Il riposo della guerriera "Ciccia"

Il riposo della guerriera "Ciccia"
Troppo stanca deve riprendersi per fare la ronda stasera - Foto personale

28/08/15

Stufato carne e pesce ....ma anche ubriaco

Cercavo tra il mio cartaceo una ricetta già collaudata di carne e pesce. Di solito non abbino ma in famiglia qualcuno ricordava di questo piatto che era piaciuto molto. Non rifaccio mai le stesse cose solo raramente, mi piace trovare e collaudare nuovi piatti perchè la cucina per me deve anche divertire.
Questo piatto ha un pregio quello di poterlo preparare il giorno prima, un diffetto che è un pò laboriosa ma, considerando che il tempo è rinfrescato e la dovrò fare fra due settimane mi sono detta ...si può fare !! :) :) 
Non ricordo se l'avevo già proposta (l'ho cercata sul mio blog ma non l'ho trovata :( :(  ) anche se penso di si, considerando che ho conservato anche le foto e usualmente le faccio solo se devo pubblicare e condividerla con voi.
Mi scuso con chi la ricorda  :( :(  ma spero che per molti invece sia una novità.


Stufato ubriaco
Ingredienti per 5 persone (anche di più)

6 sovracosce di pollo dissosate  - le trovate pronte o le fate fare al vostro macellaio
(potete anche usare un pollo intero tagliato a pezzi senza dissossare ma io voglio lavoro facile per mangiare....)
10-12 gamberoni o code di mazzancolle con guscio comunque
(se piccole calcolare 3 in più)
2 seppie medie (meglio le surgelate diventano più tenere)
2 carote
2 porri medi
1 cipolla media rossa
4 foglie di alloro
whisky
1 bottiglia di vino rosso (potete usare anche quello in domopack non serve d'annata)
olio oliva

per la salsa americana 
pomodoro
salsa ketchup (quella un po' piccante non dolce)
brandy
teste e gusci o solo igusci dei gamberoni o mazzancolle


Procedimento
Tagliate il pollo a pezzi sia se avete scelto il dissosato che quello intero a pezzi medi ed salateli.
In un tegame capiente e alto scaldate un po' d'olio e mettete il pollo a rosolare.
Nel frattempo tagliate a piccoli pezzi (rondelle) il porro, carota, la cipolla ed in una padella con un po' d'olio fatela leggermente appassare per circa 10 minuti.
Nel frattempo il pollo si sarà rosolato aggiungete le verdure e coprite il tutto con abbondante vino rosso circa 3/4 di litro coprendo tutto e  lasciate sobbollire con coperchio  per circa 30 minuti.

Nel frattempo preparate......
la salsa americana.
Sgusciate i gamberoni e la testa se li avete presi interi e mettetelo da parte.
I gusci e la testa limetterete in una piccola casseruola con un po' d'olio, mezzo bicchiere di brandy, 1 bicchiere d'acqua, 1 cucchiano di ketchup, 2 cucchiai di pomodoro a pezzettoni quelli in scatola e lasciate cuocere con coperchio per circa 20 minuti.

Tagliate grossolanamente le seppie e fatele saltare in una padella con un po' d'olio per scarsi 5 minuti e teneteli a parte e nella stessa padella mettete  i gamberoni ed un spuzzata abbondante di whiskey e fate saltare per  5 minuti.

 Le seppie tagliate

Passati i 30 minuti di cottura del pollo e verdure nel vino, aggiungete la salsa americana, solo il liquido passandolo attraverso un colino, i gusci vanno eliminati.. Aggiungete  le seppie e continuate la cottura a pentola scoperta per altri 15 minuti e poi  i  gamberoni ed il loro sughetto.

I gamberoni ma queste sono mazzancolle del Pacifico

Mescolare delicatamente e continuare la cottura per altri 15 minuti circa. Il sughetto deve essere abbondante e denso e se vi sembra troppo liquido alzate la fiamma e cuocete ancora per 5 minuti.

Questo è lo stufato con tutti gli ingredienti, la pentola è bassa sembra alta.....

La pietanza va preparata il giorno prima di essere consumato in quanto i diversi sapori si amalgamo meglio.
Per accompagnare,  fette di pane leggermente tostato  in modo che possa assorbire il sughetto.

NOTA affluente
Questo stufato può benissimo rappresentare una versione della paella e quindi la potete accompagnare con riso in bianco oppure con patate novelle arroste.
Se vi avanza potete condire anche un bel piatto di pasta corta oppure fare un tortino con il fondo di pasta sfoglia e messo a gratinare in forno.
E' un piatto passpartout in quanto a secondo dell'accompagnamento diventa un piatto unico, un primo o un secondo e/o un antipasto.

Buona giornata a tutti

21 commenti

  1. Ingredienti succulenti per un piatto che lo sembra ancor di più!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti e buono e diventa anche un passpartout se avanza...:D Buona serata

      Elimina
  2. sembra ottima anche se un po' alcolica, solo adatta a mio marito, io sono astemia!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dicono che l'alcoo cotto evapora la parte alcolica rimane solo il sapore :)
      Grazie della visita e buona serata. :k

      Elimina
  3. Con la linea a singhiozzo, passo per un saluto e un sorriso.
    ^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace buona fine settimana :D

      Elimina
  4. Cara Edvige,complimenti per questo piatto che trovo molto originale negli abbinamenti, interessante in quanto mi incuriosisce e attira parecchio e sicuramente molto gustoso:)).Non so se riesco a trovare tutti gli ingredienti (vedo se trovo il ketchup piccante..non facendone uso non ho mai guardato ma magari c'è..i porri qui da me sono quasi introvabili...) ma non appena il tempo rinfresca voglio provare questa ricetta,intanto la salvo nel pc:)).
    Un bacione e grazie mille per la condivisione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il ketchup lo puoi fare piccante anche tu oppure da sola trovi la ricetta sul mio blog.
      Il porro ha un suo sapore particolare ma puoi sostiturlo con lo scalogno oppure con cipolle novelle anche quelle di Tropea. Grazie a te e buona serata

      Elimina
  5. Ma dai Edvige... non mescolo mai la carne con il pesce.... Interessante ricetta, da provare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se pensi alla paella che viene fatta con carne, pesce e verdure oltre a quelle solo carne pesce o verdure...
      Buona giornata,

      Elimina
  6. Ciao Edvige stavo per dire che sembra la paella, poi ho letto sotto ah ah! Deve essere bello corposo con questi ingredienti e con il pane ancora di più ;)! Hai fatto bene a condividere, grazie. Buon weekend Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si sembra ma in relatànon proprio cambia un pò il sapore dovuto alla salsa all'americana. Buona giornata e grazie della visita. :D

      Elimina
  7. troppo da lavorare x me, cmq tu sei proprio brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh non lo si fa ogni giorno ...una a tantum giusto per gradire e fai di più e usi due volte.
      Buona giornata e grazie.

      Elimina
  8. Ricetta molto interessante, carne e pesce insieme per molti è un tabù, eppure ci sono molti popoli che hanno nella propria cucina piatti con questo mix. Da provare!
    Ciao Edvige, buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti l'abbinamento se fatto in mosdo giusto dà risultati sublimi questo è uno di quelli.
      Buona domenica anche a voi.
      <3

      Elimina
  9. Molto interessante, non ho mai mescolato il pesce con la carne.
    Buona serata
    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...lo so moltissimi non credono all'abbinamento ma se pensiamo alla Spagna e non solo a loro ma anche ai paesi del sud-america ecc. viene molto usato nelle pietanze. Buona serata
      Mandi

      Elimina
  10. Con questo piatto hai fatto contenti tutti: chi vuole il pesce e chi la carne. Ce n'è per tutti i gusti!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara infatti assieme diventa un tuttogusti.
      Buona giornata un abbraccio :k

      Elimina
  11. ClixSense is a very popular work from home site.

    RispondiElimina

Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole