Un tramonto sul lago Woerther a Klagenfurt (Carinzia)

Un tramonto sul lago Woerther a Klagenfurt (Carinzia)
Foto personale - Giugno 2017

Dove trovarmi

giovedì 10 novembre 2011

Una minestra troppo salata...

Ieri ho fatto una minestra e non ho pensato che usare un dado e poi anche salarla sarebbe stata una minestra "super salata".
E' difficile togliere l'eccesso di sale su una pietanza finita ed aggiungere acqua in questo caso non avrebbe risolto la situazione. Alle volte in stufati o sughi di carne l'aggiunta di un pò di latte o panna risolve un pò la situazione del salato.
Mi sono ricordata di una cosa che faceva mia suocera: prendeva delle patate crude, le pelava e tagliava a spicchi o fette grosse e le aggiungeva alla minestra a fuoco spento. Dopo circa un'ora a secondo della quantità, le toglieva dalla minestra e merviglia....questa aveva perso il tremendo sapore di salato.
Naturalmente ho provato subito anch'io ed essendo le patate degli assorbenti naturali (assorbono  liquidi, grassi) hanno assorbito in questo caso anche il sale. Non è che la ministra o altro liquido sarà diventata all'improvviso  senza sale  ma almeno ora era gradevole al palato e quindi da gustare. Provare per credere.
Ovviamente il quantitativo della patate è in rapporto alla quantità di minestra, brodo ecc. che avete preparato. Su un litro di prodotto finito calcolate una patata media. Ricordatevi di togliere poi le patate che rimangono crude e salate non sono nemmeno riutilizzabili.

Ciaooo a tutti

Stampa il post

Nessun commento:

Posta un commento