso 2014 :)
    Un bacione.
    Mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima io prendo la Mormordica....e casualmente o scoperto da cosa viene estratta e quindi il passo per scoprire è stato breve. Così so qualcosa in più di quello che mi aiuta nella glicemia personale.... Grazie cara Mari un abbraccio forte, un bacione Buon Natale e Felice 2014 per entrambi. Salutami Cristian. Ciaooo

      Elimina
  19. mai saputo di queste cose, ma le scovi tutte è???
    chissà che bella cena di Natale e pranzo farai....
    un saluto e tantissimi auguri sinceri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fiore ti dirò cosa faccio per la mia cena di Natale come ogmi anno spero di riuscire a fare foto. Si la Mormordica...la conscevo ma non avevo visto mai il frutto da cui viene estratta ne sapevo che si potesse mangiare. Un abbraccio carissima amica auguroni a te e Famiglia e pelosi inclusi. Ciaoo

      Elimina
  20. Risposte
    1. Buon Natale a te carissima Iole ed a tutta la tua Famiglia vicina e lontana.

      Elimina

Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole