Un tramonto sul lago Woerther a Klagenfurt (Carinzia)

Un tramonto sul lago Woerther a Klagenfurt (Carinzia)
Foto personale - Giugno 2017

Dove trovarmi

venerdì 17 marzo 2017

Noodles nel wok con verdura,seppioline,gamberoni e salse Thai

Io adoro la cucina orientale in genere, certo non tutti gli ingredienti sono di mio gradimento per quanto buoni e non tutto si può acquistare per mancanza sia di negozi. Inoltre quei pochissimi nonn hanno una grande varietà di prodotti e le offerte sono limitate perchè poche sono le richieste ed a Trieste molto poche. La cucina orientale qui ha una presenza molto limitata di ristoranti etnici in genere abbondano ora i cinesi che sono qui da sempre, poi sono arrivati i giapponesi uno o due locali, indiani ma, la cittadinanza non è molto curiosa di questi sapori salvo i giovani che li vogliono provare. In particolare però la cucina cinese è molto seguita anche perchè, come detto,  è presente da una 30ina di anni ed ha incontrato il "palato" cittadino presentando i propri piatti tradizionali un pò riveduti e corretti  - oggi si direbbe "contaminati"
La Cina è grande e quindi le cucine sono diversissime tra nord,sud,est,ovest e centro. Qui sono solo da una zona mentre nelle grandi città come Roma, Bologna, Milano ecc. ce ne sono tanti di ristorantini cinesi con piatti diversissimi tra loro a secondo della loro provenienza che ho avuto occasione di provare come pure la cucina thailandese molto buona ma non presente nella mia città.
Ho la fortuna che quando vado in campeggio in Austria, a Klagenfurt capitale della Carinzia trovo tantissimi negozi con prodotti orientali incluso un negozio che vende solo prodotti Thai.
Anche nelle grandi distrubuzioni austriache è un settore molto seguito e vario di tutti i prodotti orientali perchè in loco piace moltissimo.
Ingredienti di questo piatto li avevo acquistati proprio in Austria.
E' stato un successo è piaciuto moltissimo e quindi prima o dopo un bis..tribis...sarà richiesto.
Passiamo alla ricetta.

Ingredienti per 3 persone (abbondante)

100 g di pisellini freschi o surgelati
12 code di gambero o gamberoni
400 g di noodles (quelli a nido)
80 g di verza
2 cipolotti piccoli
2-3 gambi di prezzemolo
10  calameretti
1 carota 
2 uova
70 g di salsa di soja
olio di semi (non avevo l'olio di sesamo)
pepe
2-3 cucchiai di mirin (sakè dolce)
2 cucchiai di fish sauce (salsa di pesce sul tipo della colatura di alici ma meno salata)


l'impiattamento è stato stravolto....la forchetta vicino è la mia ma l'affondo è di marito..
mai che riesca a fare la foto completa manca sempre ..un pezzo  :( :(


Preparazione
Sgusciate le code di gambero e con uno stecchino cercate di levare il filetto nero. Pulite i calamari sotto l'acqua corrente o li fate pulire in pescheria, li aprite e li tagliate a listarelle. Se sono piccoli listarella un pò larghe.
Lavate il cipolotto e la carota e riduceteli anche a listarelle e la stessa cosa fate con la verza tagliata molto sottile : eliminate magari le foglie esterne molto dure oppure levate la costa centrale  dura e tenete solo la foglia.
Sbatte le uova leggermente ed in una padella con un pò d'olio fate una frittatina non troppo alta ne bassa che dovrete tagliare poi anche a listerelle.

In una padella WOK, mettete un pò di olio di semi e fate prima soffriggere leggermente il cipollotto poi aggiungete la carota ed un pò d'acqua. Mettete anche i pisellini e la verza e cuocete il tutto magari coperto per circa 10 minuti. 
Completate poi con i gamberi ed i calamaretti ed il prezzemolo tritato ed un pò di salsa di soja Cuocete ancora per una decina di minuti scoperto a fuoco basso facendo attenzione che non si asciughi troppo al caso aggiungete un pò d'acqua calda. Assaggiate se tutto vi sembra cott ma le , le verdure dovranno essere un pò al dente.

Mettete una capiente pentola con acqua leggermente salata e quando bolle versate i noodles e poi spegnete il fuoco e lasciate coperto che cuoce nell'acqua bollente per cica 6 minuti. Controllate anche sulla confezione le istruzioni alle volte se i noodles sono più fini o grossi i tempi di cottura cambiano.
Versateli poi nel wok che avrete tenuto al caldo e magari riaccendete a fuoco bassissimo e se il caso aggiungete un pò dell'acqua di cottura,. Versate il mirin e il fish sauce e date una bella mescolata.

Impiattate e completate con la frittata tagliata ed un pò di prezzemolo tritato.
Versate su tutto ancora un goccio di salsa di soja e se l'avete un filo di olio di sesamo e servite.

I tre affamati si sono portati  i rispettivi piatti da soli dalla cucina a tavola e non mi hanno dato il tempo di fare una delle mie..splendide.. si fa per dire ....foto :D :D :D

Buon appetito e buona giornata.

NOTA Affluente

Usualmente non condivido due ricette nella stessa settimana anche perchè non è che cucini ogni giorno cose particolari e quelle consuetudinali come risotti, paste, minestre ci sono così tante nel web che le mie proprio non mancano.
Ho un paio di piatti particolari da condividere ma devo trovare il tempo, gli appunti e le foto: abbiate pazienza stay tuned !!!
Devo aggiungere che di piatti orientali ne ho fatti ancora ma ormai con gli ingredienti sono agli sgoccioli e devo attendere giugno che vado in Austria per riempire la mia credenza per un anno,  sempre alimenti e prodotti che rientrano con la scadenza. Purtroppo quelli freschi o sottovuoto hanno un limite di conservazione per cui c ome  dice una nota trasmissione " cotto e mangiato".
Stampa il post

21 commenti:

  1. Edvige che immagine meravigliosa hai postato oggi! Come questa ricetta che hai rivisitato, noi adoriamo la cucina etnica, un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Ely e in piacere leggerti ti auguri Buon giorno e buona giornata nonché buona fine settimana 😚

      Elimina
  2. Un piatto squisitissimo, anche a me piacciono i sapori etnici . Quanto ai boicottamenti fotografici, ne so qualcosa anch'io, ahahah. Buon fine settimana cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh almeno non sono sola :D
      Buona fine settimana.

      Elimina
  3. Cara Edvige, questo è veramente un piatto direi festoso!!!
    Ciao e buona giornata cara amica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite amico mio e buona fine settimana con un sorrisone.

      Elimina
  4. Oh che goduria di ricetta! Un wok solo per me ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche due se passi da me :) ciaooo e buona fine settimana.

      Elimina
  5. Ciao cara Edvige, adoro i gamberoni e questa ricetta pare davvero ottima. Mi attira molto
    Un abbraccio, buon pomeriggio ed ottimo fine settimana in arrivo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima buona fine settimana.

      Elimina
  6. Ottima ricetta sfiziosa e molto gustosa. Un bacione e buon weekend

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabiola buona fine settimana anche a te.

      Elimina
  7. Anche io adoro la cucina orientale, peccato che questa mia passione non è condivisa da mio marito ... allora ogni tanto ci prepariamo qualcosa solo per me e mia figlia, quando capita l'occasione che siamo sole. Questo piatto è delizioso e me lo salvo. Ti avviso che ho già un elenco di tuoi piatti salvati! Non è che abbiamo gli stessi gusti io e te? Mi sa proprio di si. Un bacione amica, buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Terry cara a parte i dolci ma anch'io ho ricette di cui ho preso buona nota e non appena le faccio te lo dico :) Adesso farò qualcosa diciamo più spess si avvicina il compleanno di figlia e marito, l'amico di Venezia deve arrivare e quindi un occasione per fare dagli appunti. Direi di si che ci piacciono moltissime cose le stesse ad entrambe... :D ciaooo cara buona fine settimana.

      Elimina
  8. Carissima Edvige pur amando anche la cucina tradizionale italiana propria di ogni regione della penisola, i sapori nuovi,gli ingredienti un po' particolari e le cucine straniere mi hanno sempre affascinata e attirato tantissimo!A parte qualche volta in cui sono andata al ristorante cinese e ho avuto modo di conoscere nuovi piatti e nuovi abbinamenti e sapori,ricordo che mia zia olandese(moglie del fratello di mia madre)preparava il 'pollo all'indonesiana',ricetta data ai miei zii,all'epoca in cui abitavano in Olanda ,da vicini di casa indonesiani che portarono loro il piatto in questione,già cucinato..ripeto,gli piacque così tanto al punto che chiesero la ricetta.Negli anni '70 in Olanda era molto facile trovare i prodotti specifici per preparare piatti etnici..in Italia niente di tutto questo...ricordo infatti che portavano tutti gli ingredienti dall'Olanda..rammento una bottiglia con una salsina scurissima,immagini tipo indiane e una scrittura simile indiana..poi un'etichetta con altre parola scritte in olandese,aggiunta sicuramente in un secondo tempo...ricordo anche qualche altro ingrediente,sempre portato dall'Olanda...ma soprattutto ricordo il sapore sublime di questo pollo,per me il migliore mai mangiato!
    Sarei curiosissima di assaggiare anche il piatto che proponi,sicuramente favoloso,per trovare tutti gli ingredienti mi dovrei spostare in quanto nel paesino dove abito sono ovviamente introvabili!:(.
    Si tratta sicuramente di ingredienti che abbinati tra loro garantiscono un risultato notevole:)).
    Grazie mille per la condivisione e i miei migliori complimenti,bravissima come sempre:)).
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima Rosy se tu mi dicessi quali sapori vorresti provare io posso mandarti una bella scatola con cosine dentro da utilizzare e con scadenze lunghe ben volentieri i Austria trovo tutto e nemmeno caro perchè la vendono anche nella grande distribuzione.
      Buona fine settimana. Bacione :k

      Elimina
    2. Sei troppo gentile carissima,eventualmente ti farò sapere;))).
      Un bacione grande,un abbraccio e buon fine settimana anche a te:))).

      Elimina
  9. Ciao Edvige questa nuova frontiera della china piace molto anche ai miei bimbetti e ogni tanto un piattino esotico ci scappa;).oggi però siamo andati a mangiarlo direttamente fuori. Interessante la tua proposta, di solito preparo il il riso in veste esotica ma anche i noodles non mi dispiacciono. Buona domenica bacioni Luisa

    RispondiElimina
  10. Sera, caspiterina non conoscevo questa ricetta, grazie a te ora la conosco!
    Da provare! Buona serata!

    RispondiElimina
  11. Sera, caspiterina non conoscevo questa ricetta, grazie a te ora la conosco!
    Da provare! Buona serata!

    RispondiElimina