Trieste serale oggi - P.zza della Borsa - Corso Italia - pieno centro

Trieste serale oggi - P.zza della Borsa - Corso Italia - pieno centro
Clic sulla foto per andare al sito Webcams travel da dove è stata tratta

Dove trovarmi

domenica 11 settembre 2016

Intermezzo Domenicale !!! .... Golfo di Trieste : storia dei fari

Parlo quasi sempre delle meraviglie italiane e non ma molto poco di Trieste.
La meraviglia più nota in campo internazione oltre al Castello di Miramare c'è anche la Grotta Gigante di cui avevo parlato QUI in un Intermezzo Domenicale di Aprile 2016.
Sul quotidiano locale Il Piccolo un piccolo trafiletto invitava a presenziare proprio al Castello di Miramare in una delle sue sale  ad una conversazione intitolata "Storia dei fari nel Golfo di Trieste".
Come ben saprete io a questo input vado subito ad informarmi, presenziare a conferenze o conversazioni non fanno per me e raggiungere di sera il Castella da casa mia è un bel tragitto ed i posteggi, visto che i bus locali sono fino ad una determinata ora, rimane un utopia :) :) Interessante è il museo e le mostre sempre nello stesso luogo ma purtroppo durano solo quella giornata :( :(
Il web è a portata di mano...e si può ben spazire in tutti i suoi contenuti.

I fari dei quali avrebbero parlato sono tre : Il Faro della Vittoria, il faro della Lanterna ed il Faro di Salvore fuori Italia precisamente in Istria - Croazia.
Il primo e l'ultimo sono tutt'ora funzionanti mentre quello della Lanterna è inattivo ma rappresenta un importante monumento storico.
Avevo messo un video che raggruppava i punti più turistici della citta della E-Emotion del 2014 che se volete riguardare lo trovate QUI.

Parliamo del Faro della Lanterna ora monumento storico.
Questo faro fu costruito in testa al Molo Teresiano nel 1831 ed il progetto fu di Matteo Pertscj approvato dell'allora Governo di Vienna bella persona di Pietro Nobile Consigliere aulico edile del governo stesso.
Questa colonna cilindrica rastremata .....è eseguita in pietra calcarea del Carso. Nel 1833 divenne funzionante e l'altezza del faro dalla media marea al centro luminoso era di 33,507 metri e la diffusione della luce irradiata intermittente di circa 12 miglia geografiche. Si poteva distinguere Pirano e Grado e, questo fanale, venne chiamato dai triestino "Lanterna" e divenne simbolo della città mercantile quale era Trieste.Nel 1927 con la costruzione del Faro della Vittoria perdette importanta e venne spenta anche per ragioni economiche nel 1969.Dopo l'abbandono è ora sede della Sezione di Trieste della Lega Navale che l'ha restauratanel 1992.
Queste info. sono state tratte da questo LINK.
Altre info. da WIKI  da dove è stato presa anche l'immagine seguente






Parliamo del Faro della Vittoria
Il Faro della Vittoria è stato costruito tra l'inizio del 1923 e finito nel maggio del 1927 ed è un opera dell'architetto italiano Arduino Berlam. Le sue funzioni furono doppie, da una parte aveva ed ha ancora le funzioni di faro per la navigazione illuminando il golfo di Trieste ed allo stesso tempo è un monumento commemorativo in onore dei caduti del mare durante la prima guerra mondiale come testimonio l'iscrizione posta alla sua base

« SPLENDI E RICORDA I CADVTI SVL MARE (MCMXV - MCMXVIII) »

A proposito del Goldo di Trieste a questo LINK  troverete che il golfo di Trieste è un insenatura del mare Adriatico compresa tra Grado /FVG) e Punta Salvore (Croazia nei pressi di Pirano (Slovenia).
Cosi è chiaro il perchè anche il faro di Punta Salvore fra parte della storia di questi 3 fari in quanto li una volta c'era Italia.
Il faro è controllato e gestito dal Comando di Zona Fari della Marina Militare - sede a Venezia che si occupa di tutti i fari dell'Adriatico.
Il faro oggi è visibile in alcune giornate principalmente d'estate lungo la durata dell'anno per una convenzione tra la Provincia di Trieste e la Marina Militare.
Le visit al faro sono gestite dalla Provincia di Trieste e dal 2014 è aperto gratuitamente per visite il sabato e domenica tra l'ultima settimana di  aprile alla seconda domenica di ottobre con orario dalle 15-19.
In occasione della famosa regata "Barcolana" che si tiene la seconda domenica di ottobre si può visitare anche alla mattina ed io aggiungo che da lassù si gode di uno spettacolo unico della regata anche se purtroppo per motivi di sicurezza non possono acceder poiù di 10 persone per volta. Per gruppi invece fino a 40 persone questi devono concordare in anticipo la visita.





Quest'immagina una delle più famose e vedute riguarda proprio la vista della Barcolana dal Faro (Google immagini)



Le info sono tratte da WIKI ed altre più dettagliate le troverete a questo LINK
 
 

L'ultimo il terzo faro è quello di Punta Salvore - Croazia ancora operativo ma per non allungare troppo questo post vi lascio il link di un sito dove troverete tutte le notizie in merito a questo faro uno tra i più vecchi ancora operativi dell'Adriatico... LINK   troverete  anche una splendida galleria di fotografica di questo faro dalla quale ho tratto la seguente immagine


Spero che susciti la vostra curiosità. Ultimamente molti fari sono stati ristrutturati ad abitazioni o altro in quanto sono stati spenti per vari motivi. Alcuni si trovano anche su isolotti in mezzo al mare o in luoghi pressochè deserti. Personalmente non mi dispiacerebbe passare una settimana in uno di questi :D :D 

Vi auguro una buona lettura ed una splendida domenica.

Stampa il post

36 commenti:

  1. CHE BEI POSTI GRAZIE PER L'INTERESSANTE POST!!BUONA DOMENICA BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie perche non viene a Trieste una volta....ciaooo bacioni e buona domenica.

      Elimina
  2. Mi hanno sempre affascinato i fari e anche a me non mi dispiacerebbe passarci qualche giorno. Buona domenica e a presto

    RispondiElimina
  3. Anche a me non dispiacerebbe viverci epr qualche giorno ... belli tutti e tre e notizie sempre molto interessanti, cara Edvige. Buona domenica a te, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara amica troppo buona. Buona serata

      Elimina
  4. Bell'intervallo domenicale ed ottime foto Edvige .....
    Buona serata e migliore nuova settimana in arrivo carissima
    Un bacione ed un abbraccio grande

    RispondiElimina
  5. Grazie carissima Edvige per questo interessantissimo post:)).
    A me i fari hanno sempre trasmesso un certo fascino e non ti so forse neanche spiegare il perché...sarà per via della loro funzione guida per le imbarcazioni..quindi la luce rossa trasmessa, talvolta a intermittenza, visibile da lontano, magari al buio di notte che trasmette,soprattutto quando ci si trova lontano dalla costa un non so che di rassicurante..:).Vorrei davvero visitare tutti i fari da te menzionati,a partire dal primo così importante in passato ma del quale è stato fortunatamente preservato il ricordo della sua passata funzione nonché e' stato adibito a sede della Sezione Navale dopo essere stato restaurato e questo è davvero positivo,considerando invece quanti monumenti,magari edifici che in passato hanno avuto funzioni importanti,cadono totalmente non solo nel dimenticatoio ma anche nell'abbandono più totale:(
    Il secondo faro mi ha colpita sia perché ancora svolge la funzione guida per le imbarcazioni,quella stessa funzione che,come scritto sopra mi ha sempre affascinata e sia perché ha anche la funzione di monumento commemorativo per i caduti in mare durante il secondo conflitto mondiale come si evince dalla stessa iscrizione che reca.
    Certo che visitarlo in occasione della Regata Barcolana avendo modo di assistere a quello spettacolare panorama dev'essere un'esperienza bellissima che vale veramente la pena fare:))!
    Grazie ancora per il post Edvige,ti auguro una buona domenica e una splendida settimana:)).
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima amica sempre troppo gentile. Un abbraccio e bacione. Buona serata

      Elimina
  6. Bellissimi posti, le foto le dice a lunga. Buona serata e a presto !

    RispondiElimina
  7. Grazie mille..non ne ero a conoscenza
    Sempre interessante leggere i tuoi post
    Baci

    RispondiElimina
  8. interessante questo post, mi piace molto, bravissima!

    RispondiElimina
  9. Eh i fari... Ma sai che da sempre sogno di poterci dormire almeno una notte.. Fascino puro
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con te chissà un giorno...buona settimana ciaooo.Bacioni

      Elimina
  10. Grazie Edvige per questo intermezzo domenicale sulla Tua Trieste.
    I fari poi che meraviglia.
    Ah il guardiano del faro ... sai che mi piacerebbe farlo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si anch'io pensavo ma credimi meglio soggiornare per piacere che per lavoro.... grazie cara buona settimana.

      Elimina
  11. Bello ed interessante questo post della tua bella città.

    RispondiElimina
  12. Risposte
    1. Beh cosa aspetti....buona settimana.

      Elimina
  13. Ma grazie cara! che bel post interessante! Sei fantastica!
    Un super bacio!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie troppo gentile buona giornata

      Elimina
  14. Io ho un autentico amore per i fari *-*

    RispondiElimina
  15. Bellissimo il faro della vittoria!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L hai visitato. ..ciao buona giornata

      Elimina
  16. Quanto deve essere bella Trieste!
    Bellissimo post, interessante e ricco come sempre!
    Grazie per il piacevole intermezzo, buon inizio settimana, a presto ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima buona inizio e settimana anche a te e buona giornata 😚

      Elimina
  17. Ciao Edvige ,non so se leggerai questo commento
    visto ke sono in ritardo . Quella palla di fuoco ke si vede ta casa tua ti acceca . Splendida foto .
    Interessante anche il blog , con un po di tempo mi
    vado a guardare tutti i link . Mi piacerebbe molto
    vedere la Barcolada . Hai detto la 2 Dom. Ottobre .
    Chissà....mio marito ha un'amico lì che gli dice sempre che l'appartamentino è sempre a nostra
    disposizione . Siamo già stati , ma prima di conoscerci . Vedremo come vanno le cose . Per il
    momento non bene . Appena posso ti rispondo . Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti preoccupare io ricevo l'avviso di ogni nuovo commento anche4 se fatto un anno dopo.
      Per il resto ti ho scritto.
      Ciaooo

      Elimina