06/12/16

Crepes farcita piegata a metà poi farina, uovo e pane grattugiato e passata in forno

Io adoro le crepes o come la chiamiamo noi a Trieste e cosi anche in Austria e Germania "Palatschinken" che sono +/- la stessa cosa solo che le crepes sono un pò più sottili. Da non confondere con "omelette o omelette confeture" che è una frittata con molte uova cotta solo da una parte e poi piegata a lunetta con farcitura di formaggio o altro ma anche dolce.
Questa "crepes" è particolare perchè dopo la cottura viene farcita, piegata a metà e passata nella farina, uovo e pane grattugiato per essere fritta. Siccome il fritto non va bene per me l'ho cotta in forno e vi assicuro che era squisita e croccante al punto  giusto.
Questo piatto è stato presentato tanti anni fa dalla televisione tedesca in una trasmissione appunto di cucina sul tipo di Alice TV giusto per citare quella attualmente più nota.
Io memorizzo le ricette guardando, ma poi devo anche annotarmi gli ingredienti di base. Sinceramente non perchè mi piace modificare ma non riesco mai a copiare una ricetta ci devo mettere sempre qualcosa di "personale"come d'altronde lo fanno anche i "chef" ma forse per non essere tacciati da "copioni".

Ingredienti per 3 crepes grandi

200 ml di latte 
farina q.b.
sale 
3 fette di prosciutto cotto possibilmente tonde
2-3 fette di provolone
50 g di salame ungherese (o altro a vostro piacere)
pane grattugiato q,b,
1-2 cucchiaini semi di sesamo
1 uovo
burro o olio per cuocere le crepes

Per la salsa 
2 confezioni di yougurt parzialmente scremato
1/2 tubetto di Wasabi 
(lo trovate nei centri commerciali rep.etnici)
1 cucchiaio di panna fresca




Preparazione
In una terrina metto 200 ml di latte in questo caso ed aggiungo poco alla volta la farina e l'uovo fino ad avere la densità giusta, un pò di sale e poi la lascio riposare per 30 minuti anche 1 ora in frigo.

NOTA
Io inizio sempre con il latte in questo modo mi regolo sulla quantità di crepes che devo fare aggiungendo poco alla volta la farina fino alla densità giusta. Viceversa mettendo al caso troppa farina la pastella sarebbe tanta che avrei da fare crepes per un esercito :)


Per cuocere le crepes normalmente si usava il burro ma io preferisco ungere pochissimo una padella antiaderente con un pò d'olio di semi (evo troppo forte come sapore). La padella usata questa volta era una del diametro di 24, mi serviva un crepes grande.
Versate un pò di pastella nella padella calda, ruotate fino a coprirla tutta, cuocete pochi minuti da una parte il tempo di rapprendersi poi la girate e come prende un pò di calore la togliete e mettetela su un piatto tiepido. Continuate cosi fino ad esaurimento della pastella ne dovrebbero riuscire 3 al massimo 4 dipende dalla grandezza della padella che userete.

Scaldate il forno a 160° e mettete della carta da forno sulla leccarda.
Coprite la crepes con una fetta di prosciutto cotto, con 1-2 fettine di formaggio se sono piccole e 1-2 le fettine  di salame ungherese e piegate il tutto a metà badando che i bordi siano privi di farcitura.

Mescolate il pane grattuggiato con il sesamo e sbattete un uovo con un pò di sale ed un goccio di latte.
Passate le crepes  delicamente prima nella farina, poi nell'uovo bagnando in particolare i bordi e passate poi nel pane grattugiato misto e subito sulla carta da forno (io uso quella antiaderente).
Passate in forno a 180° e lasciatele per 10 minuti e poi giratele dall'altra parte per altri 5-8 minuti.
Se le volete più colorate accendete il grill basteranno 3 minuti per parte.


Preparate la salsa mescolando lo yougurt con un cucchiaio di panna fresca, sale, pepe e sbattete in modo che si amalgami bene. Il Wasabi è piccante e se preferite una maggior piccantezza aumentate la dose.
I miei commensali l'hanno usata a fianco della crepes intingendo il pezzetto tagliato. Io invece l'ho subito versato sulla crepes prima di tagliarla a pezzetti.

Buon appetito.


NOTA Affluente
Avevo gia postato una ricetta sulle crepes con altre farciture e curiosità che trovate
  QUI


Guardando indietro nelle mie ricette, quelle fatte con le crepes ci sono diverse con varie farciture sia in forno che a tortino. Se avete piacere le potete trovare cliccando nel cerca qui sulla sinistra con la parola crepes.




PS.
Vorrei chiedere scusa alla mie amiche se risponderò in ritardo ai loro commenti e se salterò qualche visita nei loro blog, ma il mio PC ieri sera si è bloccato e sembra che la scheda video sia saltata e non sia solo questo il problema gia notevole. 
Resterò in contatto con il PC di mio marito ma purtroppo non ho a disposizione tutti i miei programmi e appunti per le ricette e parte con la connessione del mio smartphone ma limitato.
Vi ringrazio per la vostra comprensione e vi abbraccio augurandovi una buona continuazione di settimana.
 

20 commenti

  1. Mi piacciono da matti le crepes ed è una vita che non le preparo, mi hai dato un'ottima idea. bacioni cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda sarà forse pesantina ma fatta in forno è più leggera ma se non hai problemi anche friggerla in padella è unica. Buona serata e grazie del passaggio. Bacio :k

      Elimina
  2. Sai che anche a me piacciono molto le creps? Le faccio spesso, magari solo con albumi, visto che me ne avanzano tanti dai panettoni. Questa è un ottima idea, molto saporita e stuzzicante. Brava Edvige. Mi spiace per il pc, non preoccuparti, ti aspetto quando puoi. Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si anche con solo albumi va bene anzi anch'io uso solo questi in pevalenza perchè anche se non intollerante totale non sopporto tanto bene i tuorli. Grazie cara e ...la sarà dura senza i miei appunti e programmmi.. Bacione e buona serata e buone Feste S:Ambrogio e Immacolata.

      Elimina
  3. Frequento spesso la Francia e amo tantissimo le crepe ma la versione che proponi tu fritta non la conoscevo davvero grazie Edvige ci proverò
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beata te io non ci sono ancora stata nonostante abbia dei parenti che però non conosco. Prova fatta così è la farcisi con quello che vuoi. Buona giornata 😚

      Elimina
  4. Buongiorno! Scusami per il commento veloce, sto a lavoro ma volevo cmq passare! Adoro le tue ricette! Un abbraccio a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima sono io chei scuso jo mancato da te ma il pc fa capricci ed ora è morto e con il cell non sono brava. Grazie a te un abbraccio e bacione 😚 😚

      Elimina
  5. Risposte
    1. Grazie carissima buona serata 😚

      Elimina
  6. Devono essere molto gustose.

    RispondiElimina
  7. Ottima ricetta, buona anche per il mezzogorno del Natale dopo la spanciata della sera precedente. Tanti auguri di buone feste.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su e no non è che sia molto leggero. Buone feste anche a te e famiglia ciaooo

      Elimina
  8. Non conoscevo questo modo di cucinarle
    E mi stuzzica molto...grazie cara
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova la farcitura puoi mettere quello cHe vuoi. Buona serata 😚

      Elimina
  9. Adoro alla follia le crepes cara Edvige e le preparo solitamente al posto delle lasagne (lasagne con crepes condite con ragù,besciamella,mozzarella e grana)o tipo cannellone sempre con una besciamella molto densa che fa da legante e vari ripieni...nel modo da te indicato non ho mai avuto modo di realizzarle né conoscevo la ricetta in questione che trovo veramente sfiziosissima e goduriosa con ingredienti (relativamente al ripieno)che utilizzo abbastanza di frequente per ricette simili;)mi piace anche la salsa di accompagnamento ma non so se riuscirò a replicarla a causa della salsa wasabi...dubito fortemente di riuscire a reperirla dove abito io:(.
    Grazie mille per la bellissima ricetta Edvige e i miei migliori complimenti,bravissima come sempre:))
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  10. Grazie cara un abbraccio bacione 😚 😚

    RispondiElimina

Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole