Dal gruppo FB "Dragon Life"

Dal gruppo FB "Dragon Life"
Gruppo creato da " Il Rifugio degli Elfi " link su immagine - FB https://www.facebook.com/groups/1481388275215394/

Dove trovarmi

giovedì 6 settembre 2012

Asparago ....di MARE


Si, avete letto bene non ho sbagliato parlo dell'asparago di mare o silicornia che si trova in pescheria essendo un prodotto ittico.
Cucinato ha un odore forte di mare ed un sapore meno aggressivo delle alghe anche se non è un alga, salato ma basta lavarlo e poi non mettere sale dopo averlo cucinato.
Si puo cuocere a vapore ma utilizzando solo le punte che sono tenere oppure in acqua per circa 10-15 minuti.
Per spiegarmi meglio vi posto le mie foto

Questo è il ramo dell'asparago di mare il ramo centrale è durissimo e da tutti gli altri bisogna tagliare i rametti piccoli che sono tenerissimi ....



....come potete vedere da questo passino il cui contenuto ho risciacquato più volte per togliere l'eccesso di sale. NON buttate via i rami più grossi cuoceteli ugualmente e poi li spellate come vedete nella foto qui sotto. L'interno è come un filo di paglia duro o se volete una sottile spina di pesce ma il verde che sta attorno è buonissimo un peccato buttarlo lo mettete assieme al resto.

 Scusatemi ma la foto non è delle migliori ma nonostante le varie prove questa è la migliore.

Si usa anche fare una frittata ovviamente con le parti tenere e si possono mangiare anche crudi conditi sempre le punte che sono tenerissime.
Non è facile trovare, non tutte le pescherie lo tengono perchèsopra tutto al nord è poco conosciuto.
Vi rimando ad alcuni link molto interessante  QUI QUI  che sono pagine sia da wikipedia che inerente alla zona di coltivazione di cui sembra la principale sia in Sicilia.
E' un pò laborioso il tutto se non trovate rami piccoli in quanto anche qualche punta è duretta e quindi la dovete spellare tra i denti tiranto l'interno con il dito ma....ne vale la pena.
Io li ho fatti  ultimamente tre volte sempre conditi con olio e limone e/o aceto se preferite aggiungendo anche del pomodoro ciliegino.

Provatelo !!!!!
Ciao a tutti.



Stampa il post

24 commenti:

  1. Mi ha proprio incuriosita questo asparago.
    Non ne conoscevo l'esisternza.
    Bravissima..un bacio:))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lo conoscevo nemmeno io tutto è partito da una ricetta anni fa così mi sono informata. L'ho mangiata per la prima volta a Sapri dall'amico ristoratore e successivamente l'anno scorso l'ho trovata anche a Trieste è un prodotto di pescheria ma non tutti la tengono perchè non ce richiesta essendo pressochè sconosciuta.
      Lieta di aver portato qualcosa di nuovo per qualcuno. Buona giornata

      Elimina
  2. Buongiorno Edwige, ho visto che scrivi da Udine (io vvo a Pasian d Prato) Grazie per la visita nel mio blog, ci accomuna l'amore per l'Austria ed anche l'nteresse per la salicornia che io ho visto per la prima volta al Carrefour, avevo fatto un risotto col riso rosso. Mi piacerebbe andare a cercarlo in Marina Julia, credo si possa trovare, ti avvertirò, magarici andiamo assieme(scherzo :-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao grazie del passaggio. Penso che ti sia sfuggito leggendo io mio blog ma io sono di Trieste la parte finale del...Venezia Giulia. Ma Pasian del Prato non è molto lontano da Trieste ci sono stata la scorsa settimana ed anche a Udine quindi, se ancora di stagionela si trova al Famila di Valmaura nella parte pescheria oppure all'Emisfero i Monfalcone l'ho trovata pure li ma ovviamente non ti so diro se si approvigionano ancora. Marina Julia non mi è tanto vicina....comunque ci possiamo tenere in contatto anche al di fuori del blog il mio account lo trovi tramite profilo. Ciaooo e buona giornata.

      Elimina
    2. Ciao, avevo visto Udine dall'indirizzo IP ma se sei di Trieste meglio perchè sono anch'io Triestina, ho abitato in Campi Elisi, Roiano e in ultimo a San Giacomo. Trieste è sempre nel mio cuore, impossibile dimenticarla. Buona giornata col cuore.
      (Se non vedevi il commento da me è perchè l'ho trovato in spam, ma ora sei in linea :-) )

      Elimina
    3. si l'IP dipende da dove la tua adsl si collega come ripetitore ma non è detto che si scriva da li...io abito zona S.Giovanni parte opposta...Buona giornata anche a te e come si dice li Mandi

      Elimina
    4. Ne sai più di me d'informatica, grazie della "dritta"..ciao "cocola" :-)

      Elimina
    5. Grazie a te del cocola, dio mula....

      Elimina
  3. mai visto.....eppure in Sicilia ci vado spesso, mio cognato è di Modica, devo chiederglielo. Grazie per la notizia. ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara guarda che alle volte si hanno delle cose nel proprio territorio di cui non si sa niente.Sono quelli che vengono da fuori che conoscono tutto grrrrr.Prova a chiedere perchè qui il pescatore mi ha detto che loro lo ricevono dalla Sicilia.
      Buona giornata.

      Elimina
  4. ma pensa che novità questo asparago di mare...immagino il sapore buonissimo!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha l'odore di mare ma il sapore è buonissimo non assomiglia assolutamente alle alghe se le hai provate solo ricordati di non salare nulla dove le metterai.ciaooo

      Elimina
  5. In effetti non sapevo nemmeno che esistessero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda sono contenta di aver messo qualcosa per le amiche foodblogger che sanno più di me qualcosa che non conoscono grazie ^--^

      Elimina
  6. accipicchia, questo proprio non lo conoscevo, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha non è mai troppo tardi...nemmeno per me ancora per poco 68 primavere...ciaooo

      Elimina
  7. Wow non lo conoscevo proprio questo asparago di mare!
    m'incuriosisce moltissimo!!
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forsi lo trovi in qualche pescheria anche se il prodotto come periodo dovrebbe finire. bacioni

      Elimina
  8. oooo lo sai che li ho cercati e non li ho trovati!!???! in Sardegna mi sono dimenticata di andarli a comprare mi avevano detto che c'erano in pescheria! che peccato! qui non li ho mai visti! ci fanno le frittelle sono buonissime!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ottime ma ovviamente devi trovare le piccole altrimenti hai molto scarto a meno che non cuoci i gambi grossi li peli e li aggiungi ai piccoli crudi e ci fai la frittata. Prova a vedere nella grande distribuzione ramo pescheria...oppure prova a vedere via internet dove li vendono.Ciaoooo

      Elimina
  9. Mai sentito nominare, ora lo cerco su internet, mi hai incuriosita.
    grazie per la dritta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione a "cercare" dopo i link prsi da internet indicati da me con storia e coltivazione fammi sapere cosa altro di bello trovi m'inuriosisce non si finisce mai di trovare.. Ciaoo e buona giornata

      Elimina
  10. negli spaghetti, assieme alla bottarga di tonno è eccezionale. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah vedo che l'hai provato infatti anch'io ho conito il riso in questo caso e purtroppo solo la bottarga in vasetto quella grattuggiata...ma era buono lo stesso. cioooo

      Elimina