Una libera versione grafica dell'amica Greis - click immagine per la sua pagina

Una libera versione grafica dell'amica Greis - click immagine per la sua pagina
Immagine rielaborata da http://www.xenascreations.org/TRADUZIONI/CREALINEGRAPHIC/Penelope/Penelope.htm

Dove trovarmi

mercoledì 17 dicembre 2014

Pomodori vestiti detti "Frusoni"

Su Sale&Pepe Luglio 2014 rivista che acquisto ogni tanto ho trovato una ricetta di questi pomodori in un articolo di Laura Maragliano Direttore della rivista in questione.
Veniva nominato Luigi Bicchierai classe 1846 - fiorentino detto il Pennino perche ad ogni piatto che preparava nella sua Osteria, annotava sulla ricetta filastrocche e notizie del momento. Sembra che queste ricette e relative annotazioni siano state ritrovate casualmente in una cassa e pubblicate dopo essere state raccolte e catalogate in un libro Franco Tozzi, Edizioni Masso delle Fate, 1996 e sul web ho trovato anche l'indicazione di un altra edizione  "Pennino d'oste (Collana I fornelli) 1996.
La ricetta scelta dal suo Direttore è "pomi d'oro vestiti detti frusoni" fatti l'8 luglio del 1815 e dice di immaginare di essere nella cucina della sua locanda nel lontano 1815.
Certo questi pomi d'oro detti frusoni oggi difficilmente si trovano e non so nemmeno che aspetto avessero e quindi ho optato per i pomodori cosidetti ramati scegliendo i più grandi.

Ingredienti per 4 persone 
4 pomodori grandi
(aumentateli se avete più commensali ho volete radoppiare a persona)
4 uova piccole 
4 fettine di mozzarella
4 fettine di prosciutto cotto
olio evo 
1 ciuffo di prezzemolo
sale - pepe
per la besciamella
40 g di farina
400 di latte
1 tuorlo
noce moscata


immagine dal web non ho fotografo i miei pomodir uguali a questi me ne sono dimenticata


Preparazione
1.-
preparate la besciamella facendo sciogliere il burro assieme alla farina e lavorate di frusta per ottenere una crema e continuando sempre con la frusta versate piano piano il latte facendo attenzione a non formare grumi e fate addensare. Fuori dal fuoco incorporate il tuorlo d'uovo, salate e profumate con una bella grattatina di noce moscata.
2.-
Togliete la calotta ai pomodori e scavateli facendo attenzione a non romperli eliminando anche la semenza e poi conditeli all'interno con un pò d'olio, sale e pepe ed una manciatina di prezzemolo.
Cuoceteli in un tegame coperto con un pò d'olio a fuoco alto per 5 minuti.
(Consiglio: un tegame antiaderente o altrimenti bagnate con un pò d'acqua oltre che d'olio il tegame altrimeni il pomodoro sul fondo rimane bruciacchiato e sa di fumo)


3.-
In un pentolino bello alto fate bollire dell'acqua leggermente salata. Rompete un uovo nel piatto, create un mulinello nell'acqua e versate l'uovo che deve diventare "in camicia". 
Vi consiglio, avendo provato in modi diversi, il modo migliore che diventi in camicia e metterlo su una schiumarola ed adagiarlo nel pentolino facendo il mulinello.
Scolate le uova subito dopo che l'albume si è ben rappreso e mettete da parte separatamente.

4.-
La mozzarella come il prosciutto cotto dovrebbero con l'aiuto di un bicchiere essere tonde dell'esatta dimenzione del pomodoro. Io ho ovviato ritenendo più semplice senza modificare la preparazione, usando della mozzarella giù grattuggiata e spezzettando con le mani il prosciutto cotto tagliato molto sottile.

5.-
Disponete in una teglia da forno leggermente unta i pomodori e riempiteli con una base di mozzarella, poi prosciutto cotto per finire con un l'uovo.  Per ultimo chiudete il tutto versando la besciamella preparata.
Fate attenzione che sia tutto ben pigiato e che la besciamella non fuoriesca altrimenti poi nel forno si brucia.
Mettere vicino anche le calotte dei pomodori che vi serviranno come guarnizione all'impattamento.

questi sono i miei 4 pronti per essere spostati nella teglia


Queste due immagini, la prima è per farvi vedere la teglia, la seconda il pomodoro perfettamente cotto senza colature


Questi pomodori "vestiti" hanno completato il menù della serata.
L'antipasto era la Julienne russa.... piatto super collaudato, la crema di cetrioli finlandese e questo pomodoro,  il tutto inaffiato con una bottiglia di vino Ribolla Gialla della casa Russiz.
A seguito la Crema di Bled ed un bicchierino di crema di limoncello che la procura un nostro amico campano che se la fa mandare da casa prodotto dalla...mamma.

Ora mi metto a riposo un pò, troppa cucina mi stanca ahahahahaha !!!!

Buona giornata.

PS
E' una ricetta che ho fatto quest'estate ma attendevo l'occasione per pubblicarla ed ho pensato che comunque i pomodori si trovano sempre e quindi poteva andare per un buonissimo antipasto anche per le Feste.

Stampa il post

31 commenti:

  1. Questa ricetta piacerebbe molto ad una mia cara amica ^-^ gliela passo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' buona e semplice da fare e riempie un buco in una presentazione antipasti. Grazie e buona giornata

      Elimina
  2. Certo d'estate avranno avuto un altro sapore, ma visto il colore mi sembrano adattissimi al periodo, grazie bell'idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A meno che non hai l'orticello, un contadino che ti approvigiona....i pomodori sono tutto l'anno e farli cosi li rende più buoni. Ciaoo buona giornata

      Elimina
  3. Bella ricetta cara Edvige, i pomodori fatti in qualsiasi modo sono buoni e salutari, in questo modo credo che sia il massimo!!!
    Ciao e buona giornata cara amica, con un abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tomaso detto da un buongustaio.... un abbraccio e buona giornata.

      Elimina
  4. Quando passo di qua mi viene sempre un certo languorino :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti quando faccio ricette penso a te ^_____^ buona giornata.

      Elimina
  5. Ricetta particolare e molto gustosa.

    RispondiElimina
  6. Cara Edvige, ti faccio tantissimi complimenti per questa ricetta veramente sfiziosissima che non conoscevo: trovo sia troppo originale e gustosa, da proporre in qualsiasi periodo in quanto non può che riscuotere successo:)) complimenti per le spiegazioni dettagliate ed estremamente precise:))
    un bacione e grazie mille per la condivisione:))
    Rosy
    ps: ho risposto alla tua mail, spero ti sia arrivata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi ha colpito il fatto di questa ricetta particolare di un tempo passato....
      Grazie forse mi dilungo troppo ma quando trovo ricette con una parchezza di istruzioni mi metto nei panni di chi non ha pratica e quindi magari la lascia perdere. Un bacione a te e buona serata.
      Edvige
      ps.si ricevuta penso che scriverò presto mi piace conte te.....

      Elimina
  7. Sembrano squisiti, grazie per aver condiviso questa gustosa ricetta ^^ !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te di essere passata buona serata

      Elimina
  8. Molto buoni Edvige, e sicuramente adatti alle feste, grazie per questa buonissima ricetta, baci a presto :)

    RispondiElimina
  9. I pomodori ripieni non sono tra i piatti che preferisco ma devo dire che la tua versione mi incuriosisce parecchio!!
    Credo proprio che li proverò!!
    Un caro abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa non sono un amante dei pomodori ma questi mi hanno incurtiosita e conquistata. Buona serata

      Elimina
  10. Che meraviglia di ricetta!! Mi piacciono da morire i pomodori in tutte le "salse" ^__*
    Questa ricetta mi sembra molto particolare e gustosa. Buona serata cara Edvige ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara amica un abbraccio e buona serata a voi.

      Elimina
  11. Bellissima preparazione cara, quanto mi piacciono i pomodori, così sono fantastici!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh bisognerebbe provarli per dirlo con sicurezza e confermo. Buona serata

      Elimina
  12. Una buona idea in più. fa sempre comodo, grazie !
    Buona giornata
    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima un abbraccio.
      Mandi

      Elimina
  13. Appetitosa ricetta da ricordare!!! un abbraccio forte forte a te e maritozzo !!! Renata..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie amica un abbraccio e buona serata

      Elimina
  14. Ciao, hai ragione: i pomodori vanno bene tutto l'anno, specie se hanno "vestiti" così gustosi!!!
    Ieri e oggi a Venezia con un sole e una temperatura meravigliosa....ma siamo a Natale???!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, no hai ragione non sembra. Oggi non ieri c'era sole anche l'anno scorso se ben ricordo era ..caldo...
      Ciao cara un abbraccio e buona serata
      Bacioni

      Elimina
  15. Ciao Edvige! Buoniiiii i pomodori così!!! A me piacciono in tutti i modi, i tuoi sono molto invitanti :) Un abbraccio grande e grazie per essere passata, buona serata! :) <3

    RispondiElimina