Un tramonto sul lago Woerther a Klagenfurt (Carinzia)

Un tramonto sul lago Woerther a Klagenfurt (Carinzia)
Foto personale - Giugno 2017

Dove trovarmi

martedì 17 maggio 2016

Involtini prosciutto cotto imbottiti e fritti

In questa settimana e nella prossima,  ultima,  prima della partenza cercherò di usare tutto quello che ho in casa in modo che quando torno rifornirò di tutto incluso quello che porterò dall'Austria.
Avevo del prosciutto cotto, vaschette, che si usa per fare i toast che non avevo consumato. A Trieste è peccato utilizzare questo tipo di prosciutto cotto quando Trieste è la patria del famoso "Cotto Praga" di cui vi avevo parlato QUI ma alle volte si ha bisogno di una fetta larga e regolare che solo se tagliato a macchina si ottiene. Anche il prosciutto "cotto Praga" senza osso viene tagliato a macchina ma per questione di conservazione alle volte opto per la vaschetta pronta.
Ho deciso come cena di fare questi involtini però anzichè friggerli di farli in forno visto che il fritto lo mangiamo molto raramente...anche se piaceeee :D :D :D
Sono anche molto veloci e richiedono circa 10-15 minuti di cottura in forno e la preparazione è veloce in tutto ho usato 40 minuti.

Ingredienti per 2/3 persone

6 fette di prosciutto cotto 
2 manciate circa 150 g di piselli anche surgelati
130 g di crescenza (va bene anche lo stracchino)
panegrattato 
1 cespo piccolo di radicchio rosso
1 cucchiaino di prezzemolo tritato
1 spicchio aglio tritato facoltativo
1 cucchiaio di formaggio grattugiato facoltativo
olio - sale - pepe q.b. 




prosciutto cotto parecchio sottile

Procedimento
Sbollentate i piselli freschi o surgelati in acqua leggermente salata fino a che diventano morbidi e poi raffredateli sotto l'acqua corrente per bloccare la cottura.
Lavorate la crescenza assieme ad un pò di sale e pepe in una ciotolina con un piccolo goccio di olio per renderlo più facilmente a crema.
In un contenitore mettete il pane grattugiato circa 150 g assieme ad una cucchiaiata di formaggio grattugiato, il prezzemolo e l'aglio se vi piace e mescolate. Assaggiate se vi sembra sufficentemente salato.
Stendete il prosciutto, metteteci un cucchiaio circa della crema di crescenza - calcolate l'egual misura per tutti 6 involtini in modo che non rimaniate senza - aggiungete un pò di piselli e formate un involtino come dalle immagini sotto...



Mettete un pò d'olio in un bicchiere e con un pennellino ungete l'involtino sopra e sotto e poi passatelo immediatamente nel pane grattuggiato in modo che copra tutto l'involtino stesso. 





Sulla leccarda i altro che avete destinato per cuocere nel forno coperto da carta da forno adagiate subito gli involtini man mano che li completate.



Spruzzate leggermente ancora delle gocce d'olio e una mangiatina di formaggio grana grattuggiato ed infornate per 10-15 minuti a 180° (il mio è un forno ventilato).

Nel frattempo sbollentate levando la costola bianca al radicchio rosso utilizzando solo la parte tenera per ammorbidirle, tagliuzzatele poi dopo averle scolate mettete  in un bicchiere adatto per il frullino ad immersione aggiungendo un pò di panna fresca circa 20-30 ml con un goccio di latte, sale e pepe e frullate fino al raggiungimento di una crema. Se vi sembra soda aggiungete un cucchiaino di olio.

Nel frattempo controllate il forno se il pane è colorato sono pronti. Per impiattare versate un pò della crema di radicchio sul fondo del piatto ed aggiungete i 3 involtini (2 involtini se siete in tre commensali). Potete contornare con i pisellini se ve ne sono avanzati come ho fatto io che abbondo sempre :D :D



Una fresca insalata ha completato per noi la cena.

Buon appetito.

NOTA Affluente


  • Se il pane non vi sembra dorato potete per un paio di minuti aprire il grill ma attenti che non si scuriscano troppo di colpo. 
  • Potete usare al posto del pane grattugiato anche dei corn flakes ridotti in polvere con un pò di granella di frutta secca oppure dei semi di sesamo ma state attenti poi che non diventino colorati troppo presto. Questi involtini non hanno bisogno di cottura ma solo renderli croccanti come se fossero stati fritti.


PS.
Mi scuserete se le mie condivisioni non avranno il solito ritmo ma ormai sono agli "sgoccioli" con il tempo, la data di partenza si avvicina e come sempre negli ultimi giorni per quanto pianificato ci si trova ancora con un sacco di cose da fare. Grazie :k :k 
Stampa il post

40 commenti:

  1. Complimenti Edvige, questi involtini devono essere una vera bontà!Grazie di cuore per averli condivisi!Bravissima!
    Un caro abbraccio e felice giornata!
    Laura💚💛💖

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara sono anche veloci. Buona giornata

      Elimina
  2. Questi involtini saranno il massimo per il palato, una vera bontà ! Felice giornata Edvige !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara devo dire che sono veramente buoni e veloci in ripieno può essere cambiato. Buona giornata

      Elimina
  3. Quante buone cose fai...me le segno tutte.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazier cara ma anche tu non sei di meno anzi.. buona giornata.

      Elimina
  4. Molto stuzzicanti e golosi. Mi segno la ricetta. Un abbraccio Fabiola

    RispondiElimina
  5. Molto sfiziosi impanati e fritti.... irresistibili!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara un abbraccio e buona giornata.

      Elimina
  6. buoniiiiii passo da te a cena ^__^

    RispondiElimina
  7. fritta è buona qualsiasi cosa....pensa queste cosine così sfiziose....bella ricetta!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fritto nell'olio ltra cosa ma anche cosi niente male. Buonagiornata.

      Elimina
  8. Buoni! Semplici e sfiziosi .. li proverò sicuramente.
    Un bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si inoltre puoi a secondo del ripieno cambiare sapore. Buona giornata

      Elimina
  9. A volte le ricette "svuotafrigorifero" possono avere dei risvolti di successo come in questo caso! Semplici ma sfiziosi.
    Bella e completa la vacanza in Austria... posti magnifici, aria buona e buon cibo. Si può volere di più?
    Ti auguro una buonissima vacanza, Lorena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione iescono delle cose squisite cosi d'iinto. Buona giornata

      Elimina
  10. Io non devo svuotare il frigo, ma sicuramente proverò questa ricetta, sono certa che i miei bambini impazziranno. Un abbraccio Edvige

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è solo svuotafrugo ma un idea di qualcosa di diverso almeno secondo me. Grazie della visita e buona giornata.

      Elimina
  11. Mmmmm...che acquolina...anche se in questo momento sto bevendo un caffè mi hai aperto un vortice nello stomaco! :-)
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere ho raggiunto lo scopo :D ciaooo buona giornata

      Elimina
  12. Goduria alklo stato puro questi involtini!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima un abbraccio. Buona serata.

      Elimina
  13. Molto buoni Edvige mi segno la ricetta,un abbraccio a presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara un abbraccio e buona serata.

      Elimina
  14. Bella ricetta, fritti devono essere buonissimi, ma meglio la cottura in forno! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si il fritto è sempre un altra cosa ma anche cosi non sono male. Buona serata.

      Elimina
  15. Beh il fritto ha sempre un suo perchè!!!! Bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti ma il forno è un valido "bastardo" aiuto :D :D Buona serata.

      Elimina
  16. Risposte
    1. Luisa forse ti è sfuggito ma sono fatti in forno, la leccarda è il piatto nero del forno assieme alle due griglie. Non è fritto nell'olio in modo tradizionale. Buona giornata

      Elimina
    2. scusami, avevo capito che si potevano fare in entrambi i modi! Ragion per cui ho detto che prediligo la cottura in forno!

      Elimina
    3. Scusami tu avevo interpretato male pensavo di aver scritto male e che sembravano fritti. Cosi leggeri non credo in questo caso bisognerebbe passarli come d'uso nella farina, uovo e pane grattugiato per fissare l'impanatura. In questo modo si disferebbero adatti solo al forno. Ciao e scusa la mia maleinterpretazione (la vecchiaia) :D :D

      Elimina
  17. Sono molto gustose !
    Buona serata
    Mandi

    RispondiElimina
  18. Che buoniiiiiii Edvige!! Questi li provo al più presto, mi piace tutto. Buona vacanza, divertiti e torna con un sacco di cose da raccontarci. Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara un abbraccio ed a risentirci connessione permettendo. Buona fine settimana. Bacioni.

      Elimina
  19. Edvige, questi me li gioco!!!! Le mie ragazze me li chiederanno ad ogni festa con amici! Provo Sabato 28 maggio che ho un bel numero di amici delle mie figlie! Ti so dire! Buona notte!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marina se poi riempi con cose diverse ai tutti i gusti e sono buonissimi. Ciaooo un abbraccio e buona giornata.

      Elimina