13/01/21

Primo POST 2021

Carissimi amici ben ritrovati, spero che nonostante tutto avete passato bene tutte le Feste e goduto un modo diverso la Famiglia e tutti i vostri cari attraverso, questa volta giunti a proposito, tramite le chat video che certamente ci hanno fatto sentire meno lontani.

Peronalmente l'informatica mi è sempre piaciuta e quindi usare i social oggi a disposizione di tutti, ma usati bene, sono una risorsa non indifferente per chi non si può muovere, vive solo, non ha la possibilità di viaggiare per mille motivi ma puo vedersi e scambiare due parole anche da luoghi che forse non potrebbe visitare mai.

Personalmente ho trascorso la vigilia di Natale come sempre con mio marito solo la nostra Cena di Natale è saltata con la figlia, genero e nipote, E' stata una decisione presa in comune accordo e mio nipote 22enne l'ha trascorso con la sua ragazza, figlia e genero finalmente in tranquillità hanno goduto di una serata piacevole.  Egoisticamente è il primo Natale che non ho dovuto trascorrere tutto il giorno in cucina per presentare una cena particolare come loro si aspettano da me: piatti non tradizionali ne convenzionali che per loro è diventata un abitudine e per me sempre una costante ricerca....

La giornata e le giornate seguenti le abbiamo trascorse super bene, non ci è mancato ne ci siamo fatti mancare nulla anche se abbiamo deciso di evitare di prendere i mezzi pubblici per recarci in centro in quanto dove stiamo, non periferia anzi abbiamo tutto quello che ci è necessario. Un fornito Centro Commerciale (unico in città), di fronte a casa con Ipermercato, Parafamacia, Tabacchi con tutti i servizi per pagare qualsiasi cosa senza doversi recare alla Posta o in Banca, il negozio più fornito per tutti i ricambi elettrodomestici, Bricolage, Farmacia, Posta, ecc. tutto a portata di mano. Un bellissimo viale alberato ed un Boschetto per poter passeggiare e godere dell'aria fresca che arriva dall'altopiano Carsico a tiro di ...fucile. Si, è una zona molto ben servita, vicino al centro che si arriva in 10-20 minuti con i mezzi pubblici e circa 1 ora di buon passo andando a piedi. La nostra è stata una scelta e va bene cosi. Non siamo mai stati fanatici del caffè bevuto in Bar, andare a mangiare in ritoranti o simili per cui non abbiamo tolto nulla ne a noi ne a chi ha una di queste attività.

L'unica cosa che ci manca veramente sono state le 3 settimane di vacanza a cui abbiamo dovuto rinunciare ed a me le nuotate due volte alla settimana in piscina luogo che credo non mi vedrà per lunghissimo tempo. Mi è spiaciuto non andare a Teatro avendo l'abbonamento ma quello che mi interessa è mantenere in salute me e mio marito visto che di primavere ne abbiamo io 77 e marito 83 per cui dobbiamo riguardarci. Non soffriamo di patologie importanti, il mio infarto risale ormai a 20anni fa e, sono riuscita ad effettuare quest'estate tutti i controlli necessari di routine ed ora vediamo quando sarà possibile rieffetuarli come da consiglio medico anche se non hanno alcuna urgenza.

 

Detto questo, non ho scritto prima perchè ho avuto grossi problemi con la connessione in tutta la mia zona, inoltre la mia postazione centrale con il PC fisso si trova in mansarda sotto tetto ove la temperatura con bora di Trieste non permetteva di rimanerci i gradi li non superavano i 15°.

Inoltre, abbiamo avuto la caldaia del condominio circa 100 famiglie che si è bloccato e siamo rimasti al freddo per 2 giorni con una temperatura esterna dovuta alla bora recepita -2°.

Oggi finalmente tutto ok, questa sera marito si guarda la partita ed io sono riuscita a far "camminare" il vecchio portatile che prima apra una pagina ci vuole un attesa di 30 minuti, sperando che non vada in crash.

 

Questa volta mi limito a farvi un resoconto, che forse per me è un promemoria di un qualcosa che è stato fatto per una situazione, non avrei voluto viverla visto che dal 43 ad oggi ne ho vissute anche troppe, che però mi ha confermato quello che ho sempre pensato: dobbiamo essere felici di quello che abbiamo realizzato ma non dimeticare i problemi del passato e non pensare che ormai abituati ad un certo modo di vivere sia questo quello giusto pensare di non poterne fare a meno sempre in base ad una parola che ha molte sfacettature : libertà.

Anche decidere fare la propria vita in base alle nuove priorità è una libertà che ci ha dato la possibilità in coscienza perchè rispettiamo noi stessi e quelli che ci stanno vicino anche se non li conosciamo, consci che la nostra libertà decisionale date le circostanze ci permetteranno di salvaguardare la nostra e quella altrui di salute: il resto viene basta attendere.

Non so se qualcuno mi leggerà, scusate qualche errore di battuta ma purtroppo il pannello non scorre bene su questo portatile ma credo che comunque anche con qualche errore il contesto sia ben chiaro.

Vi auguro ogni bene e che il 2021 possa portare a tutti un poco di tranquillità sotto tutti i punti di vista ma, non sono negativa ma mi considero realista, non sarà una cosa breve ed io mi sto organizzando per l'estate - pur rimanendo in città, di usare il mio caravan fisso sull'altopiano in sosta dove potrò trascorrere la giornata prendendo sole e stando all'aperto senza avere alcuna folla vicino: solo i gerenti del luogo. Basta trarre da quanto è a portata di mano per risolvere il problema senza piangere perchè non si può viaggiare, ecc. io aggiungo: tutto risparmiato per tempi migliori.

 

Un caro saluto a tutti e grazie se mi avrete letta.

 

 





20 commenti

  1. Cara Edvige, ieri guardavo in TV Trieste con questo dannato tempo, credimi stavo male pensando a tutti voi!!!
    Ciao e buona giornata con un forte forte abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Carissima Edvige, grazie del tuo augurio che ricambio di cuore.
    Durante le vacanze natalizie ho avuto qualche contrattempo/disavventura che mi ha dato un po' di pensieri ma fortunatamente tutto è stato superato per cui il mio bilancio è positivo.
    Noi abbiamo festeggiato con la mia mamma il 24, abbiamo fatto un aperitivo/cena ed alle 21:30 siamo rientrati a casa per non violare il coprifuoco e poi con i miei suoceri a pranzo il 25.
    E' stato un Natale strano, diverso, ma molto sentito.
    Ti invio un grande abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mia cara e sono contenta che hai superato i contrattempi. Come ho scritto non l'abbiamo passata male e abbiamo preferito cosi anche per evitare coprifuochi ecc. Natale strano si ma va bene lo stesso se hai salute e sei vicino a chi ami. Un abbraccio grande ed un bacione da qui si può.

      Elimina
  3. Ciao Edvige, Buon Anno. Anche noi abbiamo trascorso tutte le feste da soli. Mi sono mancate le risate e gli abbracci delle nipotine ma devo dire che non mi è dispiaciuto non dovermi stressare in cucina per cucinare per un reggimento.
    Per questo nuovo anno non chiedo nulla, non faccio buoni propositi. Come sempre cercheremo di fare il meglio che possiamo, mi piacerebbe solo riacquistare un po' di serenità

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come scritto egoisticamente ho riposato :D. Nemmeno io chiedo nulla mi basta stare in salute ed assieme con marito. Certo la figlia ha la sua importanza e anche il nipote ma è grande 22 anni ed ha la ragazza poco tempo per i vecchietti e con figlia ci sentiamo ogni giorno. Io in fondo sono serena lo stesso certo mi riguardo ma in fondo mi godo anche la casa e tanti lavoretti rimandati per poco tempo e si sono dimostrati divertenti. Un abbraccio

      Elimina
  4. Ciao Edvige buon anno, anche per me feste tranquille anche se sono andata nel Torinese dai miei cugini. Ci vorrà tempo, hai ragione, ma non perdiamo la speranza. Un abbraccio grande a presto :k

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma non so se fortunata o meno ma non ho parenti in Italia che comunque non ci sarei andata non sono tempi questi di spostamenti. Ho parenti in Germania e Austria luoghi meglio stare lontani tanto comunque non ce freguenza nelle visite. Speranza.... dipende da come ci comportiamo vedere una luce anche se sarà lunga. Un abbracciobe.

      Elimina
  5. Ciao Edvige, buon anno anche a te!
    Io sono stata fortunata, perchè abitando nella stessa casa con i miei genitori, è stato un Natale come gli altri, anche se meno festoso.
    Sarà una cosa lunga certamente, ma speriamo che i vaccini accorcino un pò i tempi.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si fortunata ovviamente tu sei giovane i nostri genitori non ci sono più da molto tempo. I vaccini...no non credo non danno nessuna immunità certa anzi per come si evince dal grande caos e nonostante ammesso che si riesca a farlo in questa situazione ci vorranno anni.... e devi ugualmente mascherina, distanze ecc. perchè non esiste certezza sull'immunità, tempo di durata... insomma nessuno sa un accidente. I tempi saranno lungo non facciamoci illusioni. Un abbraccio

      Elimina
  6. Ciao Edvige,il mio dicembre è stato quasi è uguale a quello degli altri anni, l'ho passato nel mio eremo montano con la mia compagna, unica nota stonata il non poter sciare, ma con gli sci di alpinismo o con le Ciaspole ho fatto delle lunghe e bellissime escursioni.
    Buon proseguimento.
    Ciao fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ognuno fa quello che può in coscienza e con le possibilità a sua disposizione. Avere una seconda casa in regione può essere utile ma io sono fuori coro non la possiedo mi manca l'argent.
      Buon proseguimento.

      Elimina
  7. Ciao Edvige, ancora buon anno anche qui! Anche noi abbiamo trascorso feste tranquille in famiglia ( vivo con i miei genitori) ed ancora più sentite. Mai perdere la speranza, ci vorrà tempo, ma con il vaccino e,sperando, con il buon senso generale, prima o poi torneremo alla normalità. Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta sei giovane ed è giusto tu li possa trascorrere con i tuoi. Vaccino, ma ancora ce chi crede ma non capisco, è detto chiaro e tondo che non immunizza completamente, bisogna essere prudentyi lo stesso con mascherine, distanze, ecc. nessuno sa la durata, non si sa come sarà fattoe quando il richiamo e si rischia di averlo fuori termine e, con questa velocità 60 milioni di italiani la vedo dura in un anno.... inoltre i vaccini sono dai 16 anni in su, l'altro fino ai 55 anni non dopo quindi.... penso si possa trarre da soli la conclusione. Tornare alla pacchia di un tempo sarà mpossibile speriamo solo di tornare ad una piccola normalità che non sarà tanto presto. Bacioni

      Elimina
  8. Ciao Edvige! Feste trascorse in modo molto sereno ed in famiglia, per tutelare i miei genitori ed i miei suoceri nessun ritrovo... in attesa di tempi migliori!!
    Sono felice che anche tu abbia trascorso dei giorni tranquilli!!
    Un abbraccio cara Edvige, buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei una delle rare che pensa ai propri congiunti in età con qualche rischio in più, altri solo per fare la stessa cosa e non rinunciare non pensano al pericolo che fanno correre. Grazie mi riempie il cuore. Un abbraccio forte e buona fine settimana. :k

      Elimina
  9. Che bello è rileggerti cara Edvige... Feste sottotono per tutti quest'anno, speriamo in un miglioramento della situazione... Ti abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma se andiamo avanti con questo ritmo e ancora molto menefreghismo la vedo dura e lunga considerando che anche i vaccini ora sono fatti pervenire con il 30% in meno del richiesto. Bacioni e buona fine settimana.

      Elimina
  10. Risposte
    1. Ciao cara buona settimana anche a te un abbraccio.

      Elimina

Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole
 Cookie Policy        Privacy Policy