Ribe - Danimarca

Ribe - Danimarca
Blog dell'amica Alice - viaggio in Danimarca click immagine per leggere il viaggio

09/02/18

Pepe di Cayenna o Caienna .... falso pepe

Il "pepe di Cayenna o Caienna" non ha nulla a che vedere ne spartire con il vero pepe. Trattasi invece del " peperoncino di Cayenna " che è una cultivar  di peperoncino (Capsicum annuum) ed il suo nome deriva dalla città di Cayenne, capitale dipartimentale della Guyana francese.
Cayenne è tristemente nota  per il suo famigerato bagno penale anche se veniva usata per i prigionieri la visina Isola del Diavolo.
Usualmente viene essiccato e macinato come pure tostato al forno ancora fresco e poi macinato per produrre la polvere anch'essa nota come pepe di Cayenna. 
Viene usato nella preparazione di cibi piccanti sia in polvere che intero come pure in una salsa diluita con aceto. E' quotato tra 30 e 50 00 unità della scala Scoville (che misura il grado di piccantezza) ed è anche utilizzato come ingrediente erboristico e menzionato nel trattato Complete Herbal di Nicholas Culpeper nel XVII secolo.




Immagini da Wiki - peperoncino della varietà Cayenna intero e macinatio

Scala Scoville illustrata a un mercato di Houston, Texas
da Wiki



Non c'è molto da dire oltre al fatto che è il peperoncino più conosciuto e coltivato sia in Europa, Asia ed Africa. Sembra che i Maya e gli Atzechi furono i prima anche ad individuare le proprietà terapeutiche.
Sembra che sia anche un efficace tonico e stimolante il che lo rendono idoneo per favorire la digestione ed agire sul metabolismo degli alimenti. Gli viene attribuito anche un effetto termoregolatore in grado di stimolare la sudorazione, utile in caso di influenza o raffreddore.
Per la presenza di capsaicina è considerato anche un antidolorifico e antinfiammatorio naturale per male di schiena, testa, denti, artrite e dolori tipo muscolari.

Questo post fa parte di altri due inerenti sempre al falso pepe e vi lascio il LINK  per chi ha il piacere di leggerli.

Buona giornata alla prossima.


NOTA Affluente

Non è una ricetta ma fa parte della cultura gastronomica oltre ad essere un ingrediente che tutti usano ma che forse non sanno che invece di "peperoncino in polvere" trattasi del pepe di Cayenna.Alle volte ci sono espressioni e nomi d'uso quotidiano ma la collocazione sfugge. Serve anche a me questo promemoria.
NOTA Affluente

La informazioni della prima parte sono da WIKI ed il link diretto lo trovate sotto "pepe di Cayenna" mentre le informazioni sull'utilità del peperoncino le trovate sul sito  Greenme uno dei tanti di cui si parla ampiamente di questo alimento.

16 commenti

  1. Grazie per le informazioni!! Buona giornata ^_^

    RispondiElimina
  2. Cara Edvige, si avvicina la festa degli innamorati ognuno si prepari!!!
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono pronta 365 giorni all'anno non mi serve proprio il San Valentino per ricordare. Buona fine settimana.

      Elimina
  3. in molti usano il peperoncino, soprattutto in certi Paesi o da noi nel sud , personalmente non amo il piccante.
    passo x un saluto , bello il look carnevalesco! ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il piccante in certi paesi sopra tutto caldi viene molto usato anche come disinfettante nel mangiare e per la digestione non solo per una questione di piccantezza. Noi con il freddo o piace o non ne abbiamo bisogno. Buona fine settimana.

      Elimina
  4. Qui imparo sempre qualcosa di nuovo, tu non lo sai ma io ho un debole per le spezie. Buon weekend
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici.... io sono piena di spezie anche di quelle che combino personalmente. Buona fine settimana.

      Elimina
  5. Come sempre molto interessante, Edvige, in effetti hai ragione, l'avevo sentito nominare spesso, ma ignoravo si trattasse in realtà di peperoncino, perciò grazie per le informazioni! Ciao e buon weekend end.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai nemmeno io ci ho pensato tanto e mi sono imbattuta casualmente. Buona fine settimana e grazie della visita.

      Elimina
  6. Sai che non avevo mai collegato che il pepe di caienna in realtà era il peperoncino di caienna?
    Grazie per questa informazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te della visita anch'io do alle volte per scontato la definizione di un alimento che poi in realtà è tutt'altra cosa.
      Buona fine settimana.

      Elimina
  7. Un post molto interessante.
    Buon fine settimana :)

    RispondiElimina
  8. Sempre colmi di curiosità i tuoi post! Grazie mille per tutte le informazioni interessanti che hai scelto di condividere con noi! Grazie!


    Passa a vedere le nostre creazioni se ti va, ci farebbe davvero piacere sapere cosa ne pensi!

    FrancescArte e J.C. del Blog Creatività e Tecnologia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Volentieri passerò da te buona domenica.

      Elimina

Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole