Golfo di Trieste e citta da Monte Grisa - Tempio Mariano

Golfo di Trieste e citta da Monte Grisa - Tempio Mariano
Si vede una diga sul fondo perchè verso sinistra riva ci sono stabilimenti balneari - Clic sulla foto per andare al sito Webcams travel da dove è stata tratta

Dove trovarmi

lunedì 23 febbraio 2015

Costine di maiale allo zenzero con sherry secco

Questo è un post che avevo preparato di ritorno dalle vacanze in campeggio in Austria.
Non so come mai non l'ho ancora pubblicato....è rimasto tra le bozze e considerando che è un piatto quasi invernale ho pensato di metterlo online. Lascio il testo esattamente come scritto ...in luglio 2014...


Forse si è capito che io adoro lo zenzero, mi piace il suo sapore piccante che si può mitigare con la quantità e le aggiunte di altri ingredienti quali panna, yougurt ecc.
Avevo pubblicato una ricetta di costine di agnello e maiale Costine in salsa di formaggio ma queste costine favolose mangiate in campeggio al piccolo "Kaerntner Schmankerl" sono favolose. La foto è dal sito del campeggio.


Di solito mangio la "Bratwurst" (salsiccia arrosto di particolare impasto da grigliare) assieme all'immancabile "Kartoffelsalat" ovvero patate insalata il cui condimento non è solo olio e aceto, ma completato con una salsina di erba cipollina e  l'immancabile aglio moolto buono.
Questo piatto lo fanno una volta alla settimana,  il sabato,  infatti non è nemmeno incluso nella lista fissa ma la aggiungono come piatto del giorno.
La cottura prevede solo 10 minuti ma richiede una preparazione che deve avere il suo tempo. Siccome la cuoca ha anche la gestione del locale e ci conosciamo da un pò di anni, è stata ben contenta di darmi la ricetta. 

Ingredienti per 4 persone
( datami per una ma ho voluto aumentare le proprozioni per un minimo di commensali e è anche più facile anche da scrivere)

1,5 kg di costine di maiale
2 cucchiai di aceto di vino bianco
6 cucchiai di sherry secco (tipo Porto ma non dolce)
1 uovo
2 cucchiai di un  insaporitore - 
(potete scegliere qualcosa sul tipo Ariosto o miscelare un insieme di odori freschi a piacere)
20 gr di zenzero fresco
60 g di porro - la parte bianca
2 cucchiai di zucchero
sale e pepe
250 ml di olio di girasole
(voi usate quello che vi aggrada ma non vi consiglio quello EVO)
4 cucchiai di salsa di soja
(se trovate usate quella non salata)

(ho cercato di centrare il piatto con il cell. per me con questo piatto si mangiava in 3 ma loro abbondano sempre, noi  eravamo in due, quindi ho portato in roulotte quello che avanzava e gustato il giorno dopo )


Preparazione: fase 1
Le costine se sono grandi devono essere tagliate a metà ed al caso tolto il grasso in eccedenza.
In una pentola portate ad ebollizione abbondante acqua salata e fate cuocere le costine per 15 minuti, scolarle ed asciugarle magare stendendole su un canovaccio.

Per la marinata - 
in una capiente ciotola mescolare mezzo cucchiano da tè di sale assieme ad 1 cucchiaio di aceto, 2 cucchiai di sherry secco **, l'uovo ed l'insaporitore da voi scelto in ragione di un cucchiaio da tè. Mescolare tutto molto bene.

Per la salsa -
pelare lo zenzero e grattugiarlo il più fine possibile. Pulire il porro e tagliarlo a striscioline sottili,  potete usare anche la parte verde purchè sia tenera.  Completare con il rimanente sherry secco, l'aceto e la salsa di soja, 4 cucchiai di acqua, lo zucchero ed il rimanente insaporitore, pepe e mescolare bene il tutto.

Preparazione: fase 2
Immergete nella marinatura le costine ben asciutte e rivoltatele più vole in modo che siano ben coperte. Mercolate di tanto in tanto e lasciatele marinare per 10 minuti.
Io consiglio di lasciarle a marinare anche per 30 minuti.

In una capiente padella dai bordi alti (se avete il wok meglio), riscaldare l'olio. Scolare le costine dalla marinata e friggerle girandole spesso in modo che prendano colore e diventino croccanti. Vi serviranno all'incirca 10-15 minuti (il fuoco non deve bruciarle). Poi toglietele e appoggiatele su carta da cucine per assorbire l'eccessivo grasso.

Ridurre l'olio in cui avete fritto le costine di circa la metà e cuocete senza friggere lo zenzero ed il porro preparato e lasciate il tutto che si ammorbidisca per 5 minuti riducendo il calore.
In un altra casseruola prendete la salsa preparata e fatela cuocera in modo che si addensi bene a fuoco medio-alto, vi serviranno circa 1-2 minuti.
A questo punto aggiungete le costine fritte, mescolate bene in modo che assorbano bene la salsa e continuate a cuocere a fiamma bassa per pochissimo ancora max. 1 minuto.
Le costine a questo punto sono pronte e vanno impiattate subito e servite calde con la salsa.

NOTA:
Ovviamente tutto questo lavoro di preparazione la signora lo fa prima in modo che all'ordinazione non deve far altro che aggiungere le costine alla salsa e riscaldare il tutto velocemente in modo da servire caldo ma non bollente. L'assemblaggio costine e salsa avviene all'ultimo momento per non far perdere la croccantezza alle costine stesse.
Vi assicuro che sono squisite e se vi piace il piccante aggiungere al piatto finito ancora una grattatina di zenzero.

** Se non trovate lo sherry secco, da noi sotto il nome di Porto Dry mi sembra della Sademan, potete usare anche la grappa classica, il cognac che darà un sapore particolare o altro liquore purchè sia secco mai dolce.

Spero che se lo provate vi piaccia.
Vi auguro una splendida giornata.

Stampa il post

29 commenti:

  1. ti ringrazio per i tuoi commenti e di seguirmi, a volte mi sfugge qualcosa, scusa, non faccio solo questo, ma lavoro anche quindi le mie giornate sono strapiene, avrei bisogno di almeno 48 ore per giorno!!!!!Bel blog, quando posso ritorno. Ciao a presto Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso immaginare, nessuno fa solo questo purtroppo sarebbe troppo bello nemmeno io che sono in pensione e 48 ore ancora non mi basterebbero. Ovviamente quando possiamo siamo presenti non ci sono obblighi di alcun genere. Buona giornata e buona settimana.

      Elimina
  2. Cara Edvige, sono sincero a me le costine non mi piacciono tanto, ma mia moglie ne va pazza!!!
    Ciao e buona settimana, e se passi da me ce un premio per voi.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie passa la ricetta a tua moglie sarà felice.. Buona serata

      Elimina
  3. Mi piacciono cucinate così.

    RispondiElimina
  4. Adoro lo zenzero e adoro le costine di maiale! Deve essere un piatto squisito! :p buona serata cara Edvige! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo zenzero ed il resto toglie un pò di untuosità alle costine a chi non piace grasse. Buona serata un abbraccio.+

      Elimina
  5. anche io adoro lo zenzero e non vedo l'ora di provare questa ricetta!!! Gnam! :D
    Grande Edvige!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo adoro veramente mi piace il suo sapore piccante anche quello con lo zucchero o in salamoia. C'è una salsa allo zenzero qui da me se vuoi la trovi con zenzero... Ciaoo buona serata.

      Elimina
  6. Molto invitanti e stuzzicanti queste costine!!!!!!!! Brava Edvige!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara detto da te è molto per me. Buona serata.

      Elimina
  7. Che bontà Edvige, per fortuna hai deciso di pubblicarle! Buona settimana, bacioni :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai quando mi viene in mente o faccio qualcosa io lo scrivo subito ma poi lo devo sempre riguardare e cosi rimane in oblio :)
      Buona serata

      Elimina
  8. Buonissime le costine di maiale, mi piace la tua versione con lo zenzero, devono essere molto gustose! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie da quel pizzico in più che non guasta. Buona serata

      Elimina
  9. Cara Edvige, ho letto ila ricetta relativa alle costine di agnello o maiale in salsa di formaggio e sia questa. Entrambe invitantissime e veramente sfiziose. La prima mi piace tantissimo in quanto io adoro pazzamente tutti i tipi di formaggio
    (e anche mio marito) e sono sicura che questa deliziosa
    salsina rende speciale qualsiasi piatto, anche gli sgombri o le alici fritte come suggerivi tu. La seconda, cioè questa, è per me una novità assoluta, non conoscevo assolutamente questo
    piatto, se non sbaglio austriaco..dev'essere veramente molto buono in quanto già la marinata insaporisce tantissimo la carne..poi la salsina dev'essere una vera goduria, particolare ma sono sicura gustosissima: lo zenzero fresco conferisce una nota fresca (viene accostato al sapore del limone per quanto secondo me ovviamente i sapori sono totalmente diversi..forse si avvicina solo per un discorso di freschezza) e piccante al tempo stesso, la soia dolce mi piace molto..sicuramente un mix di sapori che danno luogo a un gusto gradevole...da provare:)))
    un piatto che mi incuriosisce davvero tanto:))
    un bacione e grazie mille per aver condiviso queste bellissime ricette:))
    ps: meno male che la cuoca ti ha dato la ricetta, così puoi replicare il piatto anche a casa:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è particolare loro ci lavorano tra panna acida, aceto e aglio....sai a me se piace un piatto vado in cucina anche in un ristorante....sono faccia tosta e poi qui non ho nemmeno problemi di lingua. Ciao cara un abbraccio.

      Elimina
  10. Sempre ottime !!!
    Buona giornata
    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosetta un bacione cara e se mi leggi mi è venuto da sorridere che una tua commentatrice pensava ti chiamassi "Mandi". :D
      Un bacione.
      Mandi

      Elimina
  11. Che bontà cara Edvige, piattino ricco di gusto, ho preso nota!!
    Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima amica spero che un giorno proverai.
      Buona serata.

      Elimina
  12. ottime le costine ma non amo lo zenzero... ricetta interessante !!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, lo zenzero o piace o proprio no va. Mia figlia lo adora, maritozzo solo l'odore ...scappa. Buona serata.

      Elimina
  13. Forse è una preparazione un pò laboriosa, ma sembra davvero gustosa...vedi se ti sono rimaste altre ricettine da tirare fuori dal cilindro!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima amica solo per te sono capace di trovare altre pescando nel mio cilindro..anzi vado a vedere...e magari sarà solo per te... ;)
      Buona serata un abbraccio. <3

      Elimina
  14. Adoro lo zenzero, lo metterei ovunque, quindi prendo nota... ne sento il profumino fin qui!
    Un bacio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io lo adoro e lo metterei ovunque se ti piacciono le costine prova è al di fuori del contesto di costine alla triestina. Bacio :K

      Elimina
  15. ClixSense is the best work from home website.

    RispondiElimina