Mostra delle vecchie "Signore" a 4 ruote

Mostra delle vecchie "Signore" a 4 ruote
Una vecchia Alfa Romeo che ha partecipato alle 1000 Miglia - Foto personale

03/08/10

Franco Corelli - tenore

Franco Corelli, nome d'arte di Dario Corelli nasce ad Ancona l' 8 aprile 1921 e muore a Milano il 29 ottobre 2003 per un ictus. E'stato un tenore italiano, attivo dagli anni cinquanta ai settanta del novecento e viene considerato per questo periodo uno dei più grandi tenori.
A lui è stata dedicato Il Teatro delle Muse di Ancona.
Al di là di ogni giudizio critico, Corelli è stato in assoluto, per mezzi vocali e valenza d'interprete, una della massime figure tenorili della seconda metà del novecento. Dotato della rara caratteristica di abbinare un registro centrale estremamente ampio ad acuti sfolgoranti, grazie allo studio assiduo ha saputo piegare a belle modulazioni un materiale vocale di non facile "gestione", proprio per il grande volume, e in origine non privo di asprezze e disomogeneità. Ha eccelso nel repertorio lirico-spinto e drammatico, con validissime puntate nel campo del tenore romantico ottocentesco di forza, di cui, prima del suo avvento, si era persa memoria. In un articolo sul mensile Musica Viva, Rodolfo Celletti, massimo esperto di vocalità, ebbe a citare: "le colate in tutto bronzo del titanico Corelli", ed inoltre lo stesso Celletti, nel volume "Voce di tenore", afferma: "...i suoi acuti sembravano addensarsi sulla platea della Scala come una cupola sonora": immagini che cercano di descrivere la sensazione di ampiezza, potenza, morbidezza e duttilità che suscitava il suo canto.

(Da Wikipedia)


Credo che questo collage rappresenti una parte del suo considerevole repertorio
I pezzi sono : nessun dorma, core n'grato, non piangere liù, di quella pira e vesti la giubba

Ovviamente tutti possono approfondire la conoscenza di questo grande tenore cercando nel web o su YouTube, tante sono ancora le cose da apprendere basta come al solito....curiosare.
Ciao a tutti.

Nessun commento

Posta un commento

Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole