Mostra delle vecchie "Signore" a 4 ruote

Mostra delle vecchie "Signore" a 4 ruote
Una vecchia Alfa Romeo che ha partecipato alle 1000 Miglia - Foto personale

06/01/15

I "SAMI" meglio conosciuti come "LAPPONI" e Santa Claus Village dove vive Babbo Natale

Ho pensato di scrivere qualcosa di diverso per il giorno della Befana, della Vecchietta si sa tutto e se ne parla ogni anno e anch'io ne ho scritto parecchio in questi 5 anni di blog e se avete piacere questo post  QUI è dell'anno scorso.
Ho voluto invece soddisfare una mia curiosità per sapere qualcosa di più su di lui, sul suo popolo e sul luogo ove Babbo Natale vive.. cioè a Santa Claus Village. Questo village si trova in Lapponia ad 8 km di distanza dal capoluogo della Lapponia "Rovaniemi". Il parco tematico di questo Village è considerato come sua residenza ufficiale ed è anche possibile incontrarlo personalmente, visitare lo studio o l'ufficio postale dove appunto arrivano le lettere dei bambini da tutto il mondo.
Rovaniemi (Roaveniarga in lingua sami settentrionale) è la provincia più settentrionale della Finlandia ed ha una popolazione di 60.707 abitanti. E' situata a 10 km  a sud del circolo polare artico.
Informazioni prese da Wiki e per continuare a leggere cliccate QUI

Noi conosciamo i "lapponi" e la Lapponia ma io non sapevo che i "SAMI" popolo antico,  sono sempre loro ed hanno una storia molto interessante. 
I Sami o lapponi (sámit o sápmelaš in lingua autoctona) sono una popolazione indigena di circa 75.000 persone stanziata nella parte settentrionale della Fennoscandia (termine geografico per indicare la Penisola Scandinava, la Finlandia, la Penisola di Kola e la Carelia) da loro chiamata Sápmi. Si estende dalla Penisola di Kola fino alla Norvegia centrale ed includono le regioni più settentrionali della Finlandia e Svezia nella regione della Lapponia. (QUI Wiki sulla Lapponia)

Foto da wiki - la loro Bandiera

Il Popolo dei Sami (Lapponi) hanno una loro storia, cultura, attività professionali, modo di vivere ed identità. E' diviso in quattro stati: Norvegia con 40.000 sami, Svezia con 20.000 sami, Finlandia con 7000 sami e la Russia con 2000 sami.
La Storia del Popolo è molto lunga e complessa difficile da riportare. Mi limito a scrivere la prima parte di questa storia riportando quando scritto da Wiki che dice....
Le prime notizie attendibili ma frammentarie su questo popolo si ritrovano nella Storia delle guerre di Procopio di Cesarea edito nel 551, seguito dall'Inno a Ragnar ("Ragnarsdrápa") composto da Bragi Boddason nel IX secolo. La prima opera in cui si parla estensivamente degli usi e consumi dei popoli nordici è l'Historia de gentibus septentrionalibus pubblicato da Olao Magno Rona nel 1555.
Per continuare a leggere cliccate QUI

Vi metto alcune immagini:


La Carta marina edita da Olao Magno nel 1539
Foto da Wiki


Famiglia Sami in Norvegia circa verso il 1900 foto da Wiki

Donna in costume Sami/Lappone - foto da web ma utilizzata anche da giornali diversi

Sami/Lapponi in costume ad uso turistico foto dal web

E per finire un'immagine dell'aurora boreale a Salangen in Norvegia presa da Wiki e dove troverete un bellissimo video sull'aurora boreale che non potevo mettere nel blog per mancanza di codici e trovate tutto
 QUI



Piccola Nota:
i colori dell'aurora dipendono da quali gas sono presenti nell'atmosfera, stato elettrico e dall'energia delle particelle che li colpiscono.
Ossigeno atomico è respinsabile del colore verde e l'ossigeno molecolare per il rosso e l'azoto causa il colore blu.


E' bello sapere qualcosa di più su "Babbo Natale" sulle origini e sul luogo dove vive, io me la sono tolta questa curiosità e come dico sempre ...meglio tardi che mai. 
Un abbraccio e buona giornata.

38 commenti

  1. Ops mi sa che è sparito il commento che avevo scritto...ti dicevo comunque che il tuo post mi ha fatto emozionare perchè il mio sogno da sempre è visitare la lapponia, vedere l'aurora boreale e pure incontrare babbo natale!!! allora il tuo post di oggi mi fa proprio sognare! Grazie, tanti baci e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara anche a me piacerebbe mai dire mai. Un abbraccio e buona giornata.

      Elimina
  2. Cara Edvige, sai tante volte vedendo dei film ,di quelle gelide regioni, mi domando quanto dura sia li vita in quei sperdute steppe.
    Poi rifletto e dico! Loro che sono nati e cresciuti li è tutto normale.
    Ciao e buona festa dell'Epifania cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si hai ragione i nati e cresciuti che sia al freddo o al caldo non fa differenza nel viverci ci sono abituati. Come io che sono abituata alla bora e non vacillo mentre altri non riescono a stare in piedi battuti dalle raffiche. Ma la posizione non s'impara si sente su come averla da piccoli e poi rimane. Buona giornata.

      Elimina
  3. Rovaniemi, la città di Babbo Natale é il mio sogno :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche il mio.....non fa niente che non sono piccola....buona giornata.

      Elimina
  4. Il mio sogno! Ho visto su Instagram le immagini durante il periodo natalizio..è così magico!
    E poi, l'età non conta mai da babbo natale :)
    Grazie per la tua condivisione Edvige! Mi hai fatto sognare di essere li! Un abbraccio e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere i sogni devono sempre esistere. Buona serata.

      Elimina
  5. Ne approfitto farti i miei migliori auguri per l'anno nuovo....babbo natale merita sempre attenzione....ma perché ero convinta che l'aurora boreale si manifestasse in primavera?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. Come avrai certamente letto l'aurora può avvenire nel tardo autunno, come in primavera o più raramente per altre cause come nel 18... che è avvenuta in agosto. Non ha un periodo statico ma dipende da tutto l'insieme delle scariche elettriche ecc. Buona serata

      Elimina
  6. Quante curiosità e quante culture diverse fanno parte del nostro mondo... Ogni popolo si porta dietro le proprie tradizioni e anche le proprie leggende...
    Ciao Edvige!! Grazie come sempre!! Assunta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, sono pochi i popoli che cercano di mantenere vive le proprie origini e tradizione ecc. come lo è il popolo giapponese e come lo sono i sami che pur integrandosi hanno mantenuto intatto le loro origini con parlamenti, scuole, lingua gestite da lor. Buona serata cara un abbraccio.

      Elimina
  7. Ciao Ed vedo che sei già proiettata verso il carnevale e che sei una miniera di informazioni. Buona serata e saludime el cocal :-D <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si....te saludo el cocal domani...davanti a casa mia.
      Sai io sono curiosa e voglio sapere e anche della cucina voglio sapere di più non mi basta fare solo una ricetta. Sono un po come gli chef quelli veri che fanno ricerche...e cosi anche per le altre cose penso che fino a che la testa funziona io la curiosità la devo soddisfare oggi che i mezzi sono a disposizione per chiunque. Buona serata un baseto

      Elimina
  8. Effettivamente di queste terre e del popolo che le abita ne sappiamo veramente poco! Ma forse è meglio abbandonarsi alla fantasia e pensare a Babbo Natele!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono d'accordo la fantasia e la conoscenza viaggiano assieme perchè anche la fantasia ha bisogno di conoscenza altrimenti questa non esiste. E' conoscere un luogo ed un popolo cosi che farà correre la nostra fantasia e non sarà la conoscenza a precluderla. Buona serata.

      Elimina
  9. Un popolo poco conosciuto, per fortuna Babbo Natalo ce lo avvicina un poco. I costumi colorati sono bellissimi e i posti dove vivono sono affascinanti come l'aurora boreale. Buonanotte cara Edvige ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima un abbraccio e buona giornata.

      Elimina
  10. Ciao Edvige scoprì sempre delle cose davvero interessanti ed è un piacere leggerti ;)! Buona serata Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara faccio del mio meglio perchè gli interessi sono molteplici non solo cucina che però non trascuro.
      Buona giornata

      Elimina
  11. Wow quanto mi piace leggerti, sempre cose molto interessanti, grazie cara!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grzie ogni tanto fa anche bene uscire dalla cucina per quanto ci piaccia. Un abbraccio e buona giornata.

      Elimina
  12. Tutte le volte che vengo da te imparo sempre un sacco di cose interessanti. L'anno prossimo sarò preparatissima per le domande delle nipotine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere quando ti vedo, non sempre si ha tempo ed anch'io alle volte mi perdo. Grazie cara e buona giornata.

      Elimina
  13. Questo mi interessava saperlo,cosi' ho qualcosa da raccontare di piu' alla mia piccolina :D Buona Giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere sono piccole curiosità che fanno piacere sapere. Buona serata

      Elimina
  14. Mamma mia che bell'articolo, bravissima Edvige.
    Buon pomeriggio
    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosetta un abbraccio e bacione.
      mandi

      Elimina
  15. Il Villaggio di Babbo Natale gran bel post Edvige. Bell'articolo e foto simpatiche. Buon pomeriggio e serata ed a presto

    RispondiElimina
  16. quello è un altro di quei luoghi che sono nel cassetto .) ps. 6 già pronta x il carnevale???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io nel cassetto ma chiuso....carnevale....sono anni che ormai non partecipo più ma una volta.....non èpiù lo stesso carnevale quasi quasi preferisco halloween. Buona serata

      Elimina
  17. Carissima Edvige, innanzitutto complimenti per il post, ricco di notizie, di informazioni come sempre interessantissime che io ignoravo. A partire dall'origine della Befana (legata alla storia dei
    Re Magi),una leggenda veramente interessante e suggestiva (mi
    ha colpito il fatto che ogni anno si rechi nelle case di tutti i
    bambini con la speranza che tra loro ci sia Gesù Bambino) che non conoscevo..molto simpatici anche i due video relativi al
    cartone Disney 'La Spada nella Roccia' che mi hanno fatto
    tornare
    alla mente il periodo magico della mia infanzia (chissà quante
    volte l'avrò visto, anche a scuola), sarebbe bellissimo pulire la
    casa senza fatica grazie alla magia e preparare le valigie in un attimo grazie alla stessa!!
    Grazie inoltre per queste interessantissime notizie relative al
    Paese di Babbo Natale..ti devo raccontare una cosa: da bambina mio nonno mi comprava sempre il Corriere di Piccoli e un giorno pubblicarono un articolo su Santa Claus dove
    parlavano anche del luogo in cui abitava (lo stesso di cui parli tu!), vi erano anche le sue foto e l'indirizzo per scrivergli una lettera. Io, dal momento che da piccola credevo davvero a Babbo
    Natale (ma anche alla Befana, al topolino dei denti, a Gesù Bambino)gli scrissi una letterina. Non ci crederai ma mi
    rispose!!! Tale lettera è ancora conservata a Cagliari, a casa dei
    miei, era grandissima e recava francobollo e timbro finlandesi!!!.
    Grazie per tutte le interessantissime notizie sulla popolazione
    della Lapponia, che ignoravo...le foto sono molto belle e trovo estremamente interessante anche la foto relativa al fenomeno dell'aurora boreale (peccato che non hai potuto mettere il video, sicuramente suggestivo) e le notizie relative che ho potuto leggere cliccando sul link da te segnalato:)
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io leggevo il Corriere dei Piccolo ..il signor Bonaventura non so se poi l'hanno pubblicato ancora. Anche ora i bambini scrivono e ricevono risposta.
      Il video non l'ho messo qui ma tu lo puoi vedere nella pagina cliccando su qui, scorri la pagina wiki e vedrai che verso la metà hai il video lo puoi vedere molto bene è bellissimo.
      Grazie carissima un bacione e buona serata.

      Elimina
  18. Ciao Edvige, seppure in ritardo, sono passata per farti tanti auguri di Buon Anno. Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è mai troppo tardi per fare gli auguri, altrettanto a te e buona serata.-

      Elimina
  19. Ciao Edvige :) Un post davvero interessante questo, grazie per la condivisione! Imparo sempre tante cose qui <3 Un abbraccio grande e ancora auguri di buon anno! :) :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere ed io imparo fare dolci da te. Buona serata un abbraccio.

      Elimina

Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole