La "paposcia" a Vieste (FG) - Puglia

La "paposcia" a Vieste (FG) - Puglia
Un pizza larga come una ciabatta, lunghissima doppia farcita classica, mare o monti anche dolce (Foto personale)

08/06/21

Vieste - Gargano (Puglia) Foto e dettagli della rimpatriata del 2010

Carissimi, ho pensato di ricondividere la nostra rimpatriata del 2010 a Vieste - Gargano (Puglia) corredata dalle foto di dove abbiamo soggiornato, sempre in campeggio e di quanto abbiamo trovato dopo quasi 35 anni dalla prima volta. Le foto del post del 31 maggio 2021  riguardava le vecchie immagini di allora (1967....) queste sono le nuove. Lascio integro quanto scritto nel 2010 con parole e foto.

 


Iniziamo parlando del campeggio che ci ha ospitati.: Camping del Turco assieme al Village del Sole. 

Da due vasti terreni coltivati a pomodori, melanzane, cipolle ecc. e considerando l'attuale possibilità di migliorare una situazione contadina con l'avvento del turismo, hanno pensato di trasformarli in un campeggio e nasce cosi sul primo pezzo del terreno il ........ 

Il Campeggio del Turco  

che deve il suo nome al vecchio proprietario che fumava proprio come  "un turco". L'altro terreno acquistato e piu grande si è aggiunto più tardi e su questo sono state create delle piazzole per far sostare i camper, caravan e tende ed allo stesso tempo, essendo molto grande, hanno costruito dei bungalow e/o villette in muratura per affittarli ai turisti che viaggiavano solo con la macchina..

La struttura attuale conta di oltre 300 piazzole e tantissimi bungalow per 2-4-6 e/o più persone a prezzi veramente alla portata.
Moltissime piazzole hanno i caravan fissi per le famiglie che ormai da anni trascorrono li le loro vacanze considerando come se fosse la loro seconda casa e si conoscono tutti provenendo dalle stesse regioni, non tutte dal sud ed il gruppo maggiore era rappresentato dal Veneto.
Per quelli che vogliono passare delle vacanze anche brevi possono contare sui bungalow perfettamente attrezzati.
I servizi sono nuovi e veramente strutturati molto bene forse anche troppo eleganti per un campeggio diciamo dall'aspetto spartano ovvero tutto natura : certo il proprietario non ha lesinato sul costo degli stessi.
L'accoglienza è gentile e discreta. Il prezzo è come detto veramente alla portata di tutte le tasche .Il lungomare è pieno di campeggi alcuni possono offrire anche la piscina ma a mio parere, con un mare cosi  bello, una spiaggia grande attrezzata anche per i divertimenti serali (indipendenti dai campeggi), con ritrovi per passare la serata quasi come la riviera romagnola, diventa una cosa superflua.

Ovviamente la spiaggia ad uso privato è di fronte al campeggio bisogna attraversare la strada. Tutti i campeggi sono si  lungomare ma hanno la struttura al di là della strada, non è possibile fare diversamente come pure gli alberghi che hanno la loro spiaggia privata di fronte alla loro struttura. Il più conosciuto  è il  "Pizzomunno" ma anche parecchio caro. 
Per rendere l'idea delle strutture del campeggio ecco alcune mie foto...
 
 

Bungalow-casetta da noi occupato

il bagno

le altre villette/bungalow per 6-8 persone notate l'ampio spazio che li divide dai camperisti

bungalow-casetta per 2 persone

i servizi /ci sono tre + le docce separate

l'interno di una di esse

le docce che sono separate dai servizi igienici/lavandini ecc.


la spiaggia di fronte al campeggio con il passaggio...

Una nota a parte merita la ristorazione all'interno del campeggio con il Ristorante-Pizzeria gestito dalla Famiglia di Maiorano Maria Michela - Marilina composta da marito e da tre splendidi figli.
La cucina è casalinga, i primi piatti quasi tutti sono opera di Marilina, i secondi del marito ed i figli aiutano pure in cucina ma gestiscono il Market e servono in sala. La pizzeria è gestita da molti anni dallo stesso pizzaiolo è di origine marocchina che una pizza ......favolosaaaaaaaa.
 
La sua "paposcia" vedi il mio post Paposcia è una cosa sublime come accostamento di sapori e sopra tutto la pasta di pizza che non si "ammoscia" mai ovvero non tira rimane fino in fondo croccante al punto giusto. Sono due chilometrici strati farciti a pezzi senza tagliare con mille gusti, ed chi ne prende un pezzo può trovarsi con due farciture diverse.

Le cozze ripiene, la pasta e fagioli con cozze e vongole, le linguine fresche al nero di seppia con tanti pezzi di seppia non solo il loro nero..., sono alcuni dei piatti gustati ed indimenticabili.
Il Ristorante è ampio con una patio per mangiare alla sera all'aperto con l'orchestrina che Marilina ingaggia di persona perchè devono "suonare" e non fare "solo fracasso".
Da come si viene accolti sembra di essere in famiglia e di conoscerci da tantissimo tempo e non vederci per la prima volta: una cosa che con l'andare del tempo è andato un pò perduto.

Per maggiori informazioni sul campeggio vi rimando al sito qui   Camping del Turco e..


l'esterno del ristorante con patio davanti


l'interno

l'interno da altra angolazione

 l'interno vicino al market

Cosa dirvi altro, solo che se ne avete l'occasione passate qui magari anche per gustare un piatto favoloso al Ristorante-Pizzeria del campeggio che è aperto anche per i turisti che non usufruiscono della sua struttura.
Il mio post non vuole essere propagandistico ma solo raccontare il mio soggiorno. Ci saranno altri migliori o peggiori non lo so, ma come prezzo nella zona e per quello che offre è il più alla portata delle tasche...non proprio piene.

Ciaooo

 



NOTA Affluente odierna 2021

Se andatate sul link diretto al campeggio troverete che è bellissimo, ho visto che in questi 11 anni molto è cambiato non nella struttura ma nei servizi che sono stati aggiunti, ovviamente si anche sono modernizzati. Il resto non è cambiato semmai ulteriormente migliorato e, come da sempre i periodi con più turisti sia locali che esteri sono sempre nei mesi di luglio/agosto. Giugno e settembre due mesi stupendi, poca gente e non caldo afoso. Noi siamo andati sempre in vacanza nel mese di giugno e se non si poteva in settembre che i nostri colleghi non sceglievano mai per le loro ferie anche potendo. Tutti nei mesi caldissimi, calca di persone, traffico pazzesco ecc., dilazionato non è nelle corde di nessuno, anche per quelli come detto che potrebbero scegliere.

 

Devo aggiungere, la rimpatriata è stata senz'altro positiva il rivedere i luoghi anche se in parte trasformati, reincontrare le persone conosciute allora che è stato un vero piacere ma, i ricordi che avevamo di come era negli anni passati vale a dire come atmosfera, non c'era più. Era come andare in un posto nuovo ancora bello senza però guardare con l'occhio del passato alla ricerca di quel tal momento da rivivere. No, alle volte è meglio non ripassare a tanti anni di distanza perchè si potrebbe restare delusi, non proprio cosi questa volta, e dire era meglio non ritornare.

 

A proposito della "paposcia" sembra incredibile ma ci sono persone di Vieste come il nostro amico che questa non la conosceva e pensare che proprio a Viste ci sono locali che la propongono e negozi di alimentari e non solo che la vendono come vedete da questa foto estrapolata dal post "paposcia"



6 commenti

  1. Vieste è bellissima. Ci sono stata anch'io diversi anni fa e spero di tornarci presto :)
    Belle foto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ha sempre il suo fascino. Buona giornata

      Elimina
  2. Bellissimi ricordi. Bei posti. Spero che un giorno tu possa tornarci! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si spera ma in fondo preferirei vedere cose nuove. Un abbraccio bu8n weekend.

      Elimina
  3. ho guardato anche l'altro post e sono rimasta affascinata dai tuoi ricordi e dalle bellissime foto. Mi piacciono molto questi tuoi post e ammiro da morire la tua positività e la tua voglia di condividere e raccontare. Sei grande Edvige, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lisa ti ringrazio, non a tutti interessa ma io avevo voglia di rivedere e condividere questo ricordo sperando di riuscire a farvi partecipare: sono felice di essere riuscita grazie ancora cata Lisa e buona settimana in arrivo.

      Elimina

Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole
 Cookie Policy        Privacy Policy