Un tramonto sul lago Woerther a Klagenfurt (Carinzia)

Un tramonto sul lago Woerther a Klagenfurt (Carinzia)
Foto personale - Giugno 2017

Dove trovarmi

giovedì 22 gennaio 2015

Fette di panettone o pandoro alle due salse



Ho pubblicato questa ricetta agli albori del mio blog ed essendo nel periodo giusto la ripropongo in quanto sono certa che nessuno l'ha mai letta (non avevo ricevuto alcun commento ma solo visualizzazioni esterne).
Il panettone ormai è un must obbligatorio sia farlo che acquistarlo. Quasi tutto le mie amiche lo fanno in casa in modo magnifico utilizzando il lievito "madre" naturale che a solo leggerlo come si fa mi viene il mal di testa....non sono portata per i dolci in quanto non li posso mangiare e per fortuna non sono mai stata golosa.
Ritengo che sia un ottimo dessert veloce e che eviti quando si ha poco tempo di elaborare dolci o anche per quelle che non sono molto pratiche (come la sottoscritta).
Devo precisare però che la crema è adatta al Panettone Milanese ma non a:
- a quello Genovese meno morbido, lievitato leggermente e con presenza di molta frutta secca;
- quello di origine Toscana che si avvicina a quello Lombardo (non lo troverete però perchè la tradizione lo vuole per le feste pasquali.


Crema calda
4 tuorli
125 gr di zucchero a velo
2 dl.di vino Marsala secco

Battere con la frusta i tuorli e lo zucchero direttamente in una casseruola che poi userete per cuocere a bagnomaria. Rendetela spumosa, unite il Marsala e fate cuocere finchè lo zabaione assumerà la giusta densità.


Crema fredda al mascarpone
150 gr di mascarpone
3 uova
4 cucchiai di zucchero
1 cucchio di rum

Lavorate in una ciotola a lungo i tuorli con lo zucchero. Aggiungere poco alla volta il mascarpone il rum sempre mescolando. Montate a neve fermissima le chiare d'uovo/albumi ed incorporate delicatamente mescolando dall'alto verso il basso nella crema al mascarpone.


Tagliate il Panettone a fette e versate a vostro piacere la crema a scelta o entrambe alternate.
Per quella fredda vi suggerisco di tostare leggermente la fetta di panettone, il contrasto caldo/freddo ...squisito.
Niente vieta di aggiungere alle creme altri ingredienti a fantasia come scaglie di cioccolato, uva sultanina, frutta secca tritata, canditi per chi piace, ecc.

Un abbraccio e buona giornata.

SUGGERIMENTI
A Trieste si usa fare la "Schnitte" che sono fette di pane raffermo imbevute nel latte ma non che siano disfate, poi passate nell'uovo sbattuto e fritte. Cosparse di zucchero vanigliato o velo.
Si possono fare le "schnitte - si pronuncia come la parola "sci ma senza la i) anche con il panettore o pandoro. Si taglia a fette invece di ammolarle nel latte si passano direttamente nell'uovo e si friggono. Oppure ancora tostare direttamente in una padella senza condimenti da ambo le parti e servirle con queste salse oppure semplicemente cosparse di zucchero o altro a piacere. Una merenda goduriosa.

Stampa il post

42 commenti:

  1. Non m'è avanzato panettoneeeee...ma ste cremine che buone!!!!ho idea stiano bene anche con altri lievitati..hihihi.. smackebuona giornata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Queste cremine vanno anche con il pane come descritto nelle "Schnitte" vanno superr bene e sono squisite.
      Buona giornata cara smackkkkk

      Elimina
  2. Cara Edvige, il panettone è tanto amato in casa mia e non ne resta mai!!! Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tomaso meglio cosi,. Buona serata

      Elimina
  3. Ecco vedi, io invece sono una golosona e mangerei dolci a tutte le ore.
    Quest'anno sai che non ho mangiato nemmeno un pezzettino di panettone? Volevo farlo io, ma il mio forno ballerino me l'ha impedito. Però quelle creme golose me le mangerei tutte, con un bel pain perdu amico delle tue schnitte! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto infatti io penso che vadano ancor più bene con il pain perdu o la schnitte. Per fortuna che non sono golosa perchè non potendo mangiare dolci sarebbe una disperazione anche se qualcosina ogni tanto sgarro... Bacioni forti e buona serata

      Elimina
  4. niente avanzi quest'anno,ottima ricettina,le salse possono essere usate anche con i biscotti di frolla ...baci carissima :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao tesoro come stai tutto bene, ti vedo di più su FB sei sempre bellissima. Coi biscotti favoloso ma anche con la schnitte o pain perdu. Un abbraccio forte e buona serata-

      Elimina
  5. mmm che acquolina.......:-) io invece sono molto golosa e mi devo trattenere perchè il panettone fa aumentare il .... ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quest'anno niente panettoni per noi solo dei piccolissimi pandorini senza zucchero a velo. Un abbraccio buona serata

      Elimina
  6. Cara Edvige io invece sono golosissima!!! Con queste ricette mi prendi per la gola, bravissima!!!
    Buon pomeriggio, a presto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sinceramente le salse meritano e possono diventare anche un passpartout.
      Buona serata

      Elimina
  7. Questi cremine sono ottime anche senza panettone. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si magari mangiola assieme a dei biscottini frolli oppure alle famose lingue di suocera.... Buona serata

      Elimina
  8. Carissima Edvige, che meraviglia entrambe le salsine di accompagnamento al panettone (anch'io non l'ho mai realizzato nè mi sono cimentata nella preparazione della pasta madre per quanto ogni volta me lo propongo ma...rimando sempre....)
    Buonissime entrambe e si sposano perfettamente con il sapore del panettone...a proposito della schnitte..sai che mia nonna preparava qualcosa di molto simile chiamato, in sardo, 'pai indorau' ? (se ti interessa ti mando la ricetta).
    un bacione e grazie ancora per le bellissime idee:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti assicuro che le salsine sono veramente buone e vanno anche con il pain indorau che credo sia sul genere del pain perdu ma se è diverso ben venga la ricetta (anzi ne ho due pronte per te). Lievito madre....penso che non lo farò mai tanto pane da noi si consumo pochissimo. Un bacione buona serata.

      Elimina
  9. Più del pandoro mi piace molto il panettone e credo che le tue creme l'accompagnano benissimo! In mancanza del panettone proverò la tua ricetta di schnitte, mi incuriosisce molto! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara se vuoi sapere di più digita schnitte triestina e trovi di tutto e di più. Buona serata

      Elimina
  10. ah, la crema fredda al mascarpone la fà sempre anche mia zia a Natale e noi la accompagniamo proprio al panettone oppuera anche al pandoro.
    Io la adoro!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma guarda come è piccolo il mondo...è molto buona. Buona serata

      Elimina
  11. Buono, grazie amica mia.
    Buona serata
    Mandi

    RispondiElimina
  12. Ciao Ed, ogni tanto riesco a connettermi e ti vengo a trovare... e mi trovo queste due salsine strepitose!!! Il panettone lo lascio lì, ma scappo con le salse...slurrppp!!!!
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara un abbraccio e buona fine settimana.

      Elimina
  13. adoro queste cremine, che golosità cara Edvige!!!!!!!

    RispondiElimina
  14. Fai venire voglia di mettersi ai fornelli!
    Un sorriso per il fine settimana.
    ^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci proviiiii penso che riusciresti.
      Buona fine settimana
      ^____________^

      Elimina
  15. ottima idea e sempre graditissima!!! un bacione!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mimma troppo buona. Buona fine settimana.

      Elimina
  16. Sono qui Edvige carissima - bella scelta molto Carnevalesca l'immagine che hai messo in Header (anche se qui a Milano siamo sempre gli ultimi a festeggiare il Carnevale ,,,,,,,,)
    Quanto alla ricetta sembra interessante. Anche se devo ammettere che a me personalmente non piacciono le ricette dove si uniscono panettoni o pandori con diverse e strane creme. Ma è solo questione di un gusto mio personale.
    Un saluto grande Buon venerdì pomeriggio e migliore fine settimana in arrivo. Se hai tempo passa al Rifugio ho appena pubblicato la 3a puntata della Rubrica Incipit Mania .......
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi ricordi tanto un carissimo amico che non voleva mai nello stesso piatto due cose sul tipo pasta, sugo in un altro ecc.quand'era a cena aveva solo piatti davanti.
      beh le creme si possono anche mangiare da sole o intingere quello che si vuole in fondo sono nate per accompagnare peccato immagino che tu ci abbia provato. Per esempio io non sopporto i primi pasticciati tipo il classico tortellino panna e prosciutto. O panna o prosciutto ma assieme maiiii.
      Grazie e buona fine settimana.

      Elimina
  17. Bella la mia Edvige...che mi tenta con creme e salse e panettoni ;-). Sorrido sempre quando leggo le ricette per utilizzare gli avanzi...perché a casa mia non avanza mai niente, ahahah!!! Gli Schnitte devono essere buonissimi, deliziose mini bombe caloriche...ora devo aspettare un po' per via della dieta ma li proverò prima o poi...e ti penserò :-). Un bacione P.S.: non sono 200 chili, per carità, ahaha ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma guarda non sono ingrassanti.....Schnitte siii bombe ma tanto buone....Io sono sempre a stecchetto devo stare attenta al colesterolo, glicemia e quindi quando mangio di più una volta 3 giorni si stringe. Immaginavo che non sei a 200 ma a 300 scherzoooooo bacioni e buona fine settimana.

      Elimina
  18. Carissima Edvige, ero già rimasta meravigliata all'inizio del post leggendo la ricetta di queste due meravigliose salse che sicuramente rendono panettone e pandoro ancora più buoni di quello che sono, ma poi sono rimasta a bocca aperta leggendo della schnitte. Perchè strano ma vero non la conosco ed è identica alla preparazione di un dolce spagnolo. Mi ha conquistata anche l'idea di prepararla con il panettone o il pandoro, assolutamente da provare il prossimo Natale (perchè ormai tutti gli avanzi sono finiti :))
    Ciao, buon fine settimana e un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La schnitte è una vecchia ricetta di Trieste veniva propinata diciamo cosi non cosi buona come si può fare oggi quando da piccoli non c'era molto ma pane vecchio si e si cercava di renderlo un pò migliore. Assomiglia un pò al pain peru o al pain indorau sardo con la differeza che alla pastella era aggiunto il lievito. Ma credo sia simile ad altre preparazioni simili d'altra parte sai che Trieste ha avuto l'influenza anche francese e non solo. Provala è buona e ci si può sbizzarire oggi. Buona fine settimana un bacione e salutami Christian.

      Elimina
  19. Deliziose queste cremine, mi è tornata la voglia di panettone ^^ !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora lo danno in svendita approfitta buona domenica.

      Elimina