Castello di Miramare a Trieste

Castello di Miramare a Trieste
Uno scatto bellissimo del Castello delll'amica Raffaela in visita a Trieste

27/02/18

Crema di cavolini bruxelles con salame croccante ... piccolo svuota frigo !!!

Avevo una confezione di cavolini di bruxelles, un pezzo di porro poverino che chiedeva di essere consumato, 2 fondi di carciofo ed una confezione di salame a quadrucci e..poca voglia di cucinare perchè avevo la gola in fiamme ed una voce da rantolo :( :( e quindi qualcosa di veloce senza dover impiegare troppo tempo: ho optato per una crema che a casa mia è sempre gradita :) :) 
Da un pò di tempo mi è venuta voglia di "pasticciare" come dico io trovando ed esperimentando poi dei sapori diversi cambiando gli ingredienti. Non sono una sfegatata amante della cucina perchè nella mia vita lavorativa essendo moltissimo "in giro" il tempo per fare "manicaretti" non c'era e preferivamo tutti d'accordo marito e figlia per qualcosa di veloce ma allo stesso nutriente e gustoso. Ho sempre usato gli aromi e spezie che conosco molto bene e, con l'opportunità di avere ingredienti e alimenti quasi di prima mano non in vendita sempre in loco potevo spaziare con verdure, carni e pesce usando le stesse basi ma combinando con aromi e spezie diversi di volta in volta.
Ora si trovano facilmente di ogni tipo e provenienza ma, quelle che mi portavano i colleghi giramondo dai luoghi di origine non reggono il confronto.
Ma passiamo alla ricetta.


Ingredienti per 3 persone

1 confezione di cavolini di bruxelles circa 700 g
1 confezione di salame a quadrucci da 250 g
1 porro grande
2 fondi di carciofo grando (ex romaneschi)
2 spicchi di aglio
fette di pane integrale
1 piccolo scalogno
1 cucchiaino di curcuma
1 pezzetto di zenzero fresco (20 g)  oppure 1 cucchiaino in polvere
sale - pepe
1,5 l di brodo vengetale (io dado senza glutammato da sciogliere)





Procedimento

Togliete le foglioline esterne ai cavolini, tagliate il gambo a filo e incidete a croce per facilitare la cottura. Se sono grandi tagliate a metà. Pulite il porro lasciando anche la parte più tenere delle foglie verdi tagliate a pezzi e tagliate a pezzi anche i carciofi.
In una capiente pentola con un pò di olio fate appassire dopo averlo tagliato sottile lo scalogno ed 1 spicchio di aglio: se non vi piace lasciarlo schiacciatelo vestito e poi togliete oppure pelate e tagliate a piccoli pezzi. 
Aggiungete i cavolini ed il carciofo e fate insaporire. 
Aggiungete il brodo che nel frattempo avrete preparato ed aggiungetelo nella pentola assieme alla curcuma ed allo zenzero. Se avete dello zenzero fresco cuocetelo intero altrimenti aggiungete la polvere e cuocete il tutto con coperchio per 30 minuti: verificate però se i cavolini sono teneri nel qual caso o riducete o aumentate i tempi di cottura.
Nel frattempo in un altra padella tostate che diventino croccanti i quadrucci di salsiccia magari con un goccetto di vino ma non mettete olio a meno che il salame non sia veramente magro.

Tostate le fette di pane integrali, ione ho usate 4 per due piatti, e li sfregate con lo spicchio d'aglio rimasto.

Frullate con il frullatore ad immersione i cavolini ed il resto incluso lo zenzero, testate per il sapore - lo zenzero vi darà una nota piccante - il sale. La crema deve risultare densa ma non troppo perchè deve essere assorbita dal pane tostato al caso se vi sembra troppo liquida lasciate cuocere ancora per un pò fino a raggiungimento della giusta consistenza secondo il vostro parere.

Impiattate:
la crema cosparsa con il salame croccante e le fette di pane tostato tagliato a bastoncini e servite subito.

Buon appetito.


NOTA Affluente

Alla crema se vi piace potete aggiungere una cucchiaiata abbondante di panna fresca subito dopo che l'avrete frullata lasciando sul fuoco ancora per qualche minuto.

Al posto del salame potete anche usare il bacon sbriciolato o della polvere di prosciutto crudo sgrassato e asciugato in forno e dopo tritato a polvere.

I cavolini di Bruxelles rappresenta la base ma potete aggiungere altre verdure a piacere come carote, piselli e anche in piccola parte del sedano rapa. La curcuma potete usare anche quella fresca pelata lasciata intera e vi raccomando mettetevi i guanti per non avere le mani gialle...:) :)



A proposito della radice fresca di curcuma o zenzero, per averla sempre a disposizione e fresca, potete acquistare parecchia e provvedere a pelare - con i guanti la curcuma - e surgelarla a pezzetti pronta per l'uso. Cosi congelata si può grattugiare meglio che fresca. Io ne ho sempre un sacchetto nel freezer.




44 commenti

  1. Cara Edvige, con questo gelo bisogna veramente cercare nel frigorifero per poter fare qualche cosa di buono, e credo che tu ci sia riuscita.
    Ciao e buona giornata con un rigido gelo un abbraccio e un sorriso:-).
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tomaso buona giornata anche a te.:D

      Elimina
  2. Certo che avevi tante cosine buone da usare !!!!! Questa crema mi ispira davvero tantissimo . Brava Edvige e un abbraccio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo dire non perchè l'ho fatta io ma era veramente buona e penso di rifarla magari cambiando le verdure. Buona giornata abbraccione ebacione.

      Elimina
  3. Mi piace un sacco questo svuota frigo, sono le ricette che riescono meglio!!!!! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely è un piacere leggerti. Buona serrata.

      Elimina
  4. Mi piacciono molto le vellutate..con questo freddo è perfetto! Buona serata

    RispondiElimina
  5. Uno svuota frigo molto gustoso!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grzie Alice ogni tanto ci vuole. Buona seratra baci

      Elimina
  6. Una ricetta molto interessante pur nella sua semplicità!
    I cavolini di Bruxelles li ho sempre mangiati interi accompagnati da patate lesse e una bella bistecca di maiale,ma anche la tua opzione svuota frigo mi piace tantissimo!!!
    Buona giornata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite molto gentile, buona giornata. :D

      Elimina
  7. mi piace molto questa ricetta "svuota frigo", di solito sono le più prelibate ^_^

    Se passi a trovarmi c'è una sorpresa per te: https://capriccidellaste.blogspot.it/2018/02/meme-blog-fantasiosi.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Passata grazieeeee un abbraccio buona giornata.

      Elimina
  8. Ma che brava Edvige, uno svuota frigo di classe! Vale la pena di comprare gli ingredienti e preparare questa crema. Un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ogni tanto trovo.....grazie cara buona giornata bacio :k

      Elimina
  9. Anche io adoro le creme e questa tua ricetta svuota il frigo e coccola il palato. Buonissima!
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marina un abbraccio e buona giornata :k

      Elimina
  10. Risposte
    1. Grazie cara un abbraccio buona giornata :D

      Elimina
  11. anche io quando devo optare per una cenetta veloce vado di creme! questa è davvero gustosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ma non sempre ho la materia prima al completo.... grazie cara buona giornata :D

      Elimina
  12. Con questi freddi, una bella crema calda di verdure ci sta proprio bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti e siccome usualmente pranziamo pochissimo la cena deve essere leggera ma calda con questa ...boraaaaa. Buona giornata. :k

      Elimina
  13. Con le ricette svuota-frigo, si fanno sempre delle cose strepitose!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si hai ragione la ncessità aguzza l'ingegno. Buona serata. Bacio

      Elimina
  14. Con queste giornate fredde le creme di verdura vanno a nozze e questa crema svuota frigo è proprio perfetta,da rifare! Un bacione cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai cara io le verdure crude non le tollero salvo lo spinacino piccolo, la rucola ed il radicchio rosso o quello verde che si trova da noi a foglie lunghissime. Quindi è l'unico modo per me di mangiarle. Buona serata cara bacioni.

      Elimina
  15. Ecco i cavolini di bruxelles per esempio a casa mia, non possono nemmeno entrare. A mio marito da' fastidio perfino l'odore. Io però questo piatto lo assaggerei proprio volentieri. Buona serata Edvige

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...anche al mio ma chiudo la cucina e poi do aria e...come sapore così gli piace :D . Buona serata cara un bacione.

      Elimina
  16. Molto gustosa! Per me anche senza panna, però proverei sia il salame che il bacon, metà in un modo e metà nell'altro :)
    Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si la panna è solo un più è buona anche senza. Grazie della visita buona giornata.

      Elimina
  17. Caspita la crema fatta con i cavoletti di Bruxelles la trovo geniale! Oltretutto mi piace l'idea di aggiungere un poco di panna, non ci avevo mai pensato :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si il goccio di panna è come un passpartout sta bene quasi ovunque basta dosare bene. Un abbraccio e buona serata.

      Elimina
  18. Sicuramente da provare.
    Serena giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della visita e buona serata.

      Elimina
  19. Ciao cara Edvige, come va la neve da te? Anch'io surgelo lo zenzero, perché è perfetto anche per le tisane da preparare soprattutto con questo freddo intensissimo. Le ricette svuotafrigo sono sempre delle piacevoli sorprese. Mi piacciono molto i cavoletti, anche se li mangio solo io a casa. Buona giornata, bacioni Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Luisa carissima grazie della visita. Anch'io lo uso per le tisane e per una salsina panna ecc. che mangi calda fredda con carne o pesce ma anche verdure per me una leccornia. Si la neve ora meglio ma non attacca tanto e quindi se andiamo sotto gela. Sull'altopiano è già gelato per la metà con incidenti. Un abbraccio e buona serata.

      Elimina
  20. Ma è da provare assolutamente!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se la fai dimmi seè oiaciuta. Buona fine settimana.

      Elimina
  21. Ciao carissima! Io col prosciutto lo vedo proprio bene l'abbinamento, sarà che mi piace un sacco che lo metterei ovunque :-) Bacioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara e ti chiedo anche qui.... riesci a leggere i miei commenti... ho timore che qualcosa non funzioni... Grazie cara un abbraccio buona fine settimana.
      :D :D :D

      Elimina
  22. Ciao Edvitge, strana e diversa questa ricetta, che non conoscevo
    Io adoro i cavolini bruxelles, mi viene gran voglia di provare
    Buon venerdì pomeriggio e migliore fine settimana in arrivo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara amica, i cavoletti li faccio anche in altro modo ma solo per me un lavoraccio....sfoglio tutti i cavoletti e poi in padella un pò d'olio, 1 spicchio aglio che poi tolgo ed un po di cipolla tritata fine, sale e un goccio d'acqua e a copertio lascio andare per 10 minuti. Tutto tenero ma non spappolato ottimo come contorno. Un abbraccio e buona fine settimana. :D :D

      Elimina

Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole