26/01/18

Fusilli, con crema di ceci e cozze allo zafferano e curcuma

Questo piatto mi ha veramente conquistata a prescindere dall'entusiasmo di marit..ino ed il suo immancabile amico. Cercavo un piatto completo per non stare troppo tempo in cucina e godermi la compagnia. Un primo cosi completo con legumi, carboidrati, proteine di mare e un pò di oriente era l'ideale per saziare e con un semplice antipasto ed un dolcetto il menù era pronto.
L'antipasto l'ho potuto preparare in anticipo così acquistava sapore e,  l'ho già condiviso con voi era la

Passiamo alla ricetta, semplice ma d'effetto e molto gustosa a ...nostro parere :D :D e mi hanno quasi ringraziata così



Ingredienti per 4 persone (noi tre e quindi porzioni abbondanti)

1 kg di cozze
150 ml di acqua delle cozze 
1 spicchio aglio
1 cm abbondante di radice di curcuma *
1 bustina di zafferano
1 pezzetto radice di zenzero (facoltativo)
1 barattolo di ceci cotti (200 g circa al netto del liquido di governo)
350 g di fusilli (io Rummo tengono cottura favolosi)
pepe
olio evo





Procedimento
Pulire le cozze sciacquandole molto bene e togliere la barbetta "bisso" a meno che come me non avete acquistato delle cozze dell'Atlantico surgelate e già sbissate.

Attenzione
Probabilmente lo saprete ma il "bisso" ovvero la barbetta della cozza dovrebbe essere tolta poco prima di cuocerle perchè secondo quanto ho letto in giro, il bisso/ la barbetta che esce dalle valvee è la parte che collega la "cozza" a dove si sarà attaccata ed è creata dal mollusco. Quindi strappandola la cozza muore entro breve tempo. Ci sono tanti pareri discordanti in proposito ma io vi metto un link QUI un articolo molto interessante sull'uso indietro nel tempo di questo bisso prodotto dai molluschi bivalvi, ovviamente non provenienti dalla piccola cozza ma da altri molluschi bivalvi molto grandi. Ancora oggi, il bisso viene lavorato e creati dei filati in Italia in particolae nelle Puglie ma non solo.

Altro discorso è per le cozze sbissate e surgelate che per effetto appunto della surgelazione rimangono ...vive !!! Il bisso si tira verso la parte tonda della cozza.

In una capace padella, io ho usato il wok, fate andare con un pò d'olio, lo spicchio d'aglio e un pò di zenzero grattuggiato aggiungendo poi le cozze e cuocerle coperte per circa 5 minuti. Verificate e togliete quelle che si sono già aperte per non continuare la loro cottura e togliendo le altre man mano che si aprono.
Raccogliete almeno 150 ml dell'acqua delle cozze e sciogliete lo zafferano e la curcuma. Se usate anche lo zenzero grattatelo basterà un poco.

- Lo zenzero lo trovate anche in polvere ma non ha la stessa piccantezza di quello fresco.

Cuocete i ceci se avete preso i secchi dopo l'ammollo oppure scolate i ceci dal barattolo e tenendone a parte qualche cucchiaino intere,  frullate tutto il resto assieme all'acqua delle cozze, zafferano e curcuma.
Pepate un pò la crema di ceci e testate per il sale.
Sgusciate le cozze ma salvate qualcuna con il guscio per la decorazione.
Cuocete la pasta per i tempi di cottura indicati, salate leggermente l'acqua e quando cotta al dente, scolatela e versatela in una capiente padella - io ho riusato il wok - e aggiungete la crema di ceci e le cozze assieme anche a quelle lasciate in guscio ed ai ceci interi. Fate saltare per circa un minuto e impiattate subito con una spolverata di pepe se gradita.









NOTA Affluente

*
La radice di curcuma e quella dello zenzero che si trovano fresche, io le pelo facendo attenzione a mettermi i guanti quando pulisco la "curcuma" altrimenti vi rimangono i diti gialli per molto tempo, taglio poi a pezzi e li congelo. In questo modo sono più facili da "grattugiare" oppure lasciandoli interi per sughi o altre cotture lunghe e levarli poi alla fine. 
La radice di curcuma senza pelarla si può anche interrare e con un pò di pazienza germoglia ma cresce molto lentamente e dovrebbe fare un fiore bellissimo: io sto attendendo:) :)


16 commenti

  1. Che piatto delizioso, mi viene l'acquolina in bocca.
    Grazie per l'informazione, vado a vedere questo blog su Youtube.
    Buonagiornata

    RispondiElimina
  2. Questa pasta è davvero spettacolare e quante buone spezie hai usato !!!!!! la farò al più presto . Buon weekend Edvige

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie io adoro le spezie. Buona fine settimana Lisa un bacione.

      Elimina
  3. Te lo meritavi proprio un ringraziamento... caloroso! Brava Edvige, un bacio e buon we :k

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara troppo buona buona fine settimana un bacione.

      Elimina
  4. Pasta di qualità e cozze belle polpose! Che bel piatto. Buon fine settimana 🤗

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona si questo tipo di pasta è favolosa, Buona fine settimana anche a te.

      Elimina
  5. Mi piace troppo questa ricetta...davvero invitante! Amo i primi con il pesce. Mai abbinato le cozze con i ceci. Lo voglio provare. Baci e buon weekend!

    RispondiElimina
  6. Ciao Edvige è tanto che non ci incrociamo. Per una serie di cose mie personali, anche positive ... una promozione :-) ed insieme per i tanti impegni con le mie amiche alcoliche, non riesco più a tenere i contatti con le mie amiche che tanto mi sono nel cuore. Spesso un'occhiata da facebook sostituisce un pensiero scritto purtroppo. Ti penso sempre. Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima non ti preoccupare, ci incrociamo su FB poi passo da te come vedi non sono fissa ma so che ci sei in tutti i casi. Complimenti per tutto ...se andatate avani cosi alcooliste...lo divento anch'io :) Ciaooo buona fine settimana bacioni.

      Elimina
  7. Cara Edvige, ecco che ricomincio a passare nei vostri blog!!!
    Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  8. è un piatto completo e molto gustoso, mi piace moltissimo!

    RispondiElimina

Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole