04/03/10

Trieste...la sua Storia ...

Resti Romani sul Colle di San Giusto sotto il Castello omonimo


Castello di San Giusto - la storia
Ho raccontato qualcosa della mia città, di particolare e d'Arte ma ancora nulla della sua Storia.
Trieste, capoluogo della Regione Friuli Venezia Giulia e della Venezia Giulia (capoluogo giuliano) mentre Udine è capoluogo della Regione Friuli (le Genti Friulane).
Raccontare tutto sarebbe troppo lungo per un blog e quindi chi volesse documentarsi sulla Storia di una città di Confine verso l'est, confine ormai caduto, mi farà piacere se andrà a curiosare a questi indirizzi:

Friuli Venezia Giulia
Il Friuli

La Venezia Giulia




San Giusto



Il colle dedicato a  San Giusto - martire è  anche patrono della città ed il suo monumeto erto sul Colle domina la città.
Alcune note storiche prese da Wikipedia

Giusto, martire (... – Trieste, 303), è stato un santo romano, venerato dalla Chiesa cattolica. Visse sotto gli imperatori Diocleziano e Massimiano nella città di Aquileia. Il suo emblema è la palma.

Sarebbe stato martirizzato nel 290 o nel 303. Uomo di nota fede, Giusto fu tra i primi ad essere imprigionato perché si rifiutò di abiurare quando fu dato l’ordine di convincere i cristiani a sacrificare agli dei pagani.
Il prefetto Manazio, secondo la tradizione, lo sottopose ad atroci tormenti per piegarne la volontà, ma senza riuscirci. Il supplizio durò parecchi giorni, in fine Manazio lo condannò a morte e lo fece buttare in mare davanti a Trieste, legato a dei pesi. Le corde con cui era stato legato si sciolsero e il corpo del martire fu ritrovato sulla spiaggia. Accorsero un sacerdote e un gruppo di cristiani, che resero le estreme cure alla salma dandone poi sepoltura vicino al luogo del ritrovamento.
Santo patrono della città di Trieste, viene festeggiato il 3 novembre.

Non dimentichiamo l'emigrazione quasi un esodo dei Triestini nel Mondo in particolare verso l'Australia (oltre gli Stati Uniti) iniziata ancora verso la fine dell'800 e culminata al suo massimo dopo la seconda Guerra Mondiale.
Nel 1981 un censimento in Australia rilevò la presenza triestina in 603.241 pari al 4,1% della popolazione australiana di cui oltre 200 mila erano quelli nati a Trieste e il resto rappresentava gia la prima e seconda generazione nata ovviamente nel paese ospitante. Comunità Giuliane, oltre all'Australia, sono presenti nei principali paesi quali Stati Uniti, Cile, varie altre parti del Sud America. Ancora oggi, le comunità sparse nel mondo organizzano incontri dei gruppi sparsi nelle varie città dello Stato ospitante, e/o rimpatriate per venire a visitare Trieste ed i luoghi da dove provenivano i loro Padri. Quasi tutti anche se non perfetto parlano l'Italiano.

Grazie dell'attenzione e ciaooo a tutti gli amici che la leggeranno.

Nessun commento

Posta un commento

Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole