Un tramonto sul lago Woerther a Klagenfurt (Carinzia)

Un tramonto sul lago Woerther a Klagenfurt (Carinzia)
Foto personale - Giugno 2017

Dove trovarmi

martedì 3 maggio 2016

(5) : "ROOIBOS alias Red Bush alias tè rosso africano ......"



Risultati immagini per rooibos
 Rooibos o tè rosso africano invoglia a berlo
(foto dal web)

Non si finisce mai di imparare e di apprendere ed oggi rispetto a quando andavo a scuola io le cose sono molto cambiate e le ricerche sono diventate facili e non bisogna consultare enormi Dizionari  o andare nelle biblioteche perchè il costo di questi era troppo alto per acquistarli.
A me piace tantissimo il the/tè e quando ho tempo mi dedico a farlo come si deve scaldando la teiera, usando il tè sfuso del tipo che mi piace, ecc. ecc. mentre invece quando ho fretta mi servo delle bustine o addirittura di infusioni di vari sapori come quelli a base frutta.
Purtroppo il tè come il caffè sono eccitanti e bere quelli deteinati proprio non mi soddisfano e già devo bere il caffè decaffeinizzato anche il tè :(  no. 
Ho scoperto casualmente che esiste il "ROOIBOS" detto anche "afrikaans" (lingua germanica occidentale parlata in  Sudafrica e Namibia), e questo  cresce esclusivamente nella regione del Cederberg in Sudafrica, conosciuta anche come "red bush o te rosso africano "
Il nuo nome botanico è "Aspalathus linearis" ed appartiene alla famiglia della Fabaceae e la pianta più antica di questa famiglia sono quelle che producono le fave.
Le foglie vengono tritate e fatte fermentare ed asciugare e la bevanda si prepara per infusione e quindi con tempi più lunghi di quelli per fare un tè. In Sudafrica si usa berlo con il latte ma altrove anche senza e, in commercio si trova già quello aromatizzato. Il sapore ricorda la nocciole e malva con un sapore dolce anche senza usare lo zucchero. Rosso brunastro è il colore della bevanda, è privo di caffeina e contiene sostanze antiossidanti e minerali come il magnesiom calcio, fosforom fero, potassio e vutamina C. 
Il primo ad individuare la potenzialità del rooibos nel 1904 - fu Benjamin Ginsberg, un colone sudafricano di origine russa la cui famiglia commerciava con il tè ed iniziò a commerciare con le popolazioni Khoisan che abitavano la zona e coltivavano il rooibos usandolo da secoli.
La storia diventa molto interessante e trascriverla qui sarebbe troppo lungo ma la potete leggere QUI.

Una storia molto simpatica quasi un aneddoto, i lavoratori impegnati nella raccolta per conto di Gisberg non riuscivano a raccogliere e portare più del contenuto ipotetico di una scatola di fiammiferi. Solo una donna ne portava un sacchetto intero. Le fu chiesto di rivelare il suo segreto e raccontò che aveva notato che le formiche facevano il suo stesso lavoro e quindi le ha seguite trovando nel loro deposito una quantità di rooibos non indifferente da cui attingeva.

Dal 1904 in poi il rooibos e la sua bevanda "tè rosso" divenne sempre più popolare ed usato nel mondo.Molte star di Hollywood si sono convinte di farne un uso  regolare per le numerose proprietà dello stesso quali l'invecchiamento precoce delle cellule del corpo duvute ai radicali liberi.
Inoltre si dice che abbassi il glucosio ovvero lo zucchero nel sangue ed inoltre è anche una pianta adattogena cioè da energia  a chi ne è carente e calma il sistema nervoso di chi è stressato e soffre d'ansia.
Scrivere quali altri benefici l'infuso di rooibos ha non basterebbe un post ma ce ne vorrebbero per descriverlo al meglio almeno tre fitti fitti.
Vi consiglio di andare a documentarvi direttamente. Pensate anche che è perfetto non solo per la pelle ma anche per gli occhi sia come applicazione diretta mediante impacchi sulle palpebre o per calmare le irritazioni del pannolino dei neonati nonchè pruriti, sfoghi ecc. e ancora acne e psoriasi.
Alla bevanda in quest'ultimo caso si deve aggiungere a mezza tazza d'infuso di rooibos un cucchiaino di aceto di mele e due di farina d'avena, si intiepidisce e si applica sulla zona da trattare lasciando agire per 15 minuti.

Gli arbusti di coltivazione

I fiori

Il rooibos essicato quasi pronto per un infuso
(Tutte le immagini sono da Wiki)


Risultati immagini per rooibos

 la raccolta immagine dal web 

Risultati immagini per rooibos
la raccolta dopo l'essicazione immagine dal web

Risultati immagini per rooibos 
Molto invitante  - immagine dal web

Altre notizie veramente interessanti le trovate anche a questo LINK un sito che parla di Benessere e poi ancora altre a questo LINK. Certo la storia di base è uguale con quello che vi ho scritto ma ci sono ulteriori informazioni sul questo favoloso e miracoloso "rooibos" , dove e come acquistarlo e tanto altro ancora digitando magari "rooibos" con Google.
Spero che il contenuto informativo vi sia abbia interessato da parte mia vado subito a cercalo almeno alla sera avrò il mio infuso senza eccitanti di alcuna specie.

Buona giornata.

Note affluenti

  • da quello che ho appreso anche la Twinigs ha nella sua gamma le bustine del tè rosso africano però non so se è in vendita in Italia, non faccio pubblicità ma dico solo che potrebbe esistere in commercio e mi sembra di averlo visto in vendita online.

Se volete leggere i post precedenti di questa rubrica clic su 




Stampa il post

28 commenti:

  1. che buono!! perfetto per la pause del pomeriggio :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai ultimamente ho visto anche altre confezioni pronte ma non ricordo chi :( Grazie Andrea buon giornata.

      Elimina
  2. Un infuso molto particolare, da provare. Buona giornata Fabiola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ti posso dire che nel frattempo l'ho provato molto buono io lo bevo cosi senza alcuna aggiunta Buona giornata.

      Elimina
  3. molto interessante, buono a sapersi, non lo conoscevo, vedo se lo trovo!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso di sei grazie della visita e buona giornata.

      Elimina
  4. Sembra dissetante! Mi piace il colore :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è molto accativante. Buona serata :D

      Elimina
  5. Quante informazioni interessanti!!! Il tuo blog è prezioso, brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara adrenalina per me il tuo commento. Buona serata

      Elimina
  6. Ho sentito di questo tè e i suoi benefici. Mai bevuto il tè rosso. Grazie per tutte le informazioni . Se lo trovo lo voglio provare.
    ciao...buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provalo pènso che ti piacerà. Buona giornata.

      Elimina
  7. mai sentito questo tè, sarei curiosa di provarlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo trovi anche online se non presente nella tua città, Buona giornata,.

      Elimina
  8. Mi piace molto questo tè, ma non avevo tutte queste informazioni... grazie cara Edvige!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara piace anche a me. Buona giornata.

      Elimina
  9. Deve essere buonissimo questo tè rosso, spero di trovarlo, mi incuriosisce molto! Grazie per le informazioni! Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te carissima e buona notte ormai. :D

      Elimina
  10. Ma va? Hai ragione, non si finisce mai di imparare! Anche io, come te, adoro il tea (io non bevo caffè) e ne ho di tantissime qulità e tipo. non ho problemi di deteinato e quindi lo bevo quando mi viene voglia. Lo cercherò questo tipo perchè mi incuriosisce molto. Ora vado a leggere i vari link che hai messo. Grazie e buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai io lo dico sempre che sono ancora giovane e devo imparare...mio marito mi prende in giro ma io rido (72 primavere ma mi sento giovanissima :D )

      Elimina
  11. concordo con te, io per esempio non conoscevo questo tipo di tè e ti assicuro che se dovessi trovarlo in commercio, lo proverò di sicuro. Mi hai incuriosito tantissimo!!! un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie non lo conoscevo nemmeno io ma curiosando.. Buona giornata.

      Elimina
  12. Mio marito è un grande appassionato di tè e mi piacerebbe davvero trovare questo particolare infuso. Grazie per le sempre utili informazioni cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sono anch'io solo che non li posso più bere almeno non tutti alla sera ma quando posso ogni giorno cambiando il tipo te o infuso. Penso che gli piacerà. Grazie per il gentile commento buona serata.

      Elimina
  13. particolare questo infuso, da provare!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho trovato buono veramente. Buona giornata

      Elimina
  14. Io sono una tisana dipendente ed adoro il rooibos! Complimenti per il post! Dettagliatissimo!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che la conosci anche a me piace. Grazie per tutto e buona giornata.

      Elimina