Dal gruppo FB "Dragon Life"

Dal gruppo FB "Dragon Life"
Gruppo creato da " Il Rifugio degli Elfi " link su immagine - FB https://www.facebook.com/groups/1481388275215394/

Dove trovarmi

venerdì 16 aprile 2010

CASSINO (FROSINONE) LAZIO

Si continua....altra fermata a Cassino provincia di Frosinone sotto Terni nel Lazio.
Penso che Cassino se non vista da tutti ma è certamente molto conosciuta per la sua "Abbazia" di Montecassino.
L'Abbazia celebre monastero benedettino fu fondata da San Benedetto da Norcia nel 529 su luogo di un'antica torre e tempio dedicato ad Apollo a 519 metri s.l.
Il monastero è stato oggetto, nell'arco del tempo, ad alterne vicende di distruzioni, saccheggi, terremoti e sempre a  conseguenti ricostruzioni.
Nelle date 584, 643, 717, 883, 949  sono avvenuti saccheggi e ricostruzioni importanti che merita leggerle perchè riportarle sarebbe troppo lungo. Basta pensare che per tutto il medioevo l'abbazia fu centro vivissimo di cultura attraverso le biblioteche, gli archivi, le scuole scrittorie e miniaturistiche che gli abati hanno raccolto, curato e tramandato come pure opere dell'antichità. Montecassino è nota per i primi documenti in lingua volgare, i famosi codici miniati cassinesi ed i rarissimi incunaboli.
Il termine incunabolo dice wikipedia ..incunabolo (o incunabulo) si definisce convenzionalmente un documento stampato con la tecnologia dei caratteri mobili e realizzato tra la metà del XV secolo e l'anno 1500 incluso. A volte è detto anche quattrocentina.
Siccome merita leggere cosa significa esattamente qui avete il link...Incunabolo..

Pagina di Bibbia stampata nel 1497 a Strasburgo
da J.R.Grueninger.
Le lettere colorate furono aggiunte dopo la stampa

Da ricordare che l'Abbazia di Montecassino nonostante il si dice "divieto" fu bombardata nel 1944.
A questo link troverete tutta la storia dell'Abbazia di Montecassino e tanto altro ancora ...Montecassino...

A Cassino c'è un campeggio nel parco naturale-termale "Le Terme Varroniane". Questo è nato nel dopoguerra nei pressi della villa di Marco Terenzio Varrone, erudito scrittore latino. Si dice che qui abbia soggiornato spesso  Marcantonio per i suoi incontri amorosi.

Il confluire del fiume Rapido e lo sgorgare anche di migliaia di sorgenti generano uno dei rami del fiume Gari. La zona sorgentizia delle Terme Varroniane è classificata come la più grande d'Italia.  Queste acque
sgorgano dal parco delle Terme Varroniane che è come un bosco con anse, ricco di vegetazione con alberi secolari come salici piangenti che si specchiano nei ruscelli, tigli ecc. il tutto molto suggestivo.
L'uso dell'acqua termale è gratuita e si può bere dalle apposite fontanelle e sgorga ad una temperatura fissa di 8 gradi.
Alla domenica le terme si popolano di gitanti le cosidette "gite fuori porta" e provengono da tutto il Lazio. Sono presenti dei punti prestabiliti per fare pic nic (tavoli e pache) e con colonnine per la corrente per la sosta di caravan e/o camper.
Sono molti anni che lo freguento come sosta di una notte ... purtroppo non è mai stato ben gestito. Le attrezzature e lo stabilimento idropinico per le cure termali citato in wikipedia non esistono. Hanno inziato in questi ultimi anni la costruzione di questo stabilimento che però non è ancora finito.
Credo che la vicinanza delle Terme S.Benedetto e quelle di Fiuggi abbiano avuto una voce molto importante per la definizione di queste Terme, la concorreza......
Di conseguenza, la cattiva gestione e manuntenzione non invoglia il campeggiatore a lunghi soggiorni anche se all'interno di un Parco meraviglioso ed incontaminato: giusto il tempo per visitare l'Abbazia o altri luoghi vicini.
E' un peccato secondo me avrebbe delle potenzialità immense per la freguentazione sia come campeggio che per cure termali. Quest'acqua fà molto bene per problemi all'apparato digerente. L'acqua però deve essere bevuta sul posto e non imbottigliata e portata a casa come fanno i gitanti. Non avendo subito alcun procedimento come per le acque inbottigliate, i microrganismi presenti, con l'aumento della temperatura dell'acqua iniziano a proliferare e perde così del tutto la sua funzionalità nonchè il sapore di acqua di fonte...ma si sa quando è gratis.....
Alcune foto
Uno scorcio di un vialetto
Il fiume che scorre in mezzo al verde fantastico
Le fontanelle

Le acque sorgive
Le fontanelle da altra angolazione


Altra veduta del fiume




Spero di non avervi annoiato, ciaooo alla prossima....fermata.


Stampa il post

Nessun commento:

Posta un commento