Un altro splendido stallone

Un altro splendido stallone
Presa dal web ma non so di chi sia, al caso mi scriva che metterò il nome

29/03/18

"Bavarese alle uova e gamberetti o mazzancolle"

Questa è un piatto che avevo fatto quasi tre anni fa in occasione del compleanno di mio nipote e devo dire, anche se è stata la prima e l'unica, ricordo che è piaciuta molto. Cambiando l'immagine su FB della mia pagina e cercando un piatto che abbia del ...pasqualino... ho trovato questa che sinceramente non ricordavo per niente.
Ho pensato, cosa assurda, di prendere nota per me e di rifarla ed allo stesso tempo di ri-condividerla con voi,  forse potrete trarre qualche idea ed  anche se ho messo il link su FB, non tutti gli amici sono presenti sul social.


Ingredienti per 8 persone
8 uova ( io ne ho usate 10 ma erano medie)
250 ml di panna fresca
160 g di gamberetti sgusciati e lessati oppure 
piccole mazzancolle precotte
1 cucchiaio abbondante dei seguenti aromi tritati : erba cipollina, basilico e timo 
(se il timo è secco in polvere usate un cucchiaino)
60 g di maionese
2 cucchiai di senape
2 bicchierini di brandy
4 fogli di gelatina circa 8-10 g
 sale - pepe
1 stampo a cerniera da 18 cm


Procedimento
Per prima cosa cuocere le uova, non fredde da frigo, cuocetele per 8 minuti e poi fatele raffreddare.


  • Consiglio : incrinate i gusci delle uova e mettetele sotto l'acqua corrente. Questa si infiltrerà all'interno favorendo poi quando le dovrete sgusciare. Provare per credere
Nel frattempo che le uova cuociono, insaporite i gamberetti o le mazzancolle aromatizzandole con il  trito degli aromi ed una abbondante spruzzata di brandy - una  parte dei due bicchierini previsti e lasciate marinare per una 20 di minuti al fresco.
Fate ammorbidere la gelatina in acqua tiepida e non appena morbida strizzatela bene e fatela sciogliere in un tegamino con il brandy rimasto. Lasciate intiepidire ma non troppo altrimenti la dovrete risciogliere.

Montate la panna ed aggiungete prima la maionese e poi la senape e completate con la gelatina sciolta. Unite poi i gamberetti o mazzancolle e 5 delle uova sode tagliuzzate ed un pò pressate con la punta della forchetta.


Mescolate delicatamente e traferite il composto nello stampo a CERNIERA . Se non avete quello del diametro indicato potete usare anche uno più grande ma la bavarese sarà più bassa ma non per quello meno buona.

  • Consiglio: per evitare di mettere della carta forno affinchè sia più facile sformarlo, potete usare il prodotto che si chiama  "Staccante a spruzzo" serve per torte dolci e salate e quant'altro per evitare che si attacchi. E' inodore, insapore, di origine vegetale e basta poco e vi assicuro che è una bomba
Trasferite lo stampo in frigo e lasciatelo anche per diverse ore prima di consumarlo non diventerà mai troppo solido per la presenza del brandy.
Sformate poi delicatamente la bavarese aprendo la cerniera su un piatto e decoratela con le restandi uova a fettine.
  



Come sempre le foto non sono mai il mio forte e questa è stata fatta 3 anni fa ancora con la vecchia Canon ...ora con lo smartphone sarebbe più bella....   pazienza l'importante è che sia chiara.
Vi assicuro che il risultato di bontà, piacevolezza nel gustarla è stato contro ogni aspettativo veramente favolosa. Può essere come antipasto oppure anche come un buffet freddo magari presentata in piccoli contenitori di vetro o altro monoporzione e tutti rigorosamente messi nel frigo.
Non richiede pane (non almeno per me) e mangiabile sia al cucchiaio che a forchetta per la presenza dei gamberetti e delle uova a pezzetti.
Spero possa piacere io la rifarò sicuramente.
Buona giornata.
NOTA Affluente
- fate attenzione quando mettete a raffreddare le uova che non vi succeda come a me che marito..zzo pensando siano crude e dimenticate le ha messo in frigo. Non vi dico la difficoltà per togliere il guscio ... l'uovo sembrava mozzicato come spero si veda da questa foto di allora

- potete sostituire i crostacei con altri pesci oppure con verdure ma l'unica cosa che vi raccomando e che tutto rimanga a piccolissimi pezzetti ma che si possano masticare altrimenti diventerebbe come un qualcosa da spalmare mentre cosi forchetta o cucchiaio fanno il loro dovere
- io ho scelto le mazzancolle piccole precotte perchè i gamberetti da noi piccoli li vendono in salamoia  e quelli surgelati sono troppo piccoli bisognerebbe radoppiare il quantitativo. Le mazzancolle erano perfette e anche se non trovate piccole possono sempre essere sminuzzate

28 commenti

  1. Buona Pasqua a te e maritozzo Edy un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabrina altrettanto a te un forte abbraccio. Buona Pasqua.

      Elimina
  2. Cara Edvige, credo che queste bavarese siano veramente buone.
    Ciao e buona settimana santa con un forte abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie altrettanto a te e famiglia un forte abbraccio.

      Elimina
  3. non ho mai assaggiato una bavarese salata, ma sono certa sia molto golosa, buona Pasqua a te e al maritozzo carissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simona ho un pò scomposto il tutto ma era molto buona e penso che trovata la rifarò senz'altro. Buona Pasqua cara a te e figli un abbraccio.

      Elimina
  4. Grazie per la ricetta è sicuramente ben gradita dalla famiglia che adorano i crostacei.
    Buona Pasqua 😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e ti dirò non perchè l'ho fatta io ma era squisita. Buona Pasqua a te e cari.

      Elimina
  5. Interessante questa ricetta, mi incuriosisce e mi sa che la proverò presto.

    Nel frattempo Buona Pasqua

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie se la fai sappimi dire. Buona Pasqua a te.

      Elimina
  6. ah ma buonissima così!! grazie per le dritte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaoo Andrea grazie e Buona Pasqua.

      Elimina
  7. Sai che mi ispira un sacco? non ho mai fatto una bavarese salata. La vedo bene anche a cubetti in un buffet

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A cubetti... sai che hai ragione non ci avevo pensato. Quella dolce non posso quindi mi sono arrangiata. Buona Pasqua cara

      Elimina
  8. Molto originale la tua bavarese salata, è davvero un ottimo spunto. Approfitto per farti i miei auguri di buona Pasqua.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima mi fa sempre molto piacere leggerti. Buona Pasqua a te e Famiglia.

      Elimina
  9. Perfetta per la tavola di Pasqua.... auguri di cuore cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Altrettanto anche a te un abbraccio.

      Elimina
  10. Sfiziosa questa bavarese salata!
    Buona Pasqua a te e famiglia!
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La devo rifare... non ricordavo di averla fatta troppo tempo... auguroni anche a te e Famiglia.

      Elimina
  11. Auguroni di buona Pasqua innanzitutto e complimenti per questo piatto! Non preoccuparti per le fotografie se non ne sei soddisfatta, si vede comunque chiaramente la bontà della ricetta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luna mi tiri su di morale :)
      Un abbraccio, Felice Pasqua a te e Famiglia.
      :k :k

      Elimina
  12. La bavarese salata mi suona nuova ma a giudicare dagli ingredienti penso che potrebbe piacermi.
    Un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie sei troppo gentile due commenti nello stesso post... grazie assai e buona serata.

      Elimina

Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole