Mostra delle vecchie "Signore" a 4 ruote

Mostra delle vecchie "Signore" a 4 ruote
Una vecchia Alfa Romeo che ha partecipato alle 1000 Miglia - Foto personale

19/12/14

Un Menù di Natale del 2010 di casa mia.

Ogni tanto giro anch'io nel mio blog perchè dopo quasi 5 anni sono talmente tante le cose che ho scritto che mi sono persa.
Ricette, informazioni, informatica, programmi, ecc. ogni tanto devo consultare l'Archivio del mio blog che si trova nella sidebar sulla sinistra che l'amica IOLE ha predisposto per me.
Girando quindi alla ricerca di ... mi sono trovata il Menù del Natale 2010,  senza foto, perchè quella volta non le facevo ancora ma mettevo solo le ricette e usufruivo di qualche immagine tratta dal web che avesse però una certa somiglianza al mio piatto.
Mi è venuta così l'idea di anticipare con questo post un Menu natalizio lasciando inalterato quanto scritto nel 2010. Senza immagini perchè non ho rifatto le ricette e non so ancora cosa farò per questo Natale.
Forse però potrà essere utile come idea a qualche mia amica che si diletta di cucina come me ma non certamente alle "chef o cuoche professionali" che anzi spero pubblicheranno qualcosa di molto particolare sui loro blog.

Parlando di cucinare e non avendo immagine dei piatti eccovi un'immagine estrapolata da un PPS a mie mani che ritengo stupenda e originale nel contesto della "cucina in compagnia di un osservatore ed assaggiatore" !!!!



Antipasto : Blinis

(focaccine russe sul tipo delle crepes ma con l'impasto semiliquido lievitato) e viene usata la farina di grano saraceno mista a farina gialla "fioretto" quella del mais o in sostituzione la classica farina bianca. Richiede come detto lievito, latte, yougurt oppure se si trova panna acida.
Vengono cotte con il solito sistema della padellina unta di burro, devono essere piccole (la larghezza di un bicchiere di vino) perchè friggendole si gonfiano e vengono poi spalmate con:
- mousse di salmone affumicato misto alla ricotta (al posto del burro o mascarpone) più leggero
- fettine di salmone affumicato con una cucchiaino di caviale (ovviamente quello di lompo)
Non ha scopo che vi metto la ricetta sul web ne trovate tantissime, scegliete quella più di vostro gusto ma,  quella originale russa è la migliore.
Questi blinis possono anche essere dolci.
Poi ho del salame da spalmare Umbro/Marchigiano "ciauscolo" ormai I.G.P. su crostini caldi da  baguette (filoncino francese), un salamino al tartufo ed uno d'oca.


Piatto forte o unico (primo e secondo assieme) :  Pollo tandoori (pollo all'indiana)

Normalmente viene usato un pollo intero, senza pelle e si praticano tagli profondi in tutte le sue parti fino ad arrivare all'osso. Poi viene bagnato con del succo di limone o di lime meno acido in modo da avere una precottura.
Poi si preparano in una terrina un sacco di spezie che si mescolano tra loro oppure potete trovare l'insieme già pronto nei supermercati e si chiama "garam masala" per il pollo tandoori e vi trovate pure la ricetta di come farlo. Per amalgame le spezie si usa lo yougurt (meglio il greco più denso) ed insieme ne viene fuori una crema con la quale si unge tutto il pollo in tutte le sue parti soffermandosi nel tagli.
Deve venire lasciato a marinare possibilmente in frigo tutta la notte (per questo l'ho scelto lo faccio il giorno prima) e poi va cotto in forno per circa 20-30 minuti ad una temperatura di 180° assieme alla marinatura ( il mio è forno ventilato).
Contorni a casa mia nessuno li mangia, quindi non li ho preparati al caso un pò di verdura fresca per chi la vuole. Il pollo tandoori andrebbe accompagnato con del riso pilaf però salvo la sottoscritta, il riso non piace a nessuno.

Dessert :  Parfait di torrone

Trattasi di un semifreddo che è d'obbligo preparare il giorno prima.
Ci vuole il torrone duro che deve essere pestato (magari con un batticarne) per renderlo a pezzetti piccoli ma non in polvere. Serve la crema pasticcera che si può trovare anche già pronta, della panna da montare, delle uova (il rosso sbattuto con lo zucchero) e l'albume sbattuto a neve ferma.
Si amalgama il tutto e si mette a congelare.
Un'ora prima di gustarlo si deve passarlo in frigorifero per circa 15 minuti e poi se vi sembra ancora troppo duro per altri 10 minuti  a temperatura ambiente per poterlo tagliare bene. La guarnizione la potete fare con la frutta di bosco oppure altro a vostro piacere inclusi i confetti dorati.


Sarei molto contenta se qualcuno vorrà provare e spero che anche senza immagini sia sufficientemente spiegato.
Da quello che ricordo, non è  avanzato nulla.

Buon appetito e buona giornata.

PS.

Un aggiunta dell'ultimo minuto ovvero di oggi 18 dicembre. Ho trovato su Yiu Tube un bellissimo video della EPPINGER che è l'industria dolciaria per eccelenza di Trieste (assieme a Ulcigrai ) in merito al famoso "Strucolo in straza" ovvero avvolto nel cannovaccio e cotto in acqua e non in forno.
Questo video naturalmente è anche pubblicità per la ditta Eppinger e viene presentato mi sembra in una trasmissione da un personaggio forse noto ma che personalmente non ho mai visto. Mostra esattamente come si fa questo leccornia di Trieste e poi altro ancora anche nel campo dei cocktail in quanto la ditta in questione ha parecchi caffè suoi personali a Trieste e quindi offre non solo i suoi prodotti dolciari ma caffè, vini, cocktail e come si dice oggi "happy hour" con stuzzichini e quant'altro ed il video merita essere visto.
Comunquevi lascio anche due link che vi portano al mio post Strucolo in straza (dolce) del 2010 ed al mio personale Strucolo di ricotta e spinaci (salato sempre in straza) del 2013 che faccio spesso su richiesta di mia figlia che ne va matta.
Mi auguro che tutto vi possa interessare e forse anche come idea per qualcosa di inusuale da presentare.




Scusate per il post lungo ma penso che in questo periodo possa essere utile...almeno lo spero.
Buon Venerdì un saluto a tutti.

33 commenti

  1. Sono convinto che quanto uscirà da quella cucina sarà certamente squisito. Il gatto, per primo, sembra molto apprezzare.
    Ti lascio l'augurio per un sereno e lieto Natale.
    ^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si l'assaggiatore ma quello era il mio menu 2010 quest'anno sarà diverso ma il gatto sempre il solito.
      Buon Natale anche a te passalo bene. Augroni
      ^____________________^

      Elimina
  2. Cara Edvige, credo che tutto ciò che farai in cucina sarà un successo!!!
    Non è possibile sbagliare con un assistente così attento:-)
    Ciao con una bella risata:-))
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si l'assistente felino vuol dire molto.... Buona serata ridendo ovviamente :))) Ciaooo

      Elimina
  3. È vero Edvige è bello ogni tanto andare a rivedere vecchi post sul blog. E poi in questo caso è anche utile visto che anche io ho ancora qualche dubbio da sciogliere sul menu di natale. Per esempio mi interessano tanto i blinis, che non ho mai fatto e che mi stuzzicano tantissimo, vado subito a cercare una ricetta!! Tanti bacioni e grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che alle volte vengo a cercare un idea tra le mie ricette....roba da non credere, Tieni presente che i blinis sono completamente diversi dalla crepes ed a parte la farina di grano saraceno ci vuole anche il lievito e non sono basse ma altine.Esiste anche la padellina per la misura giusta. Io ho quella per fare 5 in un colpo solo. Ciaooo bacioni e buona serata.

      Elimina
  4. Nulla da togliere a questi piatti favolosi che hai proposto, ma la mia attenzione va al parfait di torrone...quanto mi piace!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti ero indecisa se farlo quest'anno dopo 4 anni ma ho optato per un semifreddo particolare al cioccolato bianco. Buona giornata.

      Elimina
    2. Deve essere buonissimo lo stesso! *__*
      Buon weekend!

      Elimina
  5. Buonissime le ricette ed interessante anche il video della Eppinger!
    Ancora Buone Feste, Renata

    RispondiElimina
  6. Ciao Edvige, benritrovata!
    Ma che simpatica quella foto, bellissima!
    Anche il menù è molto particolare! Mi inviti? :)
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara scusami ogni tanto latito un pò ma poi scopro che latitare è anche vicendevole e questo mi consola. Grazie della visita e buona giornata.

      Elimina
  7. Quella foto con il gatto è incredibile, Edvige! Eccomi sai che un saluto passo a fartelo sempre molto volentieri, sai che anche io ogni tanto giro sui miei post vecchi per vedere cosa pubblicavo? Mi da una certa soddisfazione... buona domenica cara, ci sentiamo per gli auguri, bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forte quel gatto ed è in braccio a un cuoco simpatica. Grazie cara un abbraccio e bacioni oltre che auguri speciali per la tua casa.

      Elimina
  8. Mi piace il tuo menù di Natale, il Parfait di torrone e delizioso! Interessante anche il video! Un abbraccio e buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un pò di folklore locale che poi è solo di Trieste non della regione. Grazie cara e buona giornata.

      Elimina
  9. Cara Edvige, passo per un saluto e per augurarti un sereno Natale e felici feste a te e la tua famiglia. Ottima idea il tuo menù natalizio.
    Un caro saluto.
    Lina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara sei molto gentile contraccambio di tutto cuore a te e famiglia passa bene ci risentiamo e buona giornata.

      Elimina
  10. Edvige, il tuo gattino è strepitoso, troppo bello, quanta tenerezza!!!! Il menù direi una delizia, mi piace tutto, complimenti cara!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari quel gatto fosse mio facile da portare in tasca, la mia non ci starebbe manco se la lego.
      Buona giornata.

      Elimina
  11. Cara Edvige, ecco il menù di Natale di cui mi avevi parlato e che aspettavo:)) ti faccio tantissimi complimenti sia per le proposte che per le spiegazioni come sempre dettagliatissime e impeccabili, bravissima:)) tutto ottimo, dall'antipasto, al secondo
    al dolce..e anche le due versioni (dolce e salata) dello strucolo
    (specialità che non conoscevo):
    entrambe mi incuriosiscono e mi attirano, mi piacerebbe davvero provarle:))
    un bacione e grazie mille per la condivisione:))
    ps: ti volevo ringraziare tantissimo per tutte le preziose informazioni fornite nella tua mail, sei troppo gentile..mi
    vergogno solo un pò in quanto in fatto di tecnologia non sono tanto ferrata..diciamo che ho molti limiti..spero di riuscire a fare tesoro delle tue segnalazioni, ancora grazie mille:)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No cara questo era quello come scritto del 2010.
      Quello di quest'anno è tutt'altra cosa non faccio mai le stesse cose deformazione personale altrimenti mi annoio. Lo strucolo è una cosa triestina nulla a che vedere con la regione questo in particolare. A te piacciono i dolci provalo è una scoperta.
      Per il resto nel riparliamo ma io sono dal 1982 che bazzico con il pc quindi...
      Buona giornata.

      Elimina
    2. Cara Edvige, scusami tanto, sono davvero stordita....del resto nello stesso titolo del post era specificato, chiaramente, che si trattava del menù del 2010..scusa ancora per la distrazione....
      anch'io sono come te, mi piace sempre cambiare
      menù e provare nuovi piatti in quanto adoro cucinare e sperimentare nuove ricette.....e quelle da te proposte per me rappresentano una novità:)))compreso lo strucolo che, come avrai capito, mi incuriosisce parecchio:))
      un bacione, buona serata e scusami ancora per il fraintendimento:))

      Elimina
    3. Rosy ma non hai nulla da scusarti era un modo per dirti che il menù te lo devo ancora dire...ahahahaha
      Non mi pace curinare nel senso lato della parola ovvero non è che in cucina mi realizzo o mi distendo e tu sai che la mia infanzia non è stata improntata sulla cucina in casa....purtroppo. Io adoro pasticciare e quindi devo sempre trovare cose nuove da dare al maritozzi ed ai miei come al nostro amico fisso. Anche se lo reclamano di volerlo di nuovo gustare possono anche pagarmi o strisciare a preghiera ahahahaha che io non cedo. Paganini non si ripete ahahaha.
      Ciao carissima Rosy un abbraccio,.

      Elimina
  12. Oh, finalmente ho scoperto che con il portatile riesco ad aprire più in fretta il tuo blog! Con il fisso non c'è verso, ma monta ancora un vecchio sistema operativo...

    Passiamo al tuo post: un originale menu, cara Edvige! Mi intriga soprattutto il dolce! ♥

    Buone Feste, se non ci sentiamo; altrimenti ti rimanderò gli auguri un'altra volta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai Lella il fatto della velocità con sistemi operativi non aggiornati con i codec diventano lenti perchè devo diciamo trasformarli in letture per quel sistema. Infatti ho un televisore nuovo ed i vecchi cd fanno difficoltà ad inserirsi ma questi cd/dvd non possono essere aggiornati con i nuovi codec. Puoi provare sul tuo fisso a installare il pacchetto k.-codec che trovi nel web e quindi caricare più facilmente. Prova al caso chiedere a tuo figlio mi sembra che mi dicevi fosse l'esperto. Grazie di essere passata e auguroni a te e Famiglia ma senz'altro ci sentiamo prima. Buona serata

      Elimina
  13. Ma quanto è bello quel gattino dolcissimo e curioso! ^_^ Edvige, davvero un bel menu e da brava appassionata di dolci sono interessata al parfait, deve essere buonissimo! Complimenti e un abbraccio grande, colgo l'occasione per augurare a te e alla tua famiglia un felice Natale. Ti abbraccio <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale noi ci sentiamo ancora su FB. Ma se mi leggi il mio menù di quest'anno l'ho scritto sul post che è programmato per Natale questo era quello del 2010 io non mi ripeto mai. Un abbraccio e bacione ciaoo

      Elimina
  14. ma che meraviglia!! davvero tutto ottimo anche se io ho sempre la preferenza per i dolci :)) buonissimo il parfait di torrone!! buon weekend, ciao Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si sarai goloso io per fortuna no altrimenti con il divieto sarebbe dura. Grazie e buona domenica.

      Elimina
  15. Interessante questo tuo menù! Adoro i blinis, li preparo volentieri, e credo che saranno sulla mia tavola per la cena della vigilia. Purtroppo quest'anno avrò meno tempo del solito, e quindi alla classica cena con i suoceri cederò qualche onore in più a mia suocera (cuoca meravigliosa) chiedendole di occuparsi se non di tutto quasi...
    Il pollo tandoori invece lo faccio raramente, e mai alla moda indiana. E' davvero troppo forte per me, così ho trovato un diverso equilibrio delle spezie... in alternativa lo faccio con tanto curry di ottima qualità e una confezioncina di latte di cocco. Non ci si crede quanto buono viene!

    L'angolo della casalinga, ricette veloci e facili

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immagino che viene buono a me piace tutto del cocco ma non a maritozzo quindi se lo faccio è l'originale a noi piace il gusto forte a me nasconde il sapore del pollo che non è il mio ideale. I blinis sono buonissimi ma a Trieste vanno forte le palatschinken ovvero le crepes ma queste sono leggermente più grosse sia dolci che salate. Fai bene a far fare...... cosi ti riposi un pò. Io solo 5 persone in totale per Natale ma facciamo cena, la vigilia è solo per noi due salmone a gogò e bollicine. Ciaoo un bacione e buona domenica.

      Elimina

Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole