Un tramonto sul lago Woerther a Klagenfurt (Carinzia)

Un tramonto sul lago Woerther a Klagenfurt (Carinzia)
Foto personale - Giugno 2017

Dove trovarmi

giovedì 18 ottobre 2012

La BIRRA ...Oktoberfest e Zuppa di pollo con richiamo alla ....Zucca

Siamo ancora nell'Oktoberfest quindi un post sulla .......


.....birra che come bevanda non è mai tramontata nell'uso ed ultimamente è stata come si suol dire "rispolverata" alla grande: è moderatamente alcolica purchè non si esageri nel bere perchè  ubriacarsi di birra è terribile sopra tutto il giorno dopo.
E' una bevanda già apprezzata da Egizi, Babilonesi, Greci e Romani.
Si ottiene dalla fermentazione e trasformazione del malto d'orzo (raramente altri cereali), torrefatti con aggiunta d'acqua, lieviti e sostanze amaricanti come il luppolo.
Il tipo di torrefazione più o meno scuro determina il colore della birra chiara o scura.
Il grado alcolico espresso in volumi è in genere basso: da 2-6% in volume birre normali, a un massimo di 13% in volume per le birre denominate speciali. La "birra doppio malto" è riservato al prodotto con un grado in volume non inferiore a 14,5% quindi più alcolica.
Secondo il processo di fabbricazione si divide in birra di alta e/o bassa fermentazione.
Le prime sono le più antiche come le birre d'abbazia che prevedono che i lieviti impiegati per favorire la fermentazione del malto salgano in alto, a galla nella vasca.
Nella seconda, che fermenta a temperature basse fra i 4 e 10°C, i lieviti si raccolgono in basso cioè sul fondo dei tini. Quelle a bassa fermentazione sono state "inventate" solo due secoli fa in Baviera ma sono tutt'ora le più diffuse.

Ogni birra prodotta a bassa fermentazione viene denominata "lager". Colore oro pallido e mediamente amara, il suo nome in tedesco indica i magazzini in cui viene messa a maturare (lager = magazzino + nome della provenienza).
La birra si può anche fare in casa acquistando nei negozi specializzati l'apposito "kit di fermentazione".

Questo righe sulla birra sono una minima parte della sua storia come pure la ricetta che se andate su

trovate ampiamente sia la sua storia nonchè una montagna di ricette.

La ricetta che scrivo è stata da me provata e gustata: facile e buonissima.

Zuppa di pollo



 Ingredienti per 4 persone
1 porro
1 coscia di pollo ( o 2 per un totale di 350 gr circa)
100 gr di birra chiara
100 gr di petto di pollo
70 gr di burro
1 scalogno
30 gr di zucca senza buccia
1 gambo di sedano
10 gr di farina
odori (1/2 gambo di sedano, mezza carota, mezza cipolla)
prezzemolo - sale

Lessare per 1 ora la coscia di pollo in abbondante acqua (circa 3/4 di litro) assieme agli odori, salando poco ed alla fine filtrare il brodo, spellare e spolpare la coscia  sminuzzando la polpa.

Pulite il porro, tagliatelo a pezzetti e fatelo appassire per 4-5 minuti in una casseruola con 30 gr. di burro, aggiungete poi la polpa della coscia di pollo, la birra, mezzo litro del brodo, regolate di sale e cuocete per 20 minuti circa. Frullate poi il tutto (meglio con un  frullatore ad immersione ), aggiungete 10 gr di burro maneggiato con la farina (non si formano così i grumi) e cuocete per altri 5 minuti (attenti se la casseruola non è antiaderente mescolate per evitare che si attacchi sul fondo). Fate inbiondire 20 gr di burro assieme ad un ciuffo di prezzemolo tagliato finenemente e versatelo sulla crema ottenuta.

In un piccolo tegame fate sciogliere il restante burro circa 10 gr. e unitevi lo scalogno, la zucca, il sedano tutto tagliato a pezzettini e dopo 2 minuti circa aggiungete il petto di pollo anche tagliato a pezzetti/dadini e rosolate tutto assieme per 5-7 minuti o fino a quando il tutto è sufficientemente tenero ma non disfatto (i dadini devono restare interi).

Inpiattate la crema/zuppa ( calda ) ed  aggiungete la dadolata del petto di pollo con le verdure rosolate.

Aggiunta personale:
per avere un sapore più incisivo a chi piace, potete aggiungere delle spezie come il curry o renderlo più piccante con l'aggiunta di zenzero. In questo caso vi consiglio di usare quello in polvere se l'aggiunta è in finale nel piatto direttamente. Se invece fresco, pelatelo e sminuzzatelo molto bene ed aggiungetelo subito durante la cottura della zuppa prima di essere frullata. In questo modo sentirete solo il piccante e non i pezzetti duri dello zenzero. Non mettetene tanto altrimenti sarà troppo piccante: 5 max. 10 gr. saranno sufficienti ovviamente pesato prima di togliere la buccia.

Buon appetito e ciaooo


Stampa il post

28 commenti:

  1. uahau quante belle zucche nel tuo blog!!
    E che polletto gustoso. Con la birra [ proprio buono! Non mi funziona la e accentata... e mi esce fuori la graffe! Zenzero e curry li adoro. Ce li metterei volentieri. Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hanno lo sguardo ...cattivo ... ti assicuro che con lo zenzero ed il curry è favoloso per chi piace. Buona fine settimana.

      Elimina
  2. Edvige sai che a me non piace la birra?! Qui ne bevono parecchia ma con me non attacca. Anche se stasera mi ubriacherei volentieri... Ps a quando un post sulla tua infanzia? ;-) sai che adooooro quando parli di te e del tuo vissuto! A volte mi fai dei commenti che sono delle perle di vita e x questo e molto altro ti ringrazio. Buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Kika cara si mi rendo conto che mi dilungo e forse vado fuori dal seminato ma allo stesso tempo lo faccio perchè so che sei curiosa....Io non amo particolarmente la birra però in estate quando ho sete l'allungo con l'acqua minerale frizzante faccio una specie di bevanda e mi disseta. Buon fine settimana anche a te.
      Post sull'infanzia....no anche perchè sarebbe un romanzo troppe cose da spiegare in eventi e periodi pressochè sconosciuti ai...non adetti ai lavori :)) ciaooo

      Elimina
    2. Va bene mi accontentero' dei tuoi commenti lunghi che tanto mi affascinano! I racconti di vita vissuta sono la mia passion!

      Elimina
    3. se un giorno... mi verrà un flash...faro per te la prima puntata in privè ovviamente!!!!! ciaoooo

      Elimina
  3. zenzero e curry li adoro, la zucca proprio non mi piace ma potrei ometterla, una buona zuppa di pollo la mangerei volentieri, buon fine settimana....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io non l'adoro come detto salvo nei gnocchi ma in questo contesto riducendomagari la quantità ci stà bene quel poco poco di dolcino.... buona fine settimana cara.

      Elimina
  4. Buona questa ricettina e visto che è stata sperimentata da te è una garanzia! ciao
    alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è buona ma alle volte per quanto sperimentata dipende come uno li recepisce i sapori.... grazie e buona fine settimana carissima Alice.

      Elimina
  5. Ma è fantastica la tua zuppa Edvige!!!! sicuramente saporita :) baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non amo il pollo ma cosi lo mangio grazie della visita bacioni e buona fine settimana.

      Elimina
  6. Ottimo piatto e ricetta, mi sarebbe piaciuto vedere meglio la foto, purtroppo porto gli occhiali e non vedo molto bene se la foto è piccolina
    un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiedi e ti saràdato...anch'iporto gli occhiali ma apposit a distanza scherm d ogni modo 'ho ingrandita è che non le metto grandi perchmi sebrano troppo d'impatto con lo sfondo ed inoltre che provengono da macchina dgital usualmente quando ci clicchi sopra le vedi grandi ma questa volta non è da digitale. Grazie di essere passata e buona domenica

      Elimina
  7. Molto buono questa zuppa brava buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie buona fine settmana anche a te

      Elimina
  8. La birra è una bevanda che proprio non mi piace, preferisco vino rosso.

    Buona la ricettina.

    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova a farla con il vino :))) ciaooo

      Elimina
  9. Con la birra credo di aver cucinato una sola volta della carne...e dire che in casa mia non manca mai perchè mio marito colleziona bottiglie e lattine di birra!

    PS: simpatico il fantasmino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche il mio le collezione ma ora si è fermato o prendo la collezione o rimane lui tutti due troppo ingombranti :))
      Ciaooooo

      Elimina
  10. Il pollo alla birra è buonissimo, lo preparo spesso, ma in questa versione di zuppa mi è nuovo! Sicuramente è squisito! Interessante le informazioni sulla birra, grazie! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao grazie e...provalo a me è piaciuto anche perchè in questo mdo l pollo (che non adoro)assume un sapore super. Buona domenica

      Elimina
  11. anch'io ogni tanto cucino il pollo con la birra ma leggo che in questa ricetta hai messo zucca, petto di pollo,insomma, è un piatto bello ricco ! ciao e buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SI Ivana piatto unico magari precededuto da un piccolo antipasto o contorno leggero.Buona domenica.

      Elimina
  12. Bellissimo post sulla birra. Spesso mi chiedevo che significasse sulla birra la scritta "Lager". Io uso parecchio la birra per le pietanze a base di pollo.
    Ho comprato il curry in polvere nella drogheria antica di Piazza S. Giovanni. Ora devo solo provare. Ho avuto problemi a scrivere qui quando passava il fantasma se cliccavo con la zucca si apriva questo sito, pensavo di non riuscire a scrivere questo commento..ecco il sito

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ho constato anch'io cheil fantasmino rompe ma basta far salire il tutto..vediamo se qualcun altro ha difficoltà al caso lo tolgo....comunque quel sito ti può essere utile ha tante cosine carine basta prelevare il codice. Ti rispondo di la... ciaooo

      Elimina
  13. ah aha ha ma e' fantastico l'amichetto volante!!! da ansia come vuole il suo ruolo!!! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehhehehe non male mi piaceva se ci clichisopra vai al sito prelevare nche altre cose di halloween.:-DD

      Elimina