26/10/12

Pesto agli agrumi

Considerando il periodo degli agrumi a cui andiamo incontro ho pensato di riproporvi la ricetta di un pesto che ho personalmente provato e che mi è molto paciuto. Voi direte che ripropongo post vecchi perchè forse idee nuove non mi sovvengono, invece ho pensato di rimetterlo certa che molti amici attuali non hanno avuto l'opportunità di leggerla. E' difficile che si vada indietro di tanto tempo.......

" Post del 12 febbraio 2010

Nel sito di Mangiarebene partecipano con le loro ricette ed esperienze tantissimi famosi cuochi di ristoranti altrettanto conosciuti  l'ultimo che si è aggiunto come dice Marina, ......." nuovo cuoco, anzi lui ama definirsi  oste cuciniere, .....Filippo La Mantia. I suoi piatti sono caratterizzati da radici profonde nella cucina siciliana e da un uso marcato di erbe aromatiche, frutta secca e salse a base di agrumi.......Le ricette che condivide con tutti noi sono semplici. squisite e fattibilissime in casa......"
Se andate a questo link Filippo La Mantia  troverete altre ricette squisite da provare semplici.

Questa ricetta ve la propongo pari pari a quello che ha scritto Marina senza aggiungere o togliere nulla.
Avete anche il link per stamparla o condividerla con qualcuno a voi la scelta o andare direttamente sul sito.

Ingredienti
  • 200 g di mandorle pelate
  • 50 g di capperi sotto sale
  • 50 cl di olio extra vergine di oliva
  • 4 arance
  • 1 mazzetto di basilico
Procedimento
Sbucciate le arance, mondate e lavate il basilico. Mettete nel vaso del mixer la polpa delle arance, le foglie di basilico, le mandorle, i capperi dissalati e l'olio extra vergine d'oliva. Frullate per 2 minuti circa, fin quando non otterrete un pesto dall'aspetto omogeneo.

Suggerimenti del cuoco
Potete utilizzare questa salsa a crudo come base per il condimento della pasta, del couscous e delle insalate. Nel caso vogliate preparare un pasta da servire fredda, vi consiglio di usare della pasta integrale perchè ha una resa migliore dopo la cottura. Potete modificare alcuni ingredienti della ricetta base del pesto di agrumi per ottenere altre deliziosi varianti. Ad esempio, frullate insieme basilico, mandorle, polpa di limone, capperi e olio extra vergine di oliva. Oppure provate la variante con pomodori secchi precedentemente messi a bagno nell'acqua calda, capperi dissalati, mandorle, origano, menta e olio extravergine di oliva. Questo pesto, in particolare, è ottimo per condire il riso Basmati semplicemente lessato.

Nota
Nel frattempo, sul sito dell'amica Marina tanti sono i cuochi famosi che si sono aggiuntie quindi è anche un occasione per andare a curiosare e trovare qualche sfiziosa ricetta di questi grandi chef per stupire amici e non .... e state tranquilli le idee non mi mancano.

Ciao a tutti.

28 commenti

  1. Non vale!! Già hai messo le zucche!!! ...

    ricetta molto interessante e sfiziosa... la proverò
    sabato sera, ho un amico a cena. Grazieee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora ho messo zucca castello e strega ahahhahaha porvala non te ne pentirai assicurato ciaoooo

      Elimina
  2. Questa la copio, grazie Edvige.... ti farò sapere, un abbraccio!!!!!

    RispondiElimina
  3. Capperi Edvige, questa è una signora ricettona.
    Buona serata
    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Detto da una Maestra grazie spero che sia di tuo gusto. Buona domenica mia cara
      Mandi

      Elimina
  4. Mmmmm...ma come mi ispira! speriamo che il maritino non borbotti del dolce-salato della ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci puoi sempre provare al caso la mangi tutta tu.....buona domenica.

      Elimina
  5. E' un pesto particolare, mai mangiato, Edvige.

    Da provare, ora che ci sono le arance.

    Buona domenica con un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che si sposi con tante cose....provare ciao e buona domenica

      Elimina
  6. Ciao, Edvige cara, stasera sono riuscita a scoprire il tuo bellissimo blog e ne sono felice.
    Ti ringrazio per la visita, l'ho gradita molto, ti auguro una serena Domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma figurati è stato un piacere buona domenica

      Elimina
  7. I capperi non mi piacciono, ma dalla ricetta capisco che deve essere un pesto diverso e gustoso. Ora passo sul link del cuoco. Sono curiosa di leggere qualche ricettina. Baci e buona domenica :)
    Fai bene a rimettere qualche vecchio post. Io sono una tra quelle che non avevano letto questa ricetta. Buona domenica e un abbraccione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie penso anch'io di mettere ancora qualcosa ma sopra tutto quei post che vedo sono stati poco letti nel piccolo circuito, in quello di Google si anche tantissimo ma alcune sono ricette sfiziose e peccato non riproporle ed adatte a questo periodo. Buona domenica un abbraccione a te.

      Elimina
  8. Accedo, ogni volta al tuo blog pensando: che si mangia oggi? Questo, da buon siciliano, lo provo senz'altro. Ciao Edvige, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaoo piacere di leggerti, provala io l'ho ftta e mi è paciuta molto non perchè l'ho fata io...una abbraccio a te e buona settimana

      Elimina
  9. Una variante davvero particolare del solito pesto! La devo provare!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è particolare anche per il suo sapore. CIAOOO

      Elimina
  10. Gli italiani ed i francesi sono famosi x i loro pesti.
    Questo mi è nuovo. Grazie per averlo messo sul blog.
    Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si con i pesti si risolve il sapore di tante pietanze, grazie a te e buona settimana.

      Elimina
  11. Si potrebbe mettere nei vasetti e conservare per quando le arance sono finite? Ma ome?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Essendo la composizione oleosa e acida quindi è in uno stato ottimale per la conservazione, potresti provare a mettere nei famosi vasetti di vetro con coperchio che fanno quasi un sottovuoto della Bormioli. Puoi provare ora e aprire la confezione dopo un mese e vedere come si presenta. Ovviamente in luogo fresco o in frigo. Ti consiglio di coprire con un filo aggiuntivo di olio prima di chiudere.
      Ciaoooo

      Elimina
  12. anche io lo faccio, senza capperi però :) è buonissimo il pesto agli agrumi, soprattutto per chi li ama :) buona serata!

    RispondiElimina
  13. Grazie, io a differenza di marito adoro i capperi me li etto anche nell'insalata e sostituiscono il sale perme. Buona serata anche a te. ciaooo

    RispondiElimina
  14. deve essere proprio sfiziso, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti posso assicurare che è buono. Ciaooo

      Elimina
  15. Il pesto agli agrumi non lo conoscevo! Deve esser una bontà!
    Ciao Edvige a presto.
    Ele

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della visita...si è buono s'accompagna a molti piatti. Ciaooo

      Elimina

Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole