Il riposo della guerriera "Ciccia"

Il riposo della guerriera "Ciccia"
Troppo stanca deve riprendersi per fare la ronda stasera - Foto personale

24/02/11

CAVOUR


Cavour quand'era Primo Ministro

Camillo Paolo Filippo Giulio Benso, nobile dei Marchesi di Cavour, Conte di Cellarengo e di Isolabella,  noto semplicemente come Conte di Cavour o Cavour  - nato a Torino il 10.agosto 1810 e morto sempre a Torino il 6 giugno del 1861, è  stato un politico e patriota italiano.

Dal  1850 al 1852 fu ministro del Regno di Sardegna, Capo del governo dal 1852 al 1859 e dal 1860 al 1861. Alla proclamazione,  nell'anno 1861del Regno d'Italia, divenne il primo Presidente del Consiglio del nuovo Stato e con tale carica morì.
Come sostenitore delle idee liberali fu protagonista del Risorgimento, del progresso civile ed economico, dell’anticlericalismo, dei movimenti nazionali e dell’espansionismo del Regno di Sardegna ai danni dell’ Austria e dello Stato Pontificio.
Fu in aperto contrasto con le idee repubblicane di Giuseppe Mazzini e spesso fu in urto con Giuseppe Garibaldi per il suo potenziale rivoluzionario. In politica estera coltivò con abilità l’amicizia con la Francia ottenendo l'espansione territoriale del Piemonte ed in Toscana.
Benché non avesse un disegno di unità nazionale preordinato riuscì con successo a gestire gli eventi che portarono alla formazione del Regno d’Italia.
Ereditò il titolo di Marchese dal fratello (anche se questi morì dopo di lui).

La storia di questo personaggio è vastissima considerata l'epoca ed i grandi fermenti di quel periodo, riportare tutto è impossibile e quindi vi passo il link diretto su wiki dalla quale ho anche tratto parte di quanto ho riassunto qui  Camillo Benso conte di Cavour


Il Castello dei Marchesi

Il Congresso di Parigi - Cavour è il primo da sinistra

Nel 1836 il giovane Cavour soggiornò a Trieste e, guardando i cambiamenti che avvenivano anche nella nostra città sembra , che prese spunti per la sua politica di sviluppo nella sua regione (Piemonte).
Al Civico Museo del Castello di San Giusto a Trieste gli è stata dedicata una mostra inaugurata il 2 ottobre 2010 e la stessa si protrarrà fino al 5 giugno 2011. Si può visitare ogni giorno con orario dalle 9.00 alle 17.00 fino a marzo e poi fino alle 19.00.

Ciaoo


Nessun commento

Posta un commento

Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole