26/11/14

Zuppa del sol levante (origine Giappone) per Ricette del mio passato 4°



Proseguo con le ricette del mio passato, lentamente, perchè devo ritrovare nei libri il segno di quali avevo fatto a suo tempo e sul quando penso  non abbia importanza.
Avevo trovato anche il cartoncino con il Menu Capodanno 2000 fatta per amici alla quale come di consueto,  mangiando, ho fatto fare giro del mondo. Sarà difficile trovarle, non mi sono slavata alcuna annotazione sul dove ma forse troverò qualcosa.....ed il menù di quella volta lo trovate QUI.

Questa zuppa invece,  molto particolare,  ricordo di averla fatta nel periodo invernale perchè la bontà di questa sta nel mangiarla più calda che si può.
Rispolverando queste vecchie ricette, non è detto che non mi venga la voglia di riproporle nel qual caso avrete le mie di foto perchè prima io non ne ho mai fatte.
Per il momento vi passo la foto, a parte il piatto diverso ma contenuto è uguale al mio, tratta da :
Grandi Guide  e Curcio Guide 
 Scuola di Cucina - Corsi pratici illustrati e ricette 
per 855 Lezioni e di conseguenza di ricette
 -  Edizioni Curcio e Longanesi -
Anno 1977

 
(anche Scuola di Cucina fanno parte della mia piccola Biblioteca Gastronomica - )


Ingredienti per 6 persone
120 g di funghi secchi cinesi (ora si trovano facilmente, anni fa era molto difficile)
300 g di maiale magro (io avevo usato il filetto che è poco costoso e magro)
75 g di spinaci (io avevo usato le erbette)
150 g di germogli di bambù (non li avevo trovati ed ho usato quelli in salamoia ma oggi si trovano)
1 cucchiaio di salsa di soja (ho usato quella senza sale)
1 cucchiaino di zenzero in polvere (io ho usato 10 g di quello fresco grattato fine)
sale


l'immagine si riferisce alla ricetta tratta dallo stesso libro - ovviamente negli anni addietro non è che facessi le foto dei piatti quindi è difficile che ne trovi a meno che non rifaccia la ricetta che al momento non possibile

Procedimento
I funghi secchi vanno rinvenuti in un pò di acqua tiepida infatti dopo pochi minuti si gonfiano. Devono poi essere strizzati e tritati grossolanamente. ed anche gli spinaci dopo lavati e scolati vanno pure tritati.
La carne di maiale va tagliata a tocchetti (quadrati o rettangolari) non troppo grossi.
In una casseriola capiente mettete un litro di brodo che avrete preparato con un dado o di verdure. Se usate un dado di verdure quando l'acqua bolla fatelo scioglierlo e poi unite gli spianci e la carne.
Dopo un paio di minuti diciamo 5 aggiungete i germogli di bambù o quello che avete trovato, lo zenzero ed un pò di sale. Coprite e lasciate cuocere a fuoco moderato per circa 1 ora.
Finita la cottura impiattate in ciotole (fanno bella figura) aggiungete un goccio di salsa di soja e servite caldissima.

Le mie annotazioni
Si possono usare le alghe "kombu" se non trovate  i funghi, ad ogni modo oggi si trovano nei negozi di cose naturali o etnici vari tipi di funghi cinesi secchi ed in questo caso va bene qualsiasi tipo.
I germogli di soia oggi si trovano anche in confezioni piccole da 125 g come quelle di piselli o mais
Ci sono anche negozi di frutta e verdura che vendono i germogli  di soja freschi
Da tenere presente che la cucina giapponese come quella cinese prevedo un insieme di sapori tra il dolce-salato e piccante ed in questo caso è lo zenzero che da la piccantezza.
Le zuppe cinesi o giapponesi si assomigliano un poco, sono di pesce, verdure o carne ed in una cena o pranzo la zuppa usualmente non manca mai ed è presentata sempre a metà delle portate.
Anch'io ero scettica ma ho dovuto ricredermi e la maggioranza di quelle provate dopo questa hanno incotrato in favore di tutti i miei amici/commensali.

Auguro buona giornata a tutti ciaooo.  


PS. Se avete piacere tutte le ricette del mio passato le trovate QUI
 

33 commenti

  1. questa zuppetta è davvero invitante! E poi io amo le cose orientali :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti assicuro che è buonissima la devo prima o poi senz'altro rifare. Buona serata.

      Elimina
  2. Bella ricetta, molto giapponse!
    Devo dire che a me personalmente questo tipo di zuppe (sia in versione cinese che giapponese non piacciono) ma è questione di gusti personali. Certo è una ricetta molto originale.
    Un bacione Edvige buona serata e continuazione di settimana carissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Probabilmente non ti piacciono molto le spezie che orientalmente parlando sono molto usati d'altra parte anche India e affini sono per la stessa via. Mentre i paesi caldi è utile a loro per conbattere i problemi dovuti al caldo con l'alimentazione, Cina e Giappone è un sistema di vita ovviamente anche a me non piace proprio tutto ma questa ti assicuro ha solo il nome come sapore è ok per il nostro palato. Se tu vivresti vicino a me te la farei provare..un cucchiaino solo. Buona serata

      Elimina
    2. Si in effetti non amo molto quel tipo di spezie di cui parli ;-) e nemmeno il cibo Indiano che è davvero "orribile" lo ho provato una votla - ma andando in uno dei migliori ristoranti Indiani quindi non era la qualità del ristorante - ma proprio il cibo in sè stesso. Comunque riguardo a questa zuppa mi fido sicuramente di quello che dici tu ;-)

      Elimina
    3. PS. Lo zenzero si usa tantissimo in Italia anche come erboboristeria è un potente disinfettante e non solo. Se non piace il sapore particolare piccante basta lasciarlo intero e poi si butta il sapore che rimane è blando. La salsa di soja non ha molto ed ilsapore è giusto quel poco per dare una nota particolare mentre i germoglio di soia li trovi ovunque sono della Bunuel in piccol scatolette come piselli, mais, ecc. I funghi che sono particolari mangiandoli come consistenza, non dovrebbero mancare però li puoi frullare in questo modo non devi masticare. Un abbraccione ciaooooo

      Elimina
  3. Buonissime le zuppe... la tua è molto particolare, è sicuramente da provare! Buona serata, ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti assicuro che è molto buona infatti la devo rifare mi è venuta voglia e poi visto il freddo ci scalderà. Buona giornata

      Elimina
  4. Molto particolare questa zuppa e viene la voglia di provarla :)
    Buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daniela e squisita e come dicevo la rifarò presto. Buona giornata.

      Elimina
  5. Grazie, proveremo anche questa !
    Buona giornata
    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai veramente,,, se un giorno fai qualcosa delle mie ricette dimmelo sarei curiosa di avere la tua opinione. Buona giornata.

      Elimina
    2. sei una cuoca super eh :-) devo prender appunti!!

      Elimina
    3. Grazie Dany troppo buona eh si in quasi 50 anni qualcosa ho imparato ^_______^ sorrisone.

      Elimina
  6. Non conoscevo questa zuppa, prendo nota.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaooo grazie delle visita. Provala e poi mi sai dire io l'ho trovato super e non perchè l'ho fatta io e penso che la rifarò presto. Buona serata

      Elimina
  7. Ciao Edvige, è proprio bella questa tua iniziativa, ci regala un po' di te, mi piace conoscerti un po' di più! Bacio a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima amica è un ritorno al passato...culinario. Buona fine settimana.

      Elimina
  8. Sfiziosissima e molto adatta alle feste di Natale.Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie un abbraccio e buona fine settimana.

      Elimina
  9. Ciao Edvige, grazie per la segnalazione a me piace molto la cucina etnica e mi piace anche sperimentare in cucina con ingredienti insoliti per noi.
    Ricetta molto interessante.
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ti assicuro che è molto buona e gustosa. Buona fine settimana

      Elimina
  10. Sembra deliziosa, anche a me piace provare sempre nuovi sapori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala merita non perchè l'ho fatta io. Buona fine settimana.

      Elimina
  11. sempre meravigliose le ricette orientali, le giapponesi in particolare.. grazie di averla condivisa, me la appunta...

    L'angolo della casalinga, ricette veloci e facili

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e nonostante siano passati anni me la ricordo ancora come sapore la devo rifare. Buona fine settimana.

      Elimina
    2. PS. Se mi leggi devo pubblicare anche un insalata indiana strepitosa la devo trovare. Ciaooo

      Elimina
  12. Ciao dolcissima Edvige! Ce l'ho fatta a passare di qui finalmente!
    Questa deve essere super e la giro a mio fratello, uun patito della cucina Giapponese.
    Ti abbraccio super forte ed a presto spero :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viviana non ti preoccupare tanto noi ci sentiamo anche su FB. Vedrai che tuo fratello sarà contento è veramente buona e come dettopenso che la rifarò presto. Un abbraccio forte cara a te ed al baby in arrivo e buona domenica. Bacione smackkkkkk

      Elimina
  13. Questa zuppa deve essere strepitosa!!!
    Un abbraccio
    Vera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si e non perchè l'ho fatta io. Un abbraccio e buona domenica.

      Elimina
  14. Che dire? Bravissima, davvero, tanti complimenti perchè oggi sarà pure di moda cucinare piatti orientali ma qualche anno fa non lo era per nulla e bisognava avere coraggio per affrontare una cucina così diversa senza tutte le informazioni che invece oggi è facile reperire. E complimenti anche per le variazioni che hai fatto alla ricetta, ottima la sostituzione dello zenzero fresco con quello in polvere che di solito non sa di nulla.
    Ciao Edvige, buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non erro nella memoria questa ricetta l'ho fatta circa una 30 di anni fa. Le cose orientali ecc. le trovavo quella volta al negozio Gerbini in via Battisti era l'unico che aveva cose orientali e particolari in negozio. Se non le aveva te le procurava. Eh si ricordo che lo zenzero fresco non era facile trovare ma il buon Gerbini me lo aveva procurato. Gli amici sono rimasti entusiasi. Come detto penso che la rifarò presto.
      Un abbraccio e buona serata.

      Elimina

Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole