Dal gruppo FB "Dragon Life"

Dal gruppo FB "Dragon Life"
Gruppo creato da " Il Rifugio degli Elfi " link su immagine - FB https://www.facebook.com/groups/1481388275215394/

Dove trovarmi

domenica 26 febbraio 2017

Intermezzo Domenicale !!!! ..... Battistero di San Giovanni " e si continua con Firenze...

 Esterno del Battistero di San Giovanni - daWiki

Parlare del Battistero di San Giovanni tutta la sua storia dal 500 ma ancora prima in questo piccolo spazio sarebbere peccare di arroganza mentre dinanzi alla Storia ci si deve inchinare. Per tutto quello che parla di questa meraviglia, di cosa è stato scoperto sotto l'edificio che si riteneva fosse un tempio dedicato a Marte, lascio a voi di iniziare qui  e continuare a leggere......  (link diretto) semprechè la curiosità e il sapere sopravvalga anche in una domenica ... giornata di riposo fisico  mentale  :D :D  

Io mi limito a condividere e forse la curiosità prevarrà, perchè il Battistero è una meraviglia architettonica e non solo, ha una pianta ottagonale con un diametro di 25,60 mt. è quasi la metà come grandezza della cupola del Duomo del Brunelleschi.
Da tenere presente che l'ottagono è una figura tipica dei battisteri sopra tutto i medievali di ispirazione bizantina. L'ipotesi più probabile è quella di ricordare che l'OTTAVO GIORNO della settimana nel Nuovo Testamento del Cristianesimo è il simbolo di Ressurezione ed Eternità.
Serviva a rappresentare e ricordare i 6 giorni della creazione divina cielo e terra ed il 7imo giorno il riposo mentre l'8avo giorno era dedicato alla rinascita dei cristiani,  che si rigenerano attraverso il "battesimo".  La rinascita intesa in questo modo non è la rinascita dopo la morte bensì quando si viene presentati alla fonte battesimale per essere mondati dal peccato originale.
Tralasciando tutta la descrizione e storia sulla fonte battesimale che,  dall'abbassamento prima  è stato poi innalzato nel camminatoio propro da Leonardo da Vinci, è da ricordare che il battistero è chiuso da tre porte bronzee realizzate secondo un programma figurativo nell'arco di oltre un secolo. Queste porte mostrano con le sue formelle la storia dell'umanità e della Redenzione come in una gigantesca Bibbia figurata.
Dal cambiamento di posizione delle singole porte è stato anche sconvolto l'ordine narrativo che va dalle Storie dell'Antico Testamento nelle porta est a quelle del Battista nella porta sud fino a quelle del Nuovo Testamento (Storie di Cristo) nella porta nord. La/le porta/e è suddivisa/e in 28 formelle disposte su 7 file di quattro.
Un porta è di Andrea Pisano ma ci misero mano anche altri artisti fra i quali Lorenzo e suo figlio Vittorio Ghiberti e ogni formella rappresenta una storia che troverete sempre al link diretto di cui sopra ma che vi rimetto anche qui (meglio averlo a mano...)   ..continuare a leggere...

Schema della disposizione delle formelle nella porta di Andrea Pisano


L'altra porta quella di Lorenzo Ghiberti a cui hano partecipato altri sommi artisti era inizialmente collocata sul latoro orientale e poi spostata a nord, è stata definita meravigliosa da Giorgio Vasari ma fu Michelangelo Buonarotti che la chiamò Porta del Paradiso - ma questa è un altra storia per la prossima domenica quando parleremo di questa porta.


 Schema della disposizione delle formelle nella porta nord di Lorenzo Ghiberti


Schema delle formelle della Porta del Paradiso o porta nord di Ghiberti



Panoramica interno del battistero sempre da Wiki
l'immagine rende solo se ci cliccate poi sopra per ingrandire

Veduta interna della cupola da Wiki

Penso che nessuno che è stato a Firenze si sarà perso queste meraviglie ma forse rivederle sarà come riemmergersi nella bellezza.
Sono stata parecchie volte a Firenze quasi sempre per festeggiare Natale e Capodanno di tantissimi anni fa e in quell'occasione purtroppo non ho avuto la possibilità di visitare queste meraviglie.
Le tantissime foto fatte in quelle serate e notti di festa, avrei voluto condividerle ma a quel periodo non esistevano le macchine fotogafiche digitali. Scanarizzarle ci ho provato ma il risultato è stato molto scarso ed un ulteriore passaggio qui poco presentabili.

Spero che il ritornare e leggere  ancora su Firenze non vi sembri troppo monotono, ma una volta chiesi a voi amici cosa vi sarebbe piaciuto leggere alla domenica e, moltissimi di voi mi hanno chiesto di parlare delle bellissime opere artistiche ecc. che sono in Italia. Queste di Firenze sono una piccolissima parte.
Per concludere quanto manca ancora di parlare di una delle porte del  Battistero di San Giovanni  e precisamente della Porta del Paradiso e quindi ci risentiamo ad una prossimo intermezzo .. :D 
Vi auguro una buona domenica.


NOTA Affluente

Chi non ha letto ed è interessato ai precenti post su Dante e su Firenze questi sono i link diretti
Stampa il post

16 commenti:

  1. Ciao Edvige, ho visitato Firenze molti ani fa e già allora era affollata, tanto da rinunciare a visitare alcuni monumenti... ci dovrei tornare per approfondire le mie conoscenze.
    Il Battistero me lo ricordo, ma lo rivedrei volentieri e con più attenzione, grazie per tutte le notizie e i riferimenti per approfondire. ( hai scritto "peccato veniale" ma di sicuro intendevi "originale" !)
    Un caro saluto e buona domenica
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Carmen avermi fatto notare l'errore, sempre rileggo ma questo mi è sfuggito :(
      Hai ragione la folla è "massa" anch'io pero di tornare chissà....
      Grazie e buona domenica :k

      Elimina
  2. Cara Edvige, i tuoi post domenicali sono sempre molto interessanti, e non mancano mai delle belle foto.
    Ciao e buona domenica cara amica con un abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie caro Tomaso se ti leggo mi fa piacere vuol dire che stai bene.
      Un abbraccio e buona domenica e un sorrisone- :D :D

      Elimina
  3. Ciao Cara Edvige, come sempre gran bel post !
    Sono anni che non vado a Firenze - mi hai fatto venire una gran voglia di tornarci a fare la turista magari per un buon fine settimana :-)
    Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima e buona settimana.😚 buona serata domenicale

      Elimina
  4. Ciao Edvige e buona domenica, anche se ormai giunge al termine.
    Grazie infinite per questo ricchissimo post che mi ha fatto venire voglia di vistare Firenze.
    Sai che non ci sono mai stata?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere merito una visita. Buona serata e buona settimana.😚

      Elimina
  5. Carissima Edvige non sono mai stata a Firenze e ti confesso che si tratta di una delle città che mi piacerebbe visitare in quanto sarei curiosissima di vedere con i miei occhi monumenti ed edifici degni di nota,testimonianze del nostro passato dei quali ho sempre sentito parlare:).
    Il battistero e' sicuramente uno di questi,la sua origine non è stata ancora definita in quanto potrebbe risalire tanto all'età classica che medioevale...la presenza sotto l'edificio di domus auree del primo secolo farebbero pensare a questo,si e' anche parlato di un tempio pagano dedicato a Marte poi convertito a luogo di culto cristiano oppure ad un edificio che ha avuto origine direttamente nel Medioevo...
    Interessanti i diversi portali bronzei con intarsi recanti storia del Nuovo e Vecchio Testamento...splendida la cupola riccamente decorata:).
    Mi è venuta davvero voglia di visitare Firenze così da poter vedere questo bellissimo monumento!
    Grazie infinite per la condivisione e per le interessantissime informazioni,un bacione e buona domenica:)).
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei splendida come sempre grazie buona serata e buona settimana 😚 🙅

      Elimina
  6. Ciao Edvige , sono stata qualche anno fa a Firenze ,
    era il ponte dell'8 Dicembre . Naturalmente affollata
    di turisti . Comunque io e mia figlia siamo riuscite
    a vedere molto , è una città splendida che consiglio
    di visitare x tutte le sue opere d'arte .
    Buona settimana a te , Edvige . Abbraccio Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì diciamo che Firenze tra libri e film è riuscita ad imporsi ed è stato un bene. Buona giornata 😚

      Elimina
  7. Cara Edvige, adoro Firenze, ogni volta che la visito cerco un angolino sempre diverso, anche se ormai la conosco a memoria. Unica. Buon inizio settimana!:-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. D accordo con te. Buona giornata 😚 😚

      Elimina
  8. Una vera meraviglia, non si può non averlo visto almeno una volta nella vita. Ci sono stata poco tempo fa e lascia sempre a bocca aperta. Per non parlare delle porte del Ghiberti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La prossima volta voglio parlare propria della sua porta più bella. Grazie cara buona giornata 😚

      Elimina