25/09/17

Königsberger Klopse alias Polpette di Königsberg o polpette prussiane

Dopo questa lunghissima pausa ho deciso di "coccolarvi" con delle ricette , spero un pò inusuali, come queste "polpette". La ricetta ritrovata, era di una mia cara collega nativa proprio dalla città di  Königsberger dove questo piatto è quasi nazionale.  L'ho fatto spesso perchè ha un insieme di sapori particolari ed allo stesso tempo sono leggerissime perchè non vengono fritte ma cotte nell'acqua.


In tedesco le polpette hanno svariati nomi: Frikadellen, Hackbällchen, Klopse e poi possono cambiare nome a secondo del tipo di carne usata. Ad esempio di pollo diventa Huhnhackbällchen perchè pollo in tedesco è Huhn.

Ingredienti per 4 persone
1 piccolo panino raffermo del giorno prima
1 cipolla media
2 filetti di alici sott'olio gradi o 4 piccoli
500 g di carne macinata mista manzo, vitello, pollo o anche di un solo tipo
1 uovo medio
1 cucchiaio da te di senape medio piccante
45 g di farina
45 g di burro
100 g di panna  fresca
30 g di capperi quelli sott'aceto
succo di 1/2 limone se grande altrimento tutto
1 cucchiaino da te di zucchero
prezzemolo


Procedimento
Bagnare il pane raffermo con un pò d'acqua non troppa deve ammorbidirsi non spappolarsi. Tagliate molto sottile la cipolla e tagliuzzare bene i filetti di alici. Eliminare l'eccesso di acqua dal panino.
In una ciotola mettere la carne macinata aggiungere il panino strizzato, la cipolla, le alici, l'uovo, la senape, 1 cucchiaio da tè di sale ed uno di pepe.
Con questo impasto ben amalganato formare delle polpette medie, a me sono venute 21 come vedete dall'immagine.


Mettete sul fuoco una pentola con 2 litri di acqua, 1 cucchiano e mezzo di sale e attendete il bollore prima di aggiungere una alla volta le polpette. Attendete che il bollore riprenda e lasciate cuocere per 12 minuti dal bollore  - deve sobbollire ed a fuoco medio. 
Dopo, prelevate le polpette fatele scolare per bene e dell'acqua di cotture salvate 650 ml.
In una padella fate sciogliere il burro ed aggiungete la farina e poi poco alla volta la panna cercando di non formare grumi e poco alla volta l'acqua di cottura delle polpette. Lasciate cuocere per 5 minuti poi aggiungete tritati i capperi, il succo di limone, sale e pepe q.b. e lo zucchero. Testate se non manca nulla e se la salsa vi sembra troppo densa aggiungete ancora dell'acqua di cottura.


Quanto ritenete sapore e consistenza perfette, aggiungete delicatamente le polpette per riscaldarle assieme alla salsa.
Impiattate subito, spargete un pò di prezzemolo tritato e se vi piace ancora qualche cappero e servite.




Ho ragione che sono originali, leggere e facili da fare ????  Provare per credere.
Buon appetito.


NOTA Affluente

Questo piatto usualmente viene accompagnato da patate semplicemente lessate in acqua salata chiamte "Salzkartoffel". Io non sono amante delle patate bollite e quindi ho messo vicino solo un piatto di verdura fresca mista e del pane molto morbido per fare se volete "la scarpetta".

Alle volte il piatto viene accompagnato anche da barbabietole rosse affettate e semplicemente condite con olio e limone (a me piace l'aceto di mele).


PS.
  • Ritengo che la storia di questa citta Königsberger (Capitale della Prussia di allora) oggi  è conosciuta come Kalinengrad ed appartiene alla Russia. Avevo pensato di raccontarla qui prima della ricetta ma il post diventava troppo lungo per leggere prima di arrivare alla ricetta. Quindi vi racconterò con un post la prossima domenica con un collegamento alla ricetta. Spero di avere deciso per il meglio.

28 commenti

  1. Bentornata Edvige! Alla grande direi, questa ricetta dagli ingredienti sembra molto saporita, è da provare, mi piace provare nuovi sapori e ricette tipiche!
    Buon inizio settimana!
    Sy
    P.S: Se vuoi partecipare al mio Link Party puoi farlo anche con questa ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaoo grazie della visita. Parteciperò con un altra ricetta di prossima pubblicazione. Grazie e buona giornata.

      Elimina
  2. Sono felicissima che tu sia tornata Edvige! Un abbraccio forte forte :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima felice di ritrovarti, Un abbraccio e buona giornata.

      Elimina
  3. bentornata!! sono davvero particolari queste polpette!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della visita, si, sono sicura che ti piaceranno. Puoi mettere se ti piace anche carne di coniglio in misto o solo. Ciaooo buona giornata.
      :D

      Elimina
  4. Bentornata Edvige!! un ritorno con il botto :-)
    Mamma mia queste polpette sono davvero da scarpetta for ever....quel sughetto deve essere super. Ricetta davvero interessante, sia nel metodo di cottura delle polpette (mai viste le polpette cotte nell'acqua), che nella preparazione del sughetto con l'acqua di cottura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara betrovata e grazie di essere qui. Provali te li consiglio pyoi scegliere la carne che voi io consiglio mista anche con coniglio se ti piace. Buona serata. :k

      Elimina
  5. che bello che hai riaperto! e alla grande! queste polpettine fanno proprio al caso mio, qui verrebbe spazzate alla velocità della luce!mi salvo la ricetta e ti farò sapere! bentornata!! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena piacere di risentirti. Tranquilla queste polpette te le consiglio sono molto leggere e particolari nel sapore senza essere invadenti. Buona serata un abbraccio :k

      Elimina
  6. Che buone...io amo le polpette e le tue devono essere proprio speciali, grazie per la condivisione cara e buona giornata, baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima un abbraccio e buona giornata

      Elimina
  7. Quanto mi piacciono queste polpette, saporite e gustose!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima amica un abbraccio e ti assicuro che sono super le chiamano anche le polpette prussiane per la città erain passato capoluogo della Prussia ora incamerata dalla Russia. Buona giornata.

      Elimina
  8. Bentornata , questa ricetta piace anche a me .
    Posso fare a meno della senape ?
    Aspetto con interesse la storia di Konigsberg .
    Guten Tag

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao. Si puoi non.metterla mx mancherà in po come saporex ti assicuro che con vidi poco non. Lo senti al cado metti la metà. Buona giornata 😚

      Elimina
  9. Bentornata!!! Assolutamente da provare le tue originali polpette con quella cottura e il gustoso sughetto!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima mi sar che ormai l'estate sia finita veramente purtroppo ed i miei bagni a settembre anche. Un abbraccio e buona serata.

      Elimina
  10. Carissima Edvige anch'io sono tornata nel blog ma ho solo scritto un post nel qual rendevo note le motivazioni della mia assenza prolungata...le ricette come potrai sicuramente immaginare non so quando potrò riprendere a postarle..spero che per te vada tutto bene!:).
    Ti faccio tantissimi complimenti per queste sfiziose e gustosissime polpette i cui ingredienti e abbinamenti mi ispirano e attirano troppo,salvo la ricetta tra quelle da provare....grazie mille per averla condivisa!L'unico ingrediente che non sono sicura di riuscire a trovare e' la senape media...cercherò meglio al supermercato..vediamo se posso riuscire a trovarla...
    Un bacione grande,un abbraccio e ci sentiamo presto:))).
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere e la notizia è splendida. Volevo passare prima da te ma sei stata più veloce ;)
      Grazie per la tua gentilezza un abbraccio.
      Senape va bene qualsiasi vedrai che la trovi. Buona serata bacioni :k

      Elimina
  11. carissima, sì, decisamente qst ritorno è una coccola che fa piacere ricevere!!!! gustosissime davvero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara troppo gentile un abbraccio e buona serata.

      Elimina
  12. Cara Edvige, un risultato veramente spettacolare!!!
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tomaso come vedi sono rientrata. Buona serata e un sorriso sempre :D

      Elimina
  13. Risposte
    1. Grazie carissima di tutto anche della visita.
      Mandi

      Elimina
  14. Ciao Edvige che polpette strepitose ci fai conoscere e quella salsina davvero ottima. Bentornata cara. Buona serata baci Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Luisa un abbraccio e buona giornata 😚

      Elimina

Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole