31/01/12

Cucinare utilizzando la "Pentola a pressione"

Tutti noi usiamo da tantissimo tempo la pentola a pressione, il massimo per dimezzare i tempi di cottura e quando abbiamo fretta è un aiuto indispensabile.
Il mio utilizzo si limita alla cottura dei fagioli, alla zuppa di verdure, la catalogna o cicoria e quant'altro mi aiuti riducendo i tempi di cottura ma non piatti finiti e mi spiego.
Moltissime di noi l'utilizzano per cucinare arrosti, risotti, pasta, ragù ecc. ed anche mia figlia l'usa per il suo fabbisogno giornaliero e le pietanze le riescono perfette!!! Con l'esperienza sa esattamente dosare i liquidi ed i tempi di cottura.
Io però continuo da sempre a cucinare nel modo tradizionale e per i tempi usualmente previsti perchè tutte le mie prove anche se istruita bene da mia figlia hanno avutoun risultato pietoso.....senza cena più di una volta!!!!
Potete immaginare la mia gioia nel trovare attraverso blog di amici quello dell'amica Luby che da perfetta chef (anche se lei non si definisce tale) ma solo amante della cucina in quanto la rilassa, un sacco di ricette eseguite con la PaP e non solo e con tutte le indicazioni sui tempi ecc. per utilizzare al meglio la pentola a pressione.
Come si ama definire è una "flexitariana" ovvero vegetariana si ma "flessibile”. Ha fatto sua la parola inglese  flexitarian composta da flexible e vegetarian ma, troverete favolose ricette di carne e  pesce e dolci eseguite sia con PaP che con il Robot di cucina ed in modo convenzionale: per tutti i gusti!!!
Vi rimando quindi con link diretto al suo blog  L'Eco del Mondo e per invogliarvi riporto una sua foto della  sua ultima ricetta "Risotto avocado, zucchine ed emmental fatta con la PaP" 


Ciao a tutti e buon appetito.

4 commenti

  1. Ci ho provato a usare la pentola a pressione, ma con risultati veramente scarsi..
    Ciao!

    RispondiElimina
  2. Evviva la pentola a pressione, mia compagna di avventure culinarie e di vita dal 1986, insostituibile oggetto che fa risparmiare tempo e con un po' di pratica dà anche delle belle soddisfazioni.
    Grazie Mamma per avermi citato, in effetti almeno una volta ti è andata bene che io sappia, con lo stinco di maiale, prima ammorbidito in Pap e poi finito in forno.
    Baci

    RispondiElimina
  3. Grazie della citazione:)

    Il termine flexitarian non l ho creato io pero ' ;)
    E' un tipo di dieta seguito da chi, come me, non ama molto la carne oppure ha problemi di colesterolo o diabete.

    In pap si puo' far di tutto, basta volerlo :)
    Sembra un mostro ma non lo e'!
    Un abbraccio carissima!!!!!

    RispondiElimina
  4. é immancabile nella mia cucina...un aiuto indispensabile...
    buona giornata!!
    lella

    RispondiElimina

Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole