Sri Mariamann Temple

Sri Mariamann Temple
Festa Comunità indiana a Singapore da Alessandra - clic su foto per la ricorrenza e blog

10/05/18

" PIE " con radicchio funghi mozzarella... tutto fuorchè GB o USA

Avevo a casa due confezioni di pasta sfoglia e nessuna voglia di fare la solita torta salata ed ho pensato ad un "pie" salato alla mia maniera.
Come detto altre volte mi piace pasticciare in cucina, sopra tutto se ho amici a tavola che come dice un mio amico proprio "chef" si cucina per gli amici ma per se stessi è solo fare da mangiare.
Inoltre, le mie torte salate nascono sempre da improvvisazioni ed in base a quello che trovo ne frigo e quindi sempre diverse - non prendo appunti.
Ho questa volta a cucinare perchè la mia "padrona" si è appropriata della mia sedia per dormire....povera è come se non avesse altri luoghi dove fare la dormita.... due cucce foderate morbide - due sedie con tanto di cuscino - un poggiapiedi che ha eletto come il preferito e quindi, essendo troppo buona... :D :D sono andata in cucina :D :D 



Ingredienti per 4 persone (io sempre abbondante)

6  "teste" di radicchio - metto l'immagine sulla qualità non ho pesato :( quello
Verona o simile come da immagine  a destra da Wiki   o   l'altra dal web più allungato


100 g di funghi surgelati misti
100 g o 2-3 salsicce di pollo
150 g di mozzarella  
100 g di parmigiano grattugiato
50 g di gorgonzola classico
50 ml di panna
2 spicchi di aglio 
2 cipolotti di Tropea
2 confezioni di pasta sfoglia
1/2 bicchierino di vino bianco
1 uovo
latte q.b.

 




Procedimento
Tagliate a metà il radicchio per levare completamente il torsolo e tagliate a listarelle e lavarlo è più facile cosi tagliato.
In una capiente padella (io ho usato il wok), fate appassire il cipollotto e l'aglio tagliati sottile con un pò d'olio ma se preferite lasciate l'aglio vestito ma schiacciato che poi eliminerete.
Aggiungete i funghi surgelati e quando saranno diventati morbidi mescolate con il radicchio, salate, bagnate con il vino e cuocete fino a quando il quantitativo si sarà ridotto, aggiungete le salsicce e continuate la cottura per complessivi 30 minuti coperto o scoperto, decidete voi l'insieme dere risultare abbastanza asciutto.Quando pronto fatelo raffreddare su un piatto liscio e grande.

Preparate l'uovo sbattendolo leggermente, salate,  aggiungete la panna, il parmigiano e la mozzarella,  amalgamate e incorporate la verdura raffreddata.
In una tortiera tonda lasciando la carta forno, distendete la pasta sfoglia facendola aderire ai bordi e versate il ripieno livendalo leggermente magari sbattendo un pò la tortiera.
Spargete su tutto il gorgonzola a fiocchetti e chiudete con l'altra pasta sfoglia, riducendola un pò tagliano i bordi per poterla appoggiare sull'altra i cui ordi saranno ripiegati trattenendo cosi la parte di sopra formando una specie di cordone.
Nel centro fate un piccolo foro per inserire un pezzetto di carta stagnola o quello che trovate per formare il camino in modo che il vapore fuoriesca.
Con un pennello bagnate tutta la pasta sfoglia con il latte e infornate a 180° gradi per 30-35 minuti se avete forno ventilato, a 190° per 35-40 minuti con forno statico.



Come si vede per 4 porzioni basta e per noi che siamo in soli due ne è avanzata parecchio. Direi che il giorno dopo lasciata a temperatura ambiente era ancora più buona.




Buon appetito e buona giornata.


NOTA Affluente

Esistono i "camini" appositi fatti per i pie come il pork pie, il pie di mele, ecc. ma secondo me non serve spendere soldi basta confezionarsi uno quando necessario fatto con la carta stagnola magari coprendo un cartoncino tagliato in modo da essere più o meno rotondo.
Vi metto l'immagine presa dal sito della Le Creuset 
giusto per darvi un idea ma penso che senz'altro conoscete questi camini.

Come potete notare dalla fetta, mozzarella e gorgonzola "sgorgano"ed il sapore è unico anche perchè nessun sapore sovrasta l'altro ma ne crea uno nuovo. 
Un grande della cucina del passato, non ricordo il nome ma la sua massima che diceva che in una preparazione composita cioè con molti ingredienti il relativo dosaggio deve essere fatto in modo molto attendo per creare un nuovo sapore in quanto, come detto, quelli usati non devono sovrapporsi in alcun modo. Io non sono chef ma una semplice cuoca casalinga e autodidatta ma, ho dovuto affinare le mie papille gustative per ragioni di lavoro... ma questo è un altro discorso che troverete nella mia nuova ribrica che riguarda il Caffè.

22 commenti

  1. Beh, che dire? Mi hai fatto venire voglia di mettermi a tavola alle 10,04. Non male come risultato. Questo pie è da leccarsi i baffi ��������
    Un abbraccione ❤️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima troppo buonaq. Buona serata :k

      Elimina
  2. Devo ammettere che ti è riuscita benissimo come torta improvvisata, complimenti, una vera bontà! Baci cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche tu sei troppo buona ti auguro una buona serata.

      Elimina
  3. Ottima Edvige, so che la creuset è carissima, ma in UK il costo dei camini è molto inferiore e ce ne sono di bellissimi, tant'è che quasi pensavo di fare una bella raccolta.
    In ogni caso bravissima per il tuo brevetto e ottima la tua Pie.
    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosetta o che è cara ma anche altre senza nome altisonante lo sono e visto che non faccio pesso il mio ..brevettio... funziona,. Un abbracciio e buona serata.
      Mandi

      Elimina
  4. Questa pie non solo è bella, ma ha un ripieno strepitoso. Invidio molto tuo marito e i tuoi ospiti !!!!!! Un abbraccio cara Edvige

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lisa anche tu sei troppo gentile ma mi fa piacere e sono orgogliosa se pensate che ho fatto un piatto ok. Grazie ancora e buona serata,

      Elimina
  5. Buonissima! Alla faccia dell'improvvisazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima amica ora mi fate arrossire. Buona serata,

      Elimina
  6. Goduriosa! Abbinamento gustoso molto invitante, un abbraccione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara molto gentile buona fine settimana.

      Elimina
  7. Sono una appassionata di torte salate e mi piace utilizzare ciò che ho in casa, proprio come hai fatto tu :)
    Ti assicuro che da me non ne sarebbe avanzata molta ;)
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai noi siamo abituati a mangiare poco, mai colazione solo un caffè, pranzo un insalata o un pezzetto di formaggio o uno yougurt. Cena primo e contorno oppure secondo e contorno e questo pie troppo per noi due dopo due fette eravamo out :D :D Buona fine settimana.

      Elimina
  8. una torta salata davvero golosa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Erica detto da te che sei specialista culinaria... buona fine settimana. :k

      Elimina
  9. bellissima questa pie, e poi con il radicchio... sai quanto mi piace? deve essere buonissima! quanto ai camini anch'io me li confeziono in casa con la stagnola, certo che quelli di Le Creuset, sono favolosi! Sono contenta che tu abbia letto la mia intervista... è un po' come conoscerci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara è stato un piacere. Buona fine settimana.

      Elimina
  10. Squisita questa torta al radicchio potrebbe essere veneta :-)
    Mi hai fatto venire una voglia tremenda di assaggiarla. Passata per un saluto.
    Buon sabato pomeriggio e migliore fine settimana Edvige carissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara io sono come un grillo un pò di qua un pò di la... oggi dovevano lavorare nonostante sabato ma piove :( buona fine settimana.

      Elimina
  11. Grazie per scegliere spesso immagini dalla mia Pagina FB e/o Blog per la tua Testata . . . . . Questa è carinissima <3 :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... è un piacere sono veramente simpatici sopra tutto questo pippistrello.... Buona fine settimana.

      Elimina

Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole
 Cookie Policy        Privacy Policy