Splendida grafica

Splendida grafica
Un lavoro dell'amica grafica Greis e link sull'immagine per il suo sito

Dove trovarmi

venerdì 23 maggio 2014

Julienne russa ri-fatta da me

L'amica  Angelica M. del blog  Ricette di cucina russa aveva postato una ricetta che mi sarebbe piaciuto fare un giorno e cosi l'ho presentata come un antipasto alla cena per il compleanno di mia figlia e maritozzo, ovviamente non solo questo.... Infatti  l'altro antipasto era Pasta cresciuta....   fatta per la stessa serata .
Ho chiesto ad Angelica M. se non le dispiaceva io mettessi le mie immagini e la ricetta ma non ho avuto alcuna risposta e di solito chi tace acconsente ma ad ogni modo i credits rimangono a lei visto che è linkabile direttamente. Tengo a precisare che la parola "julienne" non ha nulla a che fare con il famoso taglio di verdure.

Ingredienti per 5 persone (orginale per 2)
70 g di margarina vegetale (burro all'origine)
375 g di funghi champignons (ho usato quelli di colore marroncino i bianchi non erano freschi)
2 scalogni medi (cipolla in origine ma è troppo forte di sapore per me)
500 ml di latte
100 g di formaggio tipo "gauda"
3 cucchiai di farina 
noce moscata, sale e pepe a piacere


Preparazione
Iniziare pulendo con uno stracetto umido i funghi, tagliare la base con il terriccio ma non il gambo ed affettare sottilmente. Io li ho tagliati a punta di coltello. Ho tagliato anche allo stesso modo lo scalogno.
In una padella con circa 20 g di margarina ho aggiunto i funghi lasciando andare dolcemente in modo che si asciughino. Poi ho aggiunto lo scalogno ed ho fatto soffriggere per 5-7 minuti (originariamente solo 3 ma il mio quantitativo è stato più che raddoppiato). 


chiedo scusa avevo l'obiettivo con il vapore.....

Bisogna ora prepara il sugo ma fatto esclusivamente con il latte. In un pentolino alto far sciogloere 50 g di margarina e quando sciolta aggiungere la farina facendo attenzione che si amalgami. Poi a filo aggiungere il latte facendo attenzione di non fare grumi. L'ho fatto bollire per circa 3 minuti sempre per il quantitativo maggiorato rispetto l'oiginale. Ho aggiunto anche a pezzetti il formaggio in quanto essendo a fette e tenero non mi è riuscito grattugiarlo ma si è sciolto.


Ora non rimane altro che assemblare. In ciotoline come le mie da forno o coccottine....riempite con il composto di funghi e cipolla. Ho aggiunto il restante formaggio a piccoli pezzettini ed ho versato a coprire il ripieno fino al quasi il bordo.Una parte del formaggio l'ho messo come finale.


Ho preriscaldato il mio forno ventilato portandolo a 180 gradi (non 190 non essendo statico) per 25 minuti.
E questa foto è il risultato.
Di formine ne vedete 4, infatti una di queste mi è caduta con tutto il suo contenuto quindi io ho assaggiato dalle altre ma la prossima volta mi rifaccio.





Vi assicuro che questa ricetta è squisita e, pur non rifacendo mai due volte lo stesso piatto questo rientra nelle mie eccezzioni... ed  ho cercato di attenermi fedelmente all'originale salvo il burro che proprio non devo. Ad ogni modo andate sul blog di Angelica M. troverete la versione originale.

Buon appetito e buona giornata.

PS.
Mi sono dimenticata di firmare le foto (anche se non  serve granchè)  ma sono cosi brutte e mal riuscite che chi le copia è proprio disperato.

Stampa il post

24 commenti:

  1. Cara Edvige, ci dai la prova anche qui, di essere una vera massaia esperta in cucina! Complimenti cara amica.
    Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissimo grazie infinite e buona giornata.

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie ma sopra tutto credimi molto gustosa.

      Elimina
  3. Bellissima ricetta, Edvige. Io metterò il burro, perchè la margarina non mi piace proprio :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anchea me non piace tanto ma il burro non posso. Buona serata

      Elimina
  4. Gustoso finale, pre-partenza immagino???!!! buon viaggio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come l'hai capitoooooo.....grazie ciaooo.

      Elimina
  5. Devono essere squisite, Edvige, mi andrebbe proprio di assaggiarle! La foto lassù è bellissima come sempre. Buon we a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provare ti assicuro veramente buona. Buona fine settimana un bacione

      Elimina
  6. Deve essere proprio deliziosa, l'accostamento dei sapori è èstremamente invitante, da provare!!!!
    A presto ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si anch'io non pensavo tanto ottimo grazie. Buona fine settimana.

      Elimina
  7. Ciao! Uhm..sento già un buon profumino :D complimenti come sempre sei bravissima! Un bacione buon fine settimana!

    RispondiElimina
  8. Sicuramente sarà deliziosa.
    Serena giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del passaggio buona fine settimana.

      Elimina
  9. Questa ricetta è particolarissima e si vede che ti è riuscita molto bene, mi hai messo molta curiosità e magari prima o poi la provo.
    Ciao cara Edvige, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è veramente ottima e nonostante io non faccia mai due volte....questa si troppo buona. Ciaooo bacioni

      Elimina
  10. molto molto invitante questa ricetta! brava! buon week

    RispondiElimina
  11. buongiorno Edvige!
    Anche oggi una bella ricetta!
    Ti lascio un'abbraccio
    lu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno carissima, grazie infinite un abbraccio e uona fine settimana.

      Elimina
  12. Oggi riesco a connettermi, quindi ne approfitto per mandarti un bacio!!! (Pure a casa sono mal messa: il portatile mi ha detto addio...)
    Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Altrettantio a te sono in vacanza ciaooo

      Elimina