Un tramonto sul lago Woerther a Klagenfurt (Carinzia)

Un tramonto sul lago Woerther a Klagenfurt (Carinzia)
Foto personale - Giugno 2017

Dove trovarmi

venerdì 3 luglio 2015

Una saporita ricetta del Ristorante "Landhofhaus" di Klagenfurt

Come vi avevo preannunciato nel mio post vi passo la ricetta del mio piatto " Gerollte Beiried"
Tradurre il nome "beiried" è quasi impossibile in quanto è una parte della carne di manzo che noi chiamiamo "controfiletto". Gerollte significa arrotolato. 
Vi passo la foto del mio piatto



Siccome parlo perfettamente il tedesco mi sono fatta dare la ricetta che vi passo ben volentieri ma dovete accontentarvi di questa foto.

Ingredienti (mettiamo per 1 persona)
1 bistecca di controfiletto tagliata sottile 
1 cucchiaio abbondante di ricotta che viene leggermente salata
1 mazzetto di rucola
1-2 cucchiai di pesto di basilico
- verdura fresca cotta al dente formata da : carote bianche, gialle, zucchette tagliate rondelle, cime di broccolo
- un pò di salsa al formaggio misto al fondo di cottura della bistecca

per la marinatura 
1 cucchiaio di miele
1 cucchiaino di senape
1 cucchiaio misto con prezzemolo, timo, cannella (giusto un pizzico)
1/2 bicchiere di birra

Svolgimento
Mescolate tutti gli ingredienti della marinatura e coprite la bistecca tagliata sottile e lasciatela marinare per almeno 1 ora.
Dopo la pulite dalla marinatura, l'asciugate e la battete un pò per appiattirla ed allargarla e con pocchissimo condimento, loro usano il burro ma l'olio va benissimo, la scottate leggermente da ambo le parti in una padella antiaderemte. Togliete la bistecca e aggiungete all'acqua e sangue rilasciato la marinatura filtrata e fate addensare a fuoco bassissimo e dopo 5 minti spegnete.
Distendete la bistecca e la farcite con la ricotta mescolata alla rucola lavata e tagliata ed insaporita con un pò di pepe e sale. Arrotolatela non tanto stretta e la rimettete nel sughetto riaccendendo il fuoco e lasciate cuocere per altri 5 minuti in modo che la ricotta si ammorbidisca e la carne assorba un pò del sughetto.
Le verdure citate sono semplicemente sbollentate in acqua calda per una cottura velocissima non più di 3-5 minuti, tagliata a rondelle od obliquamente non tanto sottile.
Viene condita con con il pesto di basilico.
L'impiattamento mette sulla base del piatto l'insieme delle verdure in ordine sparso, poi l'arrototolato e sullo stesso a righe un pò della salsa al formaggio ed un pò del sughetto avanzato.
Vi assicuro che era tenerissima, facile da tagliare con un sapore particolare che rende ancor più piacevole assaporarla con la farcitura di ricotta e rucola e, la verdura croccante la completa.

Non è un piatto sfarzoso ma nella sua semplicità è molto valido sopratutto per la marinatura al miele.



Rivoli in derivazione e/o alternativa

- la salsa al formaggio si trova già pronta in Austria con  diversi tipi e anche piccanti, con l'aggiunta di peperoncino, ecc. Ovviamente il ristorante la prepara da se ogni giorno il quantitativo necessario

- la marinatura è indicata per una bistecca ma per più pezzi bisogna radoppiare. Il ristorante usa anche marinare il pezzo intero del controfiletto nel qual caso la lasciano per tutta la notte per averla pronta il giorno dopo. Tagliano il pezzo a fette e la lasciano ancora marinare affinche anche le parti interne assorbano il sapore: vi raccomando NON salate la carne altrimenti poi s'indurisce.

- vi assicuro che il dolce del miele non si sente e viene usato quello di acacia che dicono sia meno invasivo come sapore ma voi potete usare quello che volete ed anche modificare le proporzioni creando la vostra marinatura
- potete usare birra chiara o scura a piacere ma io vi consiglio una birra leggermente affumicata da un sapore ancor più particolare abbinato alla senape. Quest'ultima esiste in Austra moltissime versioni e la usano sia per le salsicce, per le grigliate o semplicementi per aggiungerli a varie cose.
La fanno con l'aggiuta di kren/rafano, oppure al peperoncino piccante, classica, con un sentore di affumicato, con pezzetti di peperone, con l'aggiunta di pomodoro, ecc. non ricordo tutte. Usano anche una grandissima varietà di salse come quella stile americano, la cocktail con un'aggiunta di affumicato, al curry, con sentore di frutta tipo banana, all'aglio, ed ancora le salse più conosciute come la bernese, la danese usualmente per i pesci, ecc. ecc. ecc.




Stampa il post

16 commenti:

  1. Salsa al formaggio per condire il cibo: GNAM :D

    RispondiElimina
  2. Cara Edvige, con questo caldo è ideale cena fredda che non ci scalda il corpo!!!
    Per quello ci pensa la alta temperatura che ce!
    Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Ecco, il problema è solo uno: doversi accontentare della foto. Perché di sicuro il piatto è ben saporito!
    Un sorriso per il fine settimana.
    ^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non so se cucini ;) ma forse un piccolo strapetto con le debite istruzioni ;)

      Buona fine settimana.
      :) :)

      Elimina
  4. Ma che bella ricetta cara Edvige.... mi piace conoscere cose nuove, grazie!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai cosa mi piacerebbe una volta, lo dico a te perchè mi è ritornato in mente, che di tutte le persone che dicono che vorrebbero una volta provare mi scrivessero di averlo fatto. Così potrei alzare il naso....:D :D :D :D
      Buona fine settimana.

      Elimina
  5. Un piatto stupendo, molto gustoso ! Buon fine settimana !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara buona fine settimana anche a voi.

      Elimina
  6. Mi piace molto questo piatto, deve essere molto gustoso con la salsa al formaggio! Grazie per aver postato la ricetta! Buon fine settimana, ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ha per il gentile commento e ti auguro una buona fine settimana.

      Elimina
  7. gnam! Sembra buonissimo! E non creedo di averlo mai mangiato, sai? :)
    Buon weekend cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso di no anche se viaggi tanto dovresto venire proprio a Klagenfurt ed in quel ristorante. Un abbraccio e buona fine settimana.

      Elimina
  8. Carissima Edvige, come puoi immaginare non conoscevo questo piatto e mi ha fatto veramente piacere conoscere questa bellissima ricetta: originale negli abbinamenti e sicuramente molto gustosa.
    Trovo che la farcitura di ricotta e rucola e la presenza delle verdure fresche cotte al dente conferisca una nota di
    freschezza gradevolissima al piatto e la marinatura una nota di gusto ad una carne già di suo buonissima (trattandosi di controfiletto...) mentre la crema di formaggio rende il tutto ancora più sfizioso:)).
    Grazie mille per la condivisione e complimenti per l'esposizione come sempre estremamente precisa e dettagliata:)) e per tutti i consigli, utilissimi nella realizzazione di questo bellissimo piatto:))
    un bacione e buon fine settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra i due popoli di lingua tedesca l'Austria è quella che fa da mangiare moolto bene è molto internazionale ma la Carinzia essendo confinante con l'Italia fa piatti di pasta al dente meglio di certi ristoranti di grido italiani.
      La Germania è un pò fuori a parte se vai in ristoranti di cucina internazionale. Anche l'Austria ha ancora i suoi vecchi ristoranti classici, io ci vado volentieri conosco la cucina da piccola, maritozzo no e devo dire che ha anche ragione la vecchia cucina austriaca come anche quella triestina e troppo pesante per i gusti di oggi.
      Grazie carissima un abbraccio e buona fine settimana.
      :D :D :D

      Elimina