Mostra delle vecchie "Signore" a 4 ruote

Mostra delle vecchie "Signore" a 4 ruote
Una vecchia Alfa Romeo che ha partecipato alle 1000 Miglia - Foto personale

18/09/15

Spaghettata ed un condimento privo di aglio e cipolla

Probabilmente moltissime delle mie amiche conosceranno parecchi nomi di chef e quindi se parlo di Filippo La Mantia non nomino uno sconosciuto. Questo chef è particolarmente conosciuto per il fatto che non usa mai "cipolla e aglio" nelle sue ricette, sono bandite dalla sua cucina. L'aroma viene sostituito da erbe, aromi freschi vari che lui coltiva, dagli agrumi, ecc. e da quanto la natura produce in ogni campo e che lui mescola e gestisce superbamente.
Ho voluto provare un piatto semplice ovvero una spaghettata condita con una salsa il cui insieme è molto particolare.
Ho un cambiato le proporzioni per quanto la ricetta sia di chef non ho provato l'originale e siccome a me piace il sapore dello zenzero ho cercato di ridimensionare anche gli altri ingredienti per mantenere il giusto equilibrio di sapori.
Passiamo alla ricetta che ho letto su una rivista dalla mia amica e mi sembra fosse Vero Cucina in un intervista fatta allo chef..

Ingredienti per 2 persone
140 g di spaghettoni   (io questi da collezione di cui vi avevo parlato in un precedente pos)


30 g di zenzero  
 (io 50 g al netto di scarto)
5 foglie di basilico
 ( io 3 foglie grandi)
1 lime da cui usare solamente la polpa  
(io 1 e mezzo)
20 g di mandorle (ho usato già tagliate a lamelle)
1 acciuga  
(io 3 piccoli filetti)
1 frissella  
(io 1 fetta di pane tostato)
6 pomodori pachino 
(io 10-12 pomodorini ciliegino)
3 cucchiai di olio evo  
(io q.b non mi piace untuoso)
sale e pepe e zucchero



Preparazione 

Nel robot di cucina inserite nella ciotola tutti gli ingredienti: zenzero pelato e tagliato a pezzetti, basilico, lime tagliata la buccia e poi la polpa a pezzettoni, le mandorle, le acciughe, olio, la frisella o pane tostato sbriciolato, mezzo bicchiere di acqua.
Il composto deve essere asciutto ma non troppo diciamo bello umido da poter mescolare bene senza che faccia grumi.
 
Tagliate i pomodorini a meta e fateli tostare in una capiente padella con un pò di olio e, salate e spargete un pò di zucchero. Prima dal lato della buccia e poi li girate schiacciandoli un pò per far uscire il succo e creare una cremina tra questa e l'olio.


Nel frattempo mettete una pentola per cuocere la pasta in acqua salata ed un goccio d'olio in modo che non si attacchi. Vi consiglio di mettere il sale quando l'acqua è già sul punto bollitura se lo mettete prima la bollitura si dovrà attenderla più a lungo.

Cuocete la pasta al dente togliendola 3 minuti prima del tempo indicato.
Nel frattempo versate il composto frullato nella padella con i pomodori e amalgamate il tutto. Se vi si presentano dei grumi dovuto al poco liquido, aggiungete un pò di acqua calda della pasta.
Scolatela e versatela subito nella padella dove la farete saltare per condirla ben bene e impiattatela subito.


Buon appetito e buona giornata.

Nota affluente
  • - potete aggiungere un pò di formaggio grattugiato o meglio ancora un pò di ricotta affumicata se vi piace
  •  i quantitativi indicati sono quelli originali, le mie modifiche sono fra parentesi


  • PS.
Io adoro aglio e cipolla e non potrei mai farne sempre a meno a una volta tanto si può provare e non è nemmeno riuscito male anzi era molto gustoso.

19 commenti

  1. Pensa che io invece amo aglio e cipolla, fanno anche un sacco bene. Certo che per andare incontro ai gusti questa ricetta è perfetta, me la segno per ospiti a cui non piacciono :-) Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io amo aglio e cipolla ma ho voluto provare una volta senza e devo dire che non è male almeno questi ingredienti ... Grazie e buona giornata

      Elimina
  2. Devo cercarli questi spaghettoni.... ottimo sughetto cara, che bontà!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara dicono che si trovano.... buona fine settimana.

      Elimina
  3. SEMBRANO DAVVERO OTTIMI PROPRIO PERCHE' NON CI SONO NE' AGLIO NE' CIPOLLA, CHE AMO TANTISSIMO MA NON DIGERISCO, BRAVA, BELLA IDEA!!!!BUON WE BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io amo ma anche digerisco := buono anche senza ...ogn i tanto. Buona fine settimana bacioni

      Elimina
  4. Anch'io non rinuncerei ad aglio e cipolla ma mi piace molto anche lo zenzero e questa ricetta sembra molto gustosa, oltre che semplice...
    Prometto che la mia prossima pubblicazione sarà salata;-))
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, lo zenzero è splendido per questo ne ho messo tanto. Buona fine settimana.

      Elimina
  5. Davvero invitante e gustosa, deve essere golosissima ....
    Grazie per averla condivisa :-)
    Buon fine settimana, a presto ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te di essere passata buona fine settimana un abbraccio
      :D

      Elimina
  6. Bella ricetta Edvige, mi garba e penso di poterla utilizzare.
    Buon fine settimana
    Mandi

    RispondiElimina
  7. Cara Edvige, io adoro sia l'aglio che la cipolla ingredienti che nella mia cucina non mancano mai..certamente un po' pesantucci da digerire specie se crudi ma sanissimi e con innumerevoli proprietà benefiche io li uso sempre...questo primo piatto mi piace tantissimo presenta ingredienti che mi piacciono molto e combinati tra loro immagino che diano un risultato notevole spero di riuscire a provarlo così come i tuoi gnocchi di melanzana (ho ancora le melanzane in frigo!) in questi ultimi giorni non sono stata molto in forma,appena mi riprendo le proverò entrambe!
    Un bacione e buon fine settimana:))
    Rosy
    PS:potrei sostituire il lime con il limone?E per lo zenzero in polvere cosa ne pensi?grazie mille e in anticipo per la risposta:))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara e mi spiace per la tua forma posso anche immaginare. Puoi benissimo sostituire con il limone ma devi mettere se sono grandi la polpa di mezzo limone perchè è molto più acido del lime. Lo zenzero in polvere l'uso anch'io è meno forte di quello fresco magari provi prima con un cucchiano, assaggi ed al caso ne metti un altro. L'aroma delle zenzero fresco non è presente in quello essicato ma comunque ripeto va bene lo stesso lo uso anch'io quando non ho il fresco a casa.
      Buona fine settimana bacione. <3

      Elimina
  8. Questo è un invito a cena bello e buono ;P sai che non conoscevo questo metodo di sostituire aglio e cipolla? :o mi incuriosisce troppo! buon weekend Edvige!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se tu vivessi vicino a me quanti piatti che ci scambieremo tu dolci io salati...
      Buona fine settimana cara.
      <3

      Elimina
  9. Ciao Edvige e grazie per essere passata dal mio blog e ricambio volentieri. Già che ci sono posso chiederti una cosa? il pulsante di stampa che usi è di printfriendly o hai usato un altro codice?vorrei usare uno uguale anche io.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te e mi sono anche aggiunta ai tuoi followers.
      Ti ho mandato un msg con un immagine.
      Buona giornata.
      :*

      Elimina
  10. ClixSense is a very popular get-paid-to website.

    RispondiElimina

Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole