Un altro splendido stallone

Un altro splendido stallone
Presa dal web ma non so di chi sia, al caso mi scriva che metterò il nome

29/09/17

Cestino di formaggio ripieno ragù alle verdure, wuerstel con crema uova-yougurt

Vi avevo già detto che mettere immagini dei miei piatti su IG è stato facile e mi funge da archivio. Oggi prendiamo il piatto fatto l'8 agosto e, preparando oggi il post in una data diversa, il mio ricordo va ad una giornata caldissima sopra tutto in cucina. Mangiare si deve e come detto precedentemente non si può sempre mangiare cose fredde :(
Avevo visto in una Gastonomia/Salumeria a Trieste che vendono di tutt come formaggi, vini, ecc. delle confezioni di cestini di formaggio pronti. Mi sono chiesta perchè non farli io!!!!.. e anche meno costosi.  Non sono riusciti molto bene nella forma, era la prima volta che li  facevo ma vi assicuro che erano molto buoni. 
Come di consueto i post di ricette fatte i estate mi fa piacere farvi vedere qualche immagine delle mie vacanze in campeggio.

Queste foto sono del 12 giugno primo pomeriggio da ricordare per parecchio tempo. Siamo stati investiti da una via di mezzo tra tornado e tromba proveniente dal lago Woether, con un vento fortissimo, pioggia e grandine. Il vento fortissimo ha rotto un ramo enorme da un albero sotto la quale si trovava il camper che vedete nell'immagine. Fortunatamente la caduta non ha portato grandi danni ma molto spavento e nessun ferito. Noi eravamo un pò più indietro, subito dopo il secondo camper che si vede libero da rami, ma anche per noi la paura è stata grande. Abbiamo dovuto tenere a mani la struttura della tenda posta davanti al caravan che nonostante fosse saldamente ancorata, sotto questo vento fortissimo e grandine - eh si che noi campeggiamo da oltre ventanni - sembrava un fuscello :( :(
L'altra immagine è di un caravan dietro a noi che ha avuto la tenda, sdraio e altre cose completamente spazzate via: i suoi danni sono stati notevoli anche per la rottura della montatura come si può notare.  Alla sera mi facevano male tutti i muscoli delle braccia per tenere la struttura. ma, non era ancora finita. La sera seguente verso le 24:00 abbiamo avuto di nuovo un fortissimo temporale con grandine grandezza "uova" accompagnato dal solito vento fortissimo del lago. Due aste dal tetto della tenda sono cadute ma fortunatamente la struttura ha tenuto perchè, per fortuna, l'avevamo ulteriormente rinforzata. La prima immagine è la mia tenda/veranda davanti al caravan :)






Ecco la ricetta

Ingredienti per 2 persone
1 carota
1 zucchetta
2 cipolotti
1 peperone
1 melanzana piccola
1 spicchio aglio schiacciato
1 paio di wurstel "servalade" sono piccoli e grossi
125 g di yougurt bianco meglio il greco
2 uova
1 bicchiere piccolo di vino bianco secco 
1 cucchiaio di maionese
olio evo q.b.
120 g di formaggio grana grattugiato
sale - pepe - q.b




Preparazione

Tagliate a piccoli pezzi la salsiccia/wurstel e le verdure. In una padella con un pò d'olio fate rosolare la salsiccia assieme ai cipolotti ed all'aglio. Poi aggiungete le verdure e il vino e alzate la fiamma per falo evaporare e cuocete per circa 5 minuti mescolando continuamnete. Aggiungete un pò di sale, mezzo bicchiere d'acqua e a coperto cuocete a fuoco medio per circa 10-15 minuti. Deve doventare tutto morbido ma non spappolato.

Fate rassodare le uova, immergetele poi in acqua fredda e sgusciatele. Dividete il tuorlo dall'albume rassodato ed in una ciotola schiacciate l'albume assieme ad un pò di olio deve diventare una crema. Aggiungete la maionese. Schiacciate grossolanamente l'albume rassodato e aggiungetelo alla crema assieme al yougurt e mescolate bene.

In un padellino che riscalderete bene, spargete un cucchiaio abbondande di formaggio grattugiato e non appena si rapprende da un lato cercate senza bruciarvi di sollevarlo e metterlo su un bicchiere dal fondo largo cercando di formare un cestino e lasciate che si raffreddi. La stessa cosa per il secondo cestino.

Per l'impiattamente, mettete il cestino sul piatto, riempitelo con il ragù di verdure e completate con la crema all'uovo e yougurt e servite.

A parte il cestino è una ricetta molto semplice.
Buon appetito.

NOTA Affluente

Il wuerstel "servelade " è piccolo e grosso come questo dell'immagine presa dal web
si prestano anche ad essere arrostiti sulla griglia hanno un sapore diverso delle salsicce di Vienna.

Inoltre il ragù di verdure le potete fare con altre che preferite come finocchi, indivia belga che vi darà un sapore amarognolo da cotto (dolce quando crudo), pomodoro ecc.

La crema di uova viene molto usata in Austria alla quale viene aggiunta molta maionese e anche pezzetti di cetrioli ma in questo modo è un pò grassa. Io preferisco farla con lo yougurt possibilmente quello greco che è più compatto.

8 commenti

  1. Cara Edvige, che belle combinazioni mi fai vedere, ce di tutto di quello che piace a me! Perfino i Servelad che noi consumiamo tanto, a me piacciono in tutti i modi.
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Li so che da voi sono conosciuti come austria Germania e altri al nord. Da noi un po meno. Buona giornata un sorrisone 😆

    RispondiElimina
  3. Ciao Edvige, grazie infinite per questa ricetta deliziosa e sicuramente da provare.
    Chissà che paura che avete avuto a causa della tromba d'aria, per fortuna non è successo nulla a nessuno.

    RispondiElimina
  4. Ma porca miseria! Mai un attimo di pace! Ottima la tua ricetta, me la segno subito perchè la devo provare :) Un bacionissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie bella della visita nonostante il ditone.. no mai pace nemmeno in vacanza. Un abbraccio e auguri nonchè buoan fine settimana.

      Elimina
  5. Sono carini e molto saporito questi cestini Edvige. Caspita che estate balorda, ve la siete proprio vista brutta ... Fortuna che sei qui a raccontarlo. Buon fine settimana, un bacio

    RispondiElimina

Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole