Interpretazione grafica dell'amica Greis

Interpretazione grafica dell'amica Greis
( base tutorial di Byllina - http://byllina.altervista.org/) Clic immagine per sito Greis

Dove trovarmi

venerdì 22 aprile 2016

Mac'n cheese pasta

Era da tanto tempo che volevo fare questo piatto di pasta e formaggio di stile americano con la particolarità che viene cotto nel latte e poi passato al forno. Da tante ricette definitesi originali in lingua inglese ecc. che si trova sul web e che ho in cartaceo, ho scelto quella dell'amica Angelina quasi  che ho seguito quasi fedelmente :D .
Ho utilizzato anche il formaggio da lei suggerito il "cheddar" e naturalmente il parmigiano. E' un piatto molto molto buono, sostanzioso e per me che mangio poco rappresenta l'unico piatto che potrò mangiare :D 
Il Mio maritozzo a cui piacciono i piatti di pasta pasticciati era entusiasta anche per il sapore non molto incisivo del formaggio usato. Ma andiamo a procedere...

Ingredienti per 4 persone (a noi ovviamente avanzato un piatto e mezzo per il giorno dopo :) )

300 g di maccheroncini o sedanini ( io sedanini)
100 g di scalogno (io cipollotto di tropea fresco piccolo con 1 scalogno)
80 g di burro (io 50 g non posso troppo grasso)
1,3 di latte intero
4 cucchiai di farina
50 g di pane grattugiato
3 cucchiai di parmigiano
250 g di cheddar spezzetato piccolo cosi si scioglie prima
1 cucchiaino di noce moscata
sale e pepe q.b.
1 cucchiaino di olio (io tartufato come Angelina)



...era troppo bollente per il tavolo ho usato una tavoletta i legno

Procedimento

In una pentola capiente possibilmente antiaderente (dove cuocerete la pasta) fate sciogliere il burro e poi aggiungete lo scalogno o cippolotto grattugiato fine e fatelo andare per circa 5 minuti. Aggiungete la farina facendo attenzione che non si formino grumi e poco alla volta mescolando con una frusta il latte freddo facendo attenzione che rimanga bello liscio. Completate con sale, pepe e noce moscata e fate riscaldare senza arrivare alla bollitura  mescolando spesso, diciamo circa 5/7 minuti.
Aggiungete tutta la pasta  mescolate in modo che sia completamente immersa. Per i primi 5 minuti non sarà necessario ma poi dovrete mescolare spesso perchè il latte con la farina e la pasta si addenserà e quindi pur avendo una pentola antiaderente rischierà di attaccarsi al fondo. Se il tempo di cottura della pasta sarà di 8 minuti allo scadere assaggiate in modo da sentira la consistenza, deve essere a dente.

Consiglio: 
  • non mettete subito tutto il latte ma tenete da parte circa 200 ml che al caso aggiungerete poi e questo poco latte freddo non bloccherà la cottura della pasta. Questo perchè l'assorbimento del liquido ed il tempo di cottura dipendono dal tipo di pasta scelto ed  io i consiglio di utilizzare quella che cuoce al massimo in 8 minuti - in una pentola d'acqua. Nel latte essendo l'acqua poco presente i tempi di cottura si allungheranno anche del doppio di quello indicato sulla confezione. Io avevo i sedanini per 11 minuti e me ne sono serviti per averli veramente al dente ma non crudi 23 minuti  e quindi ho avuto la necessità di aggiungere quei 200 ml teneuti da parte in quanto la crema era già della densità giusta per passare poi in forno.

Quando secondo voi la consistenza della pasta è come la gradite - al dente, aggiungete il formaggio a fuoco spento e mescolate bene in modo che si sciolga e la salsa deve risultare cremosa non liquida ma nemmeno secca. Assaggiate se salata al punto giusto oppure o se manca qualcosa secondo i vostri gusti.
A parte mischiate il pane grattugiato con il formaggio e l'olio - anch'io ho usato quello tartufato ma potete usare anche un olio al peperoncino se vi piace.

Se la pentola usata può andare in forno utilizzatela dopo aver cosparso la superficie con il pane grattuggiato oppure se ne avete usate delle ciotole di coccio da forno come le mie che sono  anche a porzione.
Riscalate il forno a 180° lasciate per 5 minuti poi accendete il grill per altri 3/5 minuti fino a gratinatura dorata - crosticina sulla pasta  e servite direttamente dal forno in tavola. Se invece avete utilizzato la stessa pentola impiattate in piatti fondi.


 ..anche qui una tavoletta di legno ma maritozzo mangia anch bollente come fa..non lo so:(


Non mi resta che augurarvi buon appetito e, in questo caso avrete usato poche pentole e nessun piatto se aveete il coccio il che per una cena di 4 persone non è da scartare.
Buon venerdi.


NOTA Affluente

  • I consigli  li preferiti dare nel corso del procedimento in modo che vi possiate regolare subito senza arrivare la fine della ricetta.
  • Come dicevo,  maritozzo ha molto gradito il piatto e ben felice per la porzione rimasta disponibile per lui. Anche a me è piaciuta ma io amo i sapori forti per cui la prossima volta che rifaccio il piatto lo dividerò mantenendo inalterato per maritozzo questo formaggio cheddar mentre al mio metterò del gorgonzola piccante magari uno Stilton per resta in tema ..inglese oppure un Rochefort ed invece del parmigiano assieme al pane grattugiato userò il Castelmagno oppue il Formaggio di Fossa che sono molto incisivi come sapore. Lanciamoci :D :D .




Stampa il post

37 commenti:

  1. Molti interessante queste ricette che si importa da diverse parti del monto, troviamo molto spesso delle buone e appetitose ricette!
    Ciao e buona serata cara Edvige.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissimo Tomaso ti auguro un felice fine settimana.

      Elimina
  2. Non ho mai provato a cuocere la pasta nel latte,deve essere buonissima, mi incuriosisce molto, non posso che provarla! Buon fine settimana, baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buono veramente molto particolare si cucina il riso nel latte ma la pasta per noi è inusuale. Buona fine settimana ciaooo.Bacioni <3

      Elimina
  3. Mamma mia , quanto è appetitoso e gustoso questo piatto di pasta!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima un abbraccio e buona fine settimana.

      Elimina
  4. che ricetta golosa, mi piace molto il formaggio, ma lo trovo anche in Piemonte, non l'ho mai sentito??Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il cheddar se lo trovi in Piemonte non lo so forse in qualch negozio che ha prodotti esteri. Ad ogni modo lo puoi sostituire con un altro formaggio tipo il fontina che è dalle tue parti e che come sapore assomiglia forse è più gustoso. C'è una famosa zuppa inglese fatta con il formaggio cheddar e la loro birra se ti interessa te la mandero in messaggio. Ciaooo buona fine settimana.Baci
      :k

      Elimina
  5. Uno dei miei piatti preferiti!! Adoro il formaggio :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima un abbraccio e buona fine settimana.

      Elimina
  6. Adoriamo il mac and cheese!! Un piatto che ci concediamo soprattutto d'inverno :) Golosissimo e confortante!! Grande Edvige, sempre avanti!!
    Un bacione e felice weekend lungo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avanti...no voi lo siete io tento di seguirvi :) Grazie carissima un abbraccio e buona fine settimana.

      Elimina
  7. buoni!! sai che non li ho mai preparato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno io fino a questa volta mi sono detta ora o devo aspettare l'inverno...ciaooo buona fine settimana.

      Elimina
  8. Carissima Edvige, non immagini quanto mi ispira e mi piace la ricetta che hai proposto:)) tempo fa avevo realizzato una pasta al forno con i formaggi nella quale,
    alla pasta cotta nell'acqua salata fin a metà
    cottura circa avevo aggiunto besciamella abbondante e formaggi a dadini e grattugiati, quindi in forno fino a completa cottura della
    pasta e compattarsi del tutto.
    La tua versione è ancora più sfiziosa e golosa in quanto prevede la cottura della pasta nel
    latte che poi diventa una vera e propria besciamella..ottima l'idea di tenere da parte i 200 ml dello stesso in quanto il composto
    tende sicuramente ad essere denso e in forno si asciuga un pò... sicuramente la proverò (mio marito impazzisce per i formaggi, e anch'io;) non appena tornerà un pò di fresco e sostituirò il cheddar (qui introvabile) con l'emmenthal, come previsto da ricetta originale;).
    Grazie mille per la condivisione Edvige e i miei migliori complimenti per la splendida ricetta, bravissima come sempre:)).
    un bacione e buon fine settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti piaccia ma se lo trovi e ti piace ti consiglio il fontina un formaggio piemontese/Val d'Aosta ma anche le imitazioni chiamate fontal sono buone è un pò diciamo amarotico. Puoi mettere i formaggi che vuoi e che ti piacciono.
      Buona fine settimana. ciaooo :k

      Elimina
  9. Assolutamente da provare la tua gustosa pasta cotta nel latte e così ricca di formaggio, che adoro!!!
    Baci e buon lungo we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura poi i formaggi metti quelli che ti piacciono di più non cambia le modalità di farlo. Buona fine settimana.

      Elimina
  10. Che piatto spettacolare Edvige!! Non sai quanto mi piacerebbe mangiarlo, io adoro i formaggi!! Mna purtroppo ho ndovuto bvandirli tutti dalla mia dieta, come anche il latte. Anzi veramente posso mangiare solo formaggi di pecora e apra, ma non sarebbe la stessa cosa.comunque io, anche se il piatto è già supergoloso così, farei come te e amando i sapori molto intensi lo aggiungerei eccome il gorgonzola!
    Bacione buon weekend

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima, non so se mi leggerai e non so perchè non puoi latticini forse per intolleranza...comunque guarda che utilizzando i formaggi di pecora e capra il piatto è ugualmente buono con un sapore diverso. Io adoro i latticino di ovini. Puoi utilizzare anche una mozzarella fatta con uno dei due latti e quindi verrebbe golosa. Bacione cara e buon weekend.

      Elimina
    2. Certo che ti leggo edvige!! Grazie del suggerimento, lo metterò in pratica! La verità è che a me piacciono troppo i formaggi vcaccini solo che mi sono preclusi da un regime alimentare che mi ha imposto il mio omeopata. Mi piacciono tanto anche caprini e ovini, solo che in certi piatti finiscono per prevalere. Comunque penso sempre: menomale che almeno quelli me li ha concessi!!! Bacioni grazie

      Elimina
    3. Grazie che mi leggi bacione :k :k
      PS. L'omeopatia ed il regime alimentare abbinati indica che ne hai diciamo bisogno. Io uso solo l'omeopatia ma per tenermi diciamo a posto ....non come regime. Bacio.

      Elimina
  11. Ciao Edvige ..... bellissima l'immagine in testata .... sembra un posto magico. Riguardo alla ricetta di questo post pare ottima. Brava, come sempre
    Un abbraccio ed un saluto - Buon fine settimana carissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima un abbraccio e buona fine settimana.

      Elimina
  12. La pasta cotta nel latte la faccio spesso...
    ma cosi golosamente formaggiosa mai fatta...
    la provero' di sicuro...intanto segno ricetta Grazie!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io conosco il riso nel latte ma sinceramente la pasta cotta nel latte non l'avevo mai fatta ma nell'insieme con il formaggio è ottima. Maritozzo figlio di napoletano doc. la pasta è sacra e va cotta in acqua :) ma questa l'ha gradita moltissimo.
      Buona fine settimana.

      Elimina
  13. super gustosa questa pasta!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alice ma grazie detto da te mi pizzica tutto dalla contentezza. Buona fine settimana.
      Bacione

      Elimina
  14. Belle idee Edvige, ho preso nota.
    Buon proseguimento di feste
    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosetta buon 25 aprile e buona prosecuzione di settimana.

      Elimina
  15. Molto golosa, vien voglia di prepararla subito. Buona serata da Fabiola
    P.S. mi sono scritta tra i tuoi lettori fissi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabiola sono contenta ho tante amiche anche se virtuali che vivono a Roma che conosco molto bene. Avevamo dei parenti che ormai non ci sono più. Buona serata e grazie di essere passata.
      :D

      Elimina
  16. Un bel promo gustoso e saporito...io adoro i formaggi. Anch'io li voglio fare , spero prima possibile. tanti saluti ..a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè non dovrebbe essere possibile... grazie della visita e buona fine settimana.

      Elimina
  17. Gnam, gnam, questo piatto di pasta !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie effettivamente buono prima o dopo mi toccaa rifarlo

      Elimina