17/09/10

CLOUD COMPUTING

"Cloud Computing" significa  un insieme di tecnologie informatiche che permettono l'utilizzo di risorse hardware o software distribuite in remoto.
Una caratteristica è quella di rendere disponibili all'utilizzatore tali risorse come se fossero implementate da sistemi ovvero presenti nel server o periferiche personali nel senso di "standard".
L'implementazione, ovvero lo sviluppo effettivo delle risorse non è definita in modo dettagliato e le caratteristiche non sono note subito all'utilizzatore. "Cloud" in inglese significa nuvola.

Attualmente,   cloud computing   permetterebbe  l'utilizzo di risorse software e/o hardware non nostre, ma attraverso internet. Significa che siamo in grado potere fare, gratuitamente ed anche con vecchie macchine, cose per le quali sarebbero necessari computer e programmi costosi  quali (elaborazione, ufficio, grafica, masterizzazione, ecc..) .

Con questa premessa, per avere maggiori informazioni sul come fare e sull'utilizzo di questa diciamo ..tecnologia informatica... sul sito  Istituto Majorana  troverete un articolo dell'amico Fabrizio Ferrara riportato integralmente da Antonio Cantaro dell'Istituto stesso.

Guida: Pochi ma Buoni
Fare di tutto con un PC datato
L'era del Cloud Computing
 
Questo per rendere noto a quanti per necessità  potranno utilizzare con le indicazioni e consigli forniti e  risolvere  così il problema di come rendere attuale o almeno quanto più possibile attuale il proprio computer senza spendere denaro sonante.

Spero che l'articolo sia di aiuto.

NOTIZIA DA: Istituto Majorana

Nessun commento

Posta un commento

Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole