Un altro splendido stallone

Un altro splendido stallone
Presa dal web ma non so di chi sia, al caso mi scriva che metterò il nome

06/10/17

Melanzane ripiene di spaghetti al forno

Questa volta l'ispirazione mi è venuta dalla rivista Sale & Pepe che acquisto usualmente perchè per me è la miglior rivista gastronomica sia dal punto di vista fotografico, che impaginazione, articoli e ricette.
Personalmente non amo tanto le melanzane però le faccio perchè a marito...zzo piacciono tantissimo. Io le adoro si ma panate che non mi fanno tanto bene ma ogni tanto mi cavo lo sfizio .... :D
In questo periodo di riposo forzato per rimettermi ogni tanto,  giusto per non perdere l'abitudine, qualche ricetta l'ho fatta e scritta per non rischiare di non avere qualcosa da pubblicare al mio rientro ;) ;) ;)
Passiamo alla ricetta....


Ingredienti per 4 persone 

2 melanzane ovali medie viola oppure quelle violette chiare
200 g di spaghetti ma anche la corta va bene
1 barattolo di pomodoro a pezzettoni o 400 g di polpa di pomodoro
100 g di cacio cavallo (io provolone affumicato)
100 g di mozzarella grattugiata (scegliete quella per pizza che ha poca acqua )
2 cipolle piccole bianche (io cipolotto di Tropea )
foglie di basilico - 
aceto di vino bianco (io quello di mele)






Procedimento

Tagliare le melanzane a mettò eliminando la calotta e la punta e con uno scavino delicatamente vuotatele della polpa lasciando un pò ai bordi. 
Tritate le cipolle e fatele dorare in una padella con un pò di olio aggiungendo la polpa delle melanzane facendo dorare il tutto. Completate con la salsa di pomodoro, il basilico, sale e continuate la cottura a fuoco basso per una 15ina di minuti.

In una casseruola fate bollire dell'acqua con 2-3 cucchiai di acete ove immergere le melanzane facendole cuocere per una decina di minuti. Provate a sentire se sono sufficientemente morbide altrimenti tenetete un pò di più ma fate attenzione a non bucherellarle.
Quando prote fatele scolare in un passino e poi su carta da cucina per far assorbire l'acqua.

A parte cuocete la pasta, quella scelta, e scolatela 2 minuti prima della fine di cottura fermando la stessa sciacquando la pasta sotto l'acqua corrente oppure meglio ancora in una ciotola piena d'acqua e ghiaccio: poi scolatele per bene.
Aggiungete la pasta al sugo preparate e fatela saltare per un paio di minuti grattuguando la mozzarella o aggiungendo quella gia pronta : si trova la mozzarella già grattugiata.

Ungete le metà di melanzane con un pò d'olio, aggiungere la pasta completare ancora con mozzarella o formaggio o entrambi ed infornare a 180° se statico o 10° di meno se ventilato per circa 20-25 minuti.

Buon appetito.


NOTA Affluente

- Cercate di ammorbidire le melanzane sobbolendole un pò di più oppure se potete lasciatele più umide in questo modo in forno proseguiranno nella cottura, Se ancora troppo compatte e asciutte si rischia che poi risultino troppo crude e durette/secche

- La ricetta prevedeva solo la caciotta o caciocavallo ma secondo me se si mette la mozzarella e formaggio che si scioglie molto bene il tutto diventa più  pastoso :D

- Per questo piatto vanno molto bene le melanzane tonde viola chiaro che non potendole tagliare a metà, dovrete scegliere una per commensale. Altrimenti quelle viola grandi si possono tagliare a metà e quindi vi bastano due belle grosse.





12 commenti

  1. Cara Edvige, mamma mia che piatto appetitoso!!! il profumo lo sento già.
    Ciao e buon venerdì con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tomaso molto gentile buona fine settimana. :D :D

      Elimina
  2. mamma mia che piatto squisito!!:P buon we <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima anche di essere passata da me. Buona fine settimana.

      Elimina
  3. CIAO CARA COME STAI???SONO FELICE DI RINCONTRARTI PURE IO MANCO DA PARECCHIO HO AVUTO E HO ANCORA TANTI PROBLEMI, E' UN PERIODO NO. OTTIMO IL TUO PIATTO, AMO LE MELANZANE, LO PROVERO' SENZ'ALTRO, GRAZIE. BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben felice che abbiamo ripreso entrambe. Ti ho vista e4 scritto su FB quando ti vedevo. Ho ancora dei problemini ma cerco di farli passare...sottogamba. Grazie cara della visita un abbraccio e buona fine settimana. <3 :*

      Elimina
  4. ciao Edvige, devo dire che le melanzane non sono la mia verdura preferita, però questa ricetta voglio proprio provarla, perchè mi sembra veramente deliziosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io non sono come scritto un amante delle melanzane a parte panate e fritte ma questa preparazione le rende diverse da provare. Buona fine settimana. :k

      Elimina
  5. Appetitosissima,e senz'altro buona.
    Mandi

    RispondiElimina
  6. Un piatto unico molto gustoso!!!

    RispondiElimina
  7. sicuramente è un gusto casareccio di quelli che piacciono...
    un pochino meno a me che prediligo i sapori meno saporiti... non saprei come definirlo diversamente

    RispondiElimina

Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole