Interpretazione grafica dell'amica Greis

Interpretazione grafica dell'amica Greis
( base tutorial di Byllina - http://byllina.altervista.org/) Clic immagine per sito Greis

Dove trovarmi

lunedì 3 febbraio 2014

PESCI : la differenza tra quelli pregiati ed i loro simili

Mi è capitato tra le mani una ritaglio di un vecchio giornale che parlava in merito alle similitudini tra i pesci più pregiati e quindi più costosi rispetto a quelli che sono specie si buone ma meno pregiate e quindi meno costose.
I pesci di questo articolo dovrebbero essere conosciuti in tutte le regioni d'Italia, fose con altri nomi  locali.
Ad esempio la "Spigola" è nota nelle regioni peninsulari, mentre come "Branzino" prevalentemente nelle regioni settentrionali, pesce "Ragno o Lupo in Toscana.  Erratamente qualcuno la confonde anche con la "Volpina" che appartiene invece alla specie chiamata "Cefali".

Mi vorrete perdonare se le foto e il post non sono dei migliori, ma è la prima volta che scrivo con un codice che mi permette di scrivere su due colonne come fanno i giornali. Non è difficile ma ci vuole tanta pazienza per cercare che il tutto sia in linea per capire bene le differenze e quindi i due esemplari di pesce devono essere in linea. Spero che lo siano e che rimaranno cosi alle volte nella pubblicazione blogger cambia le cose.
Le foto sono tutte tratte dal web e parte da Wiki stessa.
L'ultimo pesce, la "sogliola" ha tre simili e quindi li ho trovati tutti.
Ovviamente i simili  sono ugualmente buoni ma certamente non è corretto pagare di più.
Alcune specie non sono presenti in tutte le regioni vedete voi quali avete trovato nella vostra città.

Vi saluto quassù perchè non so come levare il codice in modo che il saluto non sia a destra o sinistra :))
Ciaooo e buona giornata.


Acciuga o Alice
Il taglio della bocca arriva oltre la base dell'occhio



Anguilla
Mascella e mandibola sono lunghe uguali




Calamaro
Coda grande che cinge il corpo. La spina interna è piuttosto grande




Ostrica
E' tondeggiante, di forma regolare, piatta e armonica 



Spigola
Corpo slanciato e di colore argento









Sarago
Coda biforcuta e il corpo color argento con fasce brune

Astice
Riflessi blu scuro con qualche punteggiatura gialla. Il corpo è piuttosto piccolo

Sogliola
Questo pesce ha una narice puntiforme sul lato cieco, entrambi lgi occhi sono sul lato destro della testa, la coda è tozza, corta e con margine scuro



Alaccia
Il taglio della bocca non arriva all'occhio

Grongo
La mandibola, ossia la mascella inferiore è di poco più corta della mascella superiore













Totano
La coda è più piccola e spigolosa e la spina interna più sottile











Ostrica Portoghese
E' più lunga e di forma irregolare




Pesce serra
Il corpo è un pò più tozzo, il colore tende al verdastri e l'occhio è più piccolo

Sparaglione
La coda non è biforcuta, è piccolo e di colore argento chiaro

Astice americano 
Il colore è più scuro e la corporatura è più grande


Passera, zanchetta, platessa
La passera non ha gli occhi sul lato destro della testa e presenta pelle liscia e coda più lunga. Il colore è scuro con macchie irregolari giallo pallido. La zanchetta ha un colore giallastro invece che scuro. 
La platessa ha un colore bruno macchie arancioni sul dorso, è più grande e può essre a sua volta confusa con la meno pregiata passera. 
 
platessa


sparaglione

zanchetta



Stampa il post

42 commenti:

  1. Che bella passerella di pesciolini!
    Un buon inizio settimana Edvige!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara buon inizio anche a te.

      Elimina
  2. sei molto preparata in tanti campi! non conosveo queste differenza! brava edvige :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gazie Manuela del commento e della cosiderazione. Un abbraccio e buon inizio settimana.

      Elimina
  3. Il tuo articolo mi riporta la memoria ad un bellissimo documentario di Jamie Oliver in cui valorizzava proprio le speci "alternative", anche allo scopo di non spopolare i mari....
    Ciao cara!

    RispondiElimina
  4. Ciao Edvige, notizie preziose e impaginazione perfetta! Il cigno poi è veramente maestoso!!! e ti dirò che la menta non l'ho messa nei ravioli perché anche io non la amo troppo. Bacione a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immaginavo infatti per questo vanno bene anche per me. Buona settimana.

      Elimina
  5. Edvige, i tuoi post sono sempre interessanti e questo mi piace in modo particolare! Davvero utile e ben fatto, grazie e complimenti! :) Ti abbraccio forte, buon inizio settimana :) :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio perchèeffettiavemente scrivere su due colonne non è stato semplice....grazie ancora e buona settimana.

      Elimina
  6. eh mi chiedo il pesce che usano al sushi wok dove puoi mangiare quanto vuoi a € 12.00 :(( non penso venga dall'Italia... grazie per i consigli, non conoscevo tutti questi pesci nonostante venga da una zona di mare :)) buona settimana, ciao Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma...io sinceramente il sushi non lo mangio primo perchè non mi piace il pesce o altro di mare crudo ho provato tutto quando ero in Puglia e Clabria che pescavamo noi ed anche altri amici. Quindi tantomeno quello preparato da altro e non mi pongo alcun problema.....io credo che usivo tutto pesce surgelato che si fanno venire dal loro giro altrimenti il costo lieviterebbe. Buona settimana.

      Elimina
  7. Ciao, vento, pioggia e ora freddo anche da me....e già ieri Madonna Candelora ......dell'inverno semo ancora dentro!!! La vedo lunga la settimana, ancora molto bagnata...... Sempre molto utili e interessanti i tuoi post!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura non abbiamo avuto un vero inverno ma cosi ho le pa...e piene. Bacioni e buoan settimana.

      Elimina
  8. Con tutta l'acqua che sta venendo dal cielo, diventeremo pesci anche noi ah ah ah! Brava Edvige per le informazioni che ci dai e anche per il formato a 2 colonne che sei riuscita ad ottenere! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione ma noi siamo pregiati.... Buona settimana

      Elimina
  9. interessante il post ed anche la scrittura a due colonne!

    RispondiElimina
  10. Post molto utile per chi come me spesso fa un po' di confuzione in materia di pesci....buona serata cara Edvige

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ho messo i pesci principali più facile da trovare e confusione ne faccio anch'io. Buona giornata.

      Elimina
  11. non conoscevo tutte queste differenze, grazie per averle illustrate così bene! mi piace la disposizione a due colonne!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai nemmeno io...sono buone lo stesso ma perchè pagare di più...buona giornata

      Elimina
  12. Quante differenze! E' un'ottima illustrazione, soprattutto perche' ti aiuta a scegliere il pesce! ciaoooo buon inizio settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara troppo gentile un abbraccio.

      Elimina
  13. Per me è tutto nuovo, di pesci ne conosco pochissimi. La sogliola la conosco perchè mi piace. Interessante! Un abbraccio e buonanotte ^_^

    RispondiElimina
  14. Ottimo articolo e ottima impaginazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su lo so ma ti devo una spiegazione..... ciaooo buona giornata

      Elimina
  15. Grazie Edvige per questi post davvero interessanti.Ma sei veramente brava, come hai fatto ascrivere su due colonne?
    Oggi finalmente c'è il sole!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'amica Iole mi ha dato il codice per scrivere su due colonne come vedi è molto brava. Era una cosa che volevo fare proprio per post di questo genere. Non è facile nell'esecuzione perchè devi sempre controllare che sia tutto in riga e quindi spostare quello che scrivi in su o giu per farlo alla stessa altezza e spazio ma questo non dipende dal codi ma devi elaborare.
      Qui non sole sempre e solo pioggiaaaaa e vento buona giornata.

      Elimina
  16. E' molto interessante. Anche da noi abbiamo lo stesso fenomeno. In più i pesci spesso cambiano il nome crescendo e seconda delle regioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E immagino bisogna solo affidarci della propria vista immagazzinare l'immagine oppure girare con una foto..ciao buona giornata

      Elimina
  17. Abitando in una regione lontana dal mare, devo dire che apprezzo moltissimo questo post. Così evito di farmi fregare dal pescivendolo!!! grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immagino io mi farei fregare sicuramente su prodotti esclusivamente della tua zona che sono favolosi, io bramerei di assaggiare certi formaggi che sono solo da voi. Buona giornata.

      Elimina
  18. Questo post mi è stato davvero utilissimo.Sempre interessante la nostra Edvige!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie se vuoi trarre qualche spunto per il tuo blog fai pure. Buona giornata

      Elimina
  19. io non amo il pesce,quindi mi potrebbero vendere di tutto...^_^
    però mi piacciono i gamberoni e le aragoste,senza dimenticarci dell'astice!
    Ottimo post Edvige.
    lu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pur essendo nata e cresciuta sul mare non sono un amante del pesce. I crostacei li adoro e qualche pesce gustoso tipo il sarago, lo sgombro e anche le alici che qui a Trieste chiamano sardoni. Ma per il resto si mangio ..... Grazie Lu un abbraccio.

      Elimina
  20. Utilissimo questo post, grazie Edvige, non conoscevo le differenze tra le sogliole, almeno adesso saprò riconoscerle.
    Ma hai utilizzato l'html per le foto?, io ne capisco poco, sai qualcosa in merito ai meta tag visto che sei così esperta? Grazie un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No non ho usato i questo caso html anche se il codice viene in automatico quando inserisci una foto, la vedi sulla parte scrivi e leggi il codice sulla parte html. So cosa sono i meta tag ma tu cosa vuoi sapere esattamente????? Il Tag o slash è "/" questo che indica la chiusura di un codice... qui hai un link con un pò di spiegazioni
      http://www.html.it/articoli/i-meta-tag-come-scriverli-correttamente-1/

      e e mi dici cosa vuoi esattamente ti spiego con messaggio. Ciao e buona serata

      Elimina
    2. Grazie , ma intendevo come mettere i meta tag description che ho trovato in questo articolo

      http://www.comefareblog.com/2012/06/come-mettere-metatag-description.html

      servono oppure sono inutili da inserire.Grazie per la risposta. Baci, buona serata.

      Elimina
  21. adoro il pesce...e lo mangerei tutti i giorni!
    prediligo le specie povere anche se al super non è che se ne trovino poi tante...bisognerebbe abitare in una città di mare ed andare al porto quando attraccano i pescherecci e scegliersi il pesce più buono...che non è detto debba essere il più caro!
    terrò comunque a mente il tuo schemino!!!

    un abbraccio
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E sarebbe bello ma qui a Trieste barche da pesca non ci sono, qualche barchino che vende il pescato con il passaparola e si deve essere pronti all'ora giusta e prendere quello che hanno pescato. A Muggia, Villaggio del Pescatore tutte provincie di Trieste li si che trovi qualcosa diretto ma io sto a Trieste e quindi è un viaggetto. Pescherie ce ne sono non tutte ok. anche li è un giro chiuso ma nei supermercati che vendono pesce solo uno è valido. Tante volte trovi pesce freschissimo nelle grandi città Milano ad esempio che in una cittadina di mare. Ovviamente per il piccolo consumatore. Grazie del passaggio un abbraccio e buona giornata.

      Elimina